laRegione
lugano-il-plr-saluta-e-ringrazia-michele-bertini
MIchele Bertini durante una presentazione pubblica a Palazzo Civico (Ti-Press)
13.04.21 - 15:03
Aggiornamento: 23:36

Lugano, il Plr saluta e ringrazia Michele Bertini

L'Ufficio presidenziale e la sezione cittadina del partito si augurano di 'rivederlo quel mondo della politica attiva che gli appartiene'.

Fra pochi giorni inizierà una nuova legislatura con una rinnovata compagine nell’esecutivo e nel legislativo di Lugano. Come noto il vicesindaco Michele Bertini non figura fra i candidati al Municipio, pertanto l’Ufficio presidenziale e la Sezione Plr di Lugano colgono l’occasione, nonostante avrebbero preferito aspettare la fine di queste elezioni un po’ anomale, per ringraziarlo pubblicamente “dell’impegno costante che ha profuso in questi 13 anni di attività politica, avallando, con la sua presenza e il suo entusiasmo, la carica di vicesindaco della città più importante del Ticino, nonché la capacità di sfiorare il raddoppio Plr al Consiglio di Stato. Trascinatore empatico, espresso in particolare dal suo sguardo e dal suo sorriso, il mondo liberale-radicale, che lo ha sempre riconosciuto come uno dei propri astri nascenti, si augura di rivederlo in quel mondo della politica attiva che gli appartiene. Nel frattempo, non possiamo che augurargli grandi soddisfazioni per il suo nuovo percorso professionale, consci delle sue capacità e competenze”.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
lugano michele bertini plr ufficio presidenziale
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Luganese
4 ore
Una famiglia luganese vuole assumere Wonder Woman
Da un annuncio di lavoro innumerevoli richieste e requisiti per la ricerca di una ‘semplice’ baby sitter e collaboratrice domestica
Locarnese
5 ore
Calcio, musica latina e tanti sogni in tasca. Questo era Raùl
Il 19enne, coinvolto in un incidente in moto insieme a un amico sabato scorso a Maggia, è morto martedì sera. Il ricordo di chi gli ha voluto bene.
Luganese
8 ore
Arrivano le misure di sicurezza: filo spinato alla Foce
In vista della Conferenza internazionale sull’Ucraina che inizierà settimana prossima
Bellinzonese
9 ore
Biasca lanciata verso un futuro d’arte e cultura
Il Legislativo ha approvato i crediti per lo studio di fattibilità per il deposito di opere all’ex arsenale e per gli interventi a Casa Cavalier Pellanda
Locarnese
10 ore
Incidente a Maggia: si cercano testimoni
Un’auto e una moto si erano scontrate sabato scorso poco prima delle 15. Deceduto un 19enne.
Locarnese
16 ore
Deceduto il 19enne vittima di un incidente stradale a Maggia
Si trovava a bordo di una moto con un altro ragazzo quando si è scontrato con un’auto guidata da una 21enne
Luganese
1 gior
Presidio di protesta per la Conferenza sull’Ucraina
Per una ricostruzione democratica, indipendente, pluralista e sociale! È lo slogan scelto dal Movimento per il socialismo.
Ticino
1 gior
Su imposta di circolazione e riforma Arp si voterà il 30 ottobre
Il Consiglio di Stato ha fissato la data delle urne. Al voto anche l’inclusione dei disabili e il riconoscimento della lingua dei segni italiana
Ticino
1 gior
Panne al San Gottardo, quaranta i treni cancellati
Il guasto che stamane ha paralizzato il traffico ferroviario da e per il Ticino ha costretto alla soppressione di 30 convogli merci e 10 passeggeri
Locarnese
1 gior
Morto a Solduno, autopsia svolta: servono esami tossicologici
Proseguono le indagini sul cadavere rinvenuto il 23 giugno. Stando agli elementi raccolti si tratta di un 24enne svizzero domiciliato nella regione
© Regiopress, All rights reserved