laRegione
lugano-parte-la-battaglia-contro-la-zanzara-tigre
Zanzara tigre in azione
04.05.21 - 15:43
Aggiornamento : 17:18

Lugano, parte la battaglia contro la zanzara tigre

La Città chiede la collaborazione dei residenti chiamati a fare attenzione agli accumuli d'acqua all'aperto dove l'insetto depone le uova

La zanzara tigre è da combattere perché aggressiva e potenzialmente portatrice di virus di gravi malattie tropicali (dengue, chikungunya, febbre gialla e Zika, non il Covid-19), se si presentassero casi alle nostre latitudini. Per queste ragioni a Città di Lugano si impegna da anni con azioni preventive sul suolo pubblico e ha potenziato il personale dedicato per agire in tutti i quartieri tutti i giorni fino a ottobre. Chiede però di collaborare a tutti gli abitanti. Una comunicazione e un piccolo opuscolo saranno quindi recapitati a tutti i fuochi fra giovedì 6 e venerdì 7 maggio. Ogni anno, fra la primavera e l’inizio dell’autunno, la zanzara tigre, nera con striature bianche, si diffonde con rapidità deponendo le uova (circa 300) in piccole raccolte d’acqua, come sottovasi, annaffiatoi e secchi. Non si sviluppa, però, negli stagni naturali, nei biotopi, nei laghi, nelle acque in movimento o nelle piscine con acqua clorata. Occorre evitare di tenere contenitori all’aperto anche di piccole dimensioni in grado di raccogliere l’acqua piovana o di irrigazione, come sottovasi, annaffiatoi, secchi, bidoni, copertoni. Sono da svuotare una volta alla settimana tutti i contenitori d’acqua stagnante, come le piscine per bambini e gli abbeveratoi; tenere coperti i recipienti per la raccolta dell’acqua; chiudere ermeticamente i bidoni per l’irrigazione dell’orto; chiudere con la sabbia le fessure nei muri dove ristagna l’acqua; fare un controllo attorno alla propria casa al termine di ogni pioggia. Inoltre eventuali contenitori con larve di zanzara vanno svuotati sul prato o sull’asfalto lontano dai tombini. Le infrazioni all’Ordinanza municipale sulla lotta alla zanzara tigre sono punite con una multa da 50 a 10’000 franchi ai sensi dell’articolo 6.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
cittadinanza collaborazione lotta lugano zanzara tigre
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Bellinzonese
7 min
Riviera, parcheggi selvaggi e come combatterli
Il Comune in estate è preso d‘assalto dai canyonisti, talvolta poco rispettosi dell’ordine pubblico. Tarussio: ‘Individuate delle zone di sosta’
Ticino
1 ora
Ticinesi morti sul Susten: Norman Gobbi si unisce al cordoglio
Le due vittime erano membri dell’Associazione ticinese truppe motorizzate (Attm)
Luganese
2 ore
Pianta cade vicino al parco giochi di Melide, cause non chiare
Non si esclude che l’albero possa essere stato attaccato dal coleottero giapponese
Luganese
3 ore
Liceo 1, nel 170° della fondazione sono 249 i neo maturati
Riportiamo tutti i nomi dei giovani studenti che hanno ottenuto a Lugano la licenza di scuola media superiore per l’anno 2021/2022
Bellinzonese
5 ore
Bellinzona, auto in fiamme sull’A2 in direzione nord
Sul tratto di autostrada si sono formati un paio di chilometri di coda
Luganese
8 ore
Lombardi: ‘Non mi aspetto molto dal vertice sull’Ucraina’
L’incontro sarà a Lugano il 4 e 5 luglio. L’ex consigliere agli Stati si chiede se abbia senso parlare di ricostruzione quando la guerra è ancora in corso
Mendrisiotto
11 ore
Chiasso, ‘la natura di Festate non è in discussione’
Il vicesindaco e capodicastero Cultura Davide Dosi si esprime in merito ai malumori emersi dopo la trentesima edizione dell’evento
Luganese
11 ore
Monteceneri tra siccità e ‘grandi consumatori’
I divieti all’uso dell’acqua – già rientrati – non toccavano due importanti ditte
Ticino
22 ore
Covid e vacanze all’estero? ‘Paese che vai... regole che trovi’
Capire quali sono le norme all’estero non è sempre facile, e il sito della Confederazione non aiuta. Hotelplan: ‘i disagi con i voli problema del momento’
Locarnese
1 gior
Intragna, nullaosta al progetto forestale Corona dei Pinci
Il Patriziato centovallino autorizza gli interventi selvicolturali sui monti di Losone progettati dal confinante Patriziato. Ok al consuntivo
© Regiopress, All rights reserved