laRegione
21.04.21 - 17:16

Lugano, Beltraminelli capogruppo? ‘Vedo un'altra persona’

Brillantemente eletto in Consiglio comunale, l'ex consigliere di Stato non intende sollecitare il ruolo di guida del Ppd nel legislativo

lugano-beltraminelli-capogruppo-vedo-un-altra-persona
Paolo Beltraminelli (Ti-Press/Archivio)

Paolo Beltraminelli capogruppo del Ppd a Lugano? Alla luce dell'ottimo risultato ottenuto dall'ex consigliere di Stato alle ultime elezioni comunali – di gran lunga il più votato nella lista Ppd/Verdi liberali, nonché il candidato in assoluto che ha ottenuto il maggior numero di preferenze esterne dalla propria lista –, gli abbiamo girato un paio di domande sorte spontaneamente. E per iniziare, sembrerebbe che non vi sia l'intenzione di sollecitare il ruolo di capogruppo in Consiglio comunale (Cc). «Dobbiamo parlarne nel gruppo, però personalmente interpreto il mio ruolo come giocatore e allenatore – spiega –. Il futuro in politica fra 5/10 anni non è il mio. E quindi vedo molto bene che sia un'altra persona. Dopo l'esperienza di Michel Tricarico, cresciuto nel tempo e diventato autorevole, è nel nostro interesse profilare politici in crescita e con buone potenzialità. L'importante è fare squadra».

‘Rinunciato al Municipio per evitare divisioni’

E poi, naturalmente: visto l'exploit, non valeva la pena candidarsi anche per il Municipio? Se non ci fosse stato Lombardi, vedendo il risultato ottenuto, credo proprio che ce l'avrei fatta senza grossi problemi. Però anche un'altra cosa va sottolineata: se fossimo stati in lizza sia io che Lombardi, questo avrebbe portato da un lato probabilmente il partito a fare una bella votazione ma dall'altro forse ci sarebbe stata di nuovo una divisione in fazioni, che sarebbe stata controproducente. Il partito era in una situazione di difficoltà tale che la scelta di essere uniti è stata vincente. Per questo è un'idea che ho accantonato subito, non perché mi davo per battuto, ma per la causa comune». Beltraminelli, infine, è molto soddisfatto del proprio risultato personale: «È stata una valanga. Vuol dire che i luganesi mi vogliono bene. Probabilmente, qualcuno avrà pensato anche fuori dal partito che in questi momenti di difficoltà, che arrivano dopo le divisioni, un po' di esperienza può essere utile».

E molto contenta è anche la presidente sezionale, Benedetta Bianchetti. «Siamo molto soddisfatti del risultato ottenuto. Ci sono state le note vicissitudine, l'assemblea, la fuoriuscita di due esponenti (Sara Beretta Piccoli e Giovanni Albertini, ndr). Quest'ultimi sono stati riconfermati, però non a nostro danno e questo è positivo. Siamo riusciti a riconfermare le nostre posizioni sia in Cc sia in Municipio, dove siamo cresciuti percentualmente. Nel legislativo inoltre, siamo fra i partiti di governo gli unici a non aver perso seggi (Lega, Plr e Ps ne hanno persi globalmente nove, ndr)

Leggi anche:

Lugano: giù Lega, Plr e Ps. Bene Verdi, Udc e le new entries

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
1 ora
Mobilità Usi al top: ‘Coltiviamo la dimensione internazionale’
L’ateneo ticinese è tra i pochi in Svizzera (4 su 36) ad aver raggiunto l’obiettivo del 20% dei diplomati con un’esperienza all’estero. Ecco i motivi
Orselina
1 ora
Nuovo albergo-ristorante Funicolare, c’è la licenza edilizia
Da novembre il cantiere per l’edificazione ex novo della struttura, simbolo turistico collinare soprastante la Madonna del Sasso
chiasso
2 ore
Un Nebiopoli all’insegna del vero spirito del Carnevale
Svelato il programma dell’evento, che dopo due anni di pandemia torna ‘in grande’. Ne abbiamo parlato con il presidente del comitato Alessandro Gazzani
Grigioni
2 ore
Giovane morta dopo il party: nessuno voleva perdere la patente
Le persone interrogate hanno confermato che si è atteso a lungo prima di portare la 19enne in ospedale per paura di incappare in controlli di polizia
Bellinzonese
3 ore
Quartiere Officine: per i Verdi ‘ancora troppi posteggi’
Giulia Petralli apprezza che il Municipio di Bellinzona abbia rivalutato il progetto iniziale, ‘ma ci sono ancora punti che non ci soddisfano’
Luganese
3 ore
Lugano mantiene la tradizione del Pane di Sant’Antonio
Con una decisione presa a maggioranza, il Municipio ha incaricato la Cancelleria e la Divisione attività culturali di preparare un progetto
Ticino
5 ore
Pensioni, la rete ErreDiPi evolve e diventa un’associazione
La scelta, dice il portavoce Quaresmini, ha l’obiettivo di essere interlocutori solidi e di partecipare attivamente agli incontri tra governo e sindacati
Luganese
5 ore
Trattamento stazionario a un giovane reo di tante ‘bravate’
Inflitti 22 mesi da espiare a un 23enne che, in pochi giorni, ha commesso diversi reati. Pena sostituita con il ricovero in una struttura chiusa
Luganese
5 ore
Incidente sulla A2, code in direzione sud
Si segnalano disagi al traffico tra Muzzano e la galleria di Collina d’Oro
Luganese
6 ore
Inserimento professionale, Lugano tira le somme
Presentato il rapporto d’attività 2022 del Settore formazione e lavoro della Divisione socialità
© Regiopress, All rights reserved