laRegione
stop-ai-vaccini-a-menaggio-danneggiati-i-frontalieri
05.05.21 - 16:17
di Marco Marelli

Stop ai vaccini a Menaggio, 'danneggiati i frontalieri'

La chiusura del centro fa scattare la protesta del Comitato per la difesa del nosocomio che scrive ai Comuni parlando di motivi insufficienti

Lo stop del centro vaccinale dell'ospedale di Menaggio? "Un danno per i lavoratori frontalieri". È quanto sostiene il Comitato per la difesa del nosocomio, in una lettera inviata ai sindaci dei Comuni tra Lario e Ceresio: un documento per sensibilizzare le amministrazioni e gli enti locali "sulla grave situazione del nostro ospedale'' e quindi adoperarsi per arrivare alla ''riattivazione del centro vaccinale di Menaggio'' la cui chiusura ''risulta penalizzante per la popolazione del territorio (da Valsolda a Menaggio, passando dalla Val Cavargna e i comuni del Ceresio), in particolare per i lavoratori frontalieri per i quali non sarà semplice ottenere i permessi lavorativi – scrive Giovanna Greco, portavoce dal Comitato –. La scelta di chiudere il centro dell'ospedale di Menaggio, mantenendo attivo il punto vaccinale di Gravedona (a una cinquantina di chilometri da Porlezza), non è stata adeguatamente motivata e quindi risulta incomprensibile alla popolazione''. Il Comitato nella lettera ai sindaci del territorio elenca gli importi complessivamente entrati lo scorso anno nelle casse comunali grazie ai ristorni dei frontalieri: 5,6 milioni di euro. A Porlezza 1,271 milioni di euro, Carlazzo 856 mila euro, Grandola 322 mila euro e Menaggio 276 mila euro. Somme importanti, decisive per garantire i servizi ai cittadini, fra cui quelli legati alla salute. Da qui quindi l'appello: ''I ristorni rappresentano una delle ragioni per cui chiediamo a sindaci e consiglieri comunali di adottare una deliberazioni che li impegni a intervenire presso Regione Lombardia a ripristinare il centro vaccinale di Menaggio. Un intervento a difesa della popolazione e dei frontalieri''.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
centro vaccinale chiusura frontalieri menaggio ospedale
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Gallery
Grigioni
10 min
Grave incidente in galleria a Pian San Giacomo
Tre le auto coinvolte nel botto all’interno del tunnel Cianca Presella. Quattro i feriti, di cui uno in modo grave
Mendrisiotto
1 ora
Breggia, sulla scuola dell’infanzia è referendum
Sinistra e Verdi pronti a costituire un Comitato e a coinvolgere la popolazione. ‘L’investimento è oneroso. È tempo di fissare delle priorità’
Ticino
13 ore
‘Ricerca scientifica, il governo tenga conto dei nostri auspici’
La commissione Formazione sottoscrive il rapporto Ermotti-Lepori che ritiene evasa la richiesta di Polli per maggiori investimenti: ‘Ma per il futuro...’
Ticino
14 ore
Il Ps: ‘Più assegni per aiutare le famiglie con minori’
L’obiettivo dell’iniziativa parlamentare socialista è togliere chi fa più fatica dalla povertà marcata, ed evitare che finisca in assistenza
Luganese
14 ore
Ucraina, Terre des hommes: salviamo la generazione futura
Alla vigilia della Conferenza sulla ricostruzione dell’Ucraina a Lugano, l’appello e le testimonianze dell’organizzazione per la protezione dell’infanzia
Locarnese
15 ore
‘Inchiesta amministrativa e capacità operativa due cose diverse’
Il capodicastero Sicurezza Zanchi e il comandante della Polcomunale di Locarno Bossalini difendono il proprio operato e quello dei loro agenti.
Ticino
15 ore
‘Alla guida nessuna distrazione!’
Dipartimento istituzioni e Polizia cantonale rinnovano la raccomandazione
Luganese
16 ore
Zelensky a Lugano non ci sarà. Ma arriverà il premier Shmyhal
L’ambasciatore ucraino a Berna fa chiarezza sui delegati che arriveranno in riva al Ceresio in occasione della conferenza Urc 2022
Ticino
20 ore
Impennata di contagi in Ticino: 1’888 in otto giorni
Coronavirus, si conferma la tendenza in aumento del numero di casi e delle persone ospedalizzate. Tre i decessi segnalati
Mendrisiotto
20 ore
‘Nulla da dichiarare’. Ma spunta un ‘panetto’ di cocaina
Fermata una donna tedesca al valico autostradale di Chiasso-Brogeda, mentre cercava di entrare in Italia con un chilo di sostanza stupefacente
© Regiopress, All rights reserved