laRegione
laR
 
13.04.21 - 18:30

Vernate, il sindaco lascia poi ci ripensa

Il Municipio ratifica le dimissioni di Giovanni Cossi che voleva ritirarle ma formalmente non l'ha fatto. Sul caso decideranno gli Enti locali

vernate-il-sindaco-lascia-poi-ci-ripensa
Il sindaco Giovanni Cossi in un'immagine di qualche anno fa (Ti-Press)

A pochi giorni dalle elezioni comunali, capita una circostanza senza precedenti a Vernate, dove il rinnovo dei poteri avverrà in forma tacita. Qualche tempo fa il sindaco Giovanni Cossi ha comunicato ai colleghi di esecutivo l'intenzione di lasciare la carica per motivi di salute e ha rassegnato formalmente le dimissioni. Dimissioni che il Municipio ha accettato. In seguito, il sindaco, però, ci ha ripensato e tramite mail ha scritto ai colleghi che voleva ritirarle. Un ritiro, ci fa sapere lo stesso Cossi, motivato dal miglioramento delle sue condizioni di salute. Il sindaco ritiene pertanto che l'esecutivo non abbia la facoltà di rifiutare il ritiro delle dimissioni, perché costituirebbe una violazione dei diritti politici, sanzionabile dal Consiglio di Stato. Della situazione si sta occupando la Sezione enti locali (Sel). La procedura indica chiaramente che in caso di dimissioni da parte di un municipale, l'esecutivo è obbligato a fornire un preavviso e a comunicarlo alla Sel che, dal canto suo, le ratifica se non intravvede situazioni non conformi a quanto previsto dalla Legge organica comunale. A livello formale, sul tavolo della Sel ci sono solo le dimissioni del sindaco e il parere formale del Municipio di Vernate. Sul caso è ora attesa una decisione della Sel che è indipendente dalla data delle elezioni comunali. Se le dimissioni fossero accolte con una decisione, che potrà essere contestata, la lista civica Vernate domani dovrebbe comunque presentare un altro candidato al posto del sindaco. La situazione è quantomai bizzarra. Il sindaco ci fa sapere che prima dell’inoltro delle dimissioni, il Municipio gli avrebbe proposto di fare una pausa di uno – due mesi per permettergli di curarsi.   

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Luganese
1 ora
Plan B continua a dividere Lugano
Dalla discussione generale in Consiglio comunale, critiche più o meno velate da Ps, Verdi e Centro, mentre Udc, Lega e Plr lodano l’operazione
Bellinzonese
2 ore
Rubano materiale da hockey ad Arbedo: bottino di 300mila franchi
Il furto di pattini, bastoni e macchinari specializzati sarebbe avvenuto, stando alla Rsi, lo scorso fine settimana
Luganese
2 ore
Schlein a Massagno ‘senza padrini né padroni’
La candidata alla segreteria del Pd incontra Marina Carobbio. “Il Pd si può riformare”
Bellinzonese
3 ore
Tutti i vincoli del nuovo ospedale di Bellinzona
I progettisti dovranno confrontarsi con un’importante serie di questioni tecniche, fra sicurezza fluviale, edificabilità e viabilità
Ticino
6 ore
Superamento dei livelli, il Plr boccia la proposta commissionale
In Gran Consiglio arriverà anche il rapporto di minoranza di Polli: da Lega, Ps, Centro e Verdi ‘proposta evidentemente fragile, non ha obiettivi’
Luganese
6 ore
Processo Enderlin, ‘dopo 9 anni di Purgatorio comincia la vita’
L’imprenditore luganese è stato condannato a 13 mesi sospesi. Cade l’accusa delle retrocessioni bancarie
Locarnese
8 ore
Semine e novellame, così il Dipartimento ne orienta la rotta
All’Assemblea della Società di pesca Onsernone-Melezza Christophe Molina ha illustrato gli indirizzi del Dipartimento in materia di gestione ittica
Mendrisiotto
11 ore
Lite fra due persone in corso San Gottardo: c’è un arresto
L’alterco è scoppiato alle prime ore del giorno. In manette è finito un 21enne del Mendrisiotto
Luganese
11 ore
Reati finanziari ‘atipici’, chiesti 12 mesi per Davide Enderlin
Il 51enne imprenditore ed ex consigliere comunale del Plr di Lugano deve rispondere di amministrazione infedele e falsità in documenti
Ticino
11 ore
Nuova condanna per Scimonelli, il mafioso nato a Locarno
L’uomo ‘bancomat’ di Matteo Messina Denaro, in carcere dal 2015, è stato riconosciuto colpevole anche di numerosi attentati incendiari
© Regiopress, All rights reserved