laRegione
08.04.21 - 17:29

Lugano: area pubblica ancora gratis per gli esercenti

La misura è stata decisa oggi dal Municipio, venendo incontro a una richiesta di GastroLugano, ed è valida per il primo semestre dell'anno

lugano-area-pubblica-ancora-gratis-per-gli-esercenti
La misura era già stata adottata l'anno scorso (Ti-Press)

Area pubblica gratuita nel primo semestre del 2021 per gli esercenti di Lugano. Il Municipio ha deciso oggi infatti di accogliere una richiesta di GastroLugano a seguito del prolungamento delle chiusure forzate. Pertanto, la Città non incasserà la tassa di occupazione dell'area pubblica. Una misura già adottato l'anno scorso, quando è scoppiata la pandemia. Basandosi proprio sui dati del 2020, l'esecutivo sottolinea che il mancato introito della tassa ammonterebbe a circa 260'000 franchi. La misura, si sottolinea in una nota, non si applica ad altre attività commerciali e non è previsto di condonare tasse per concessioni, autorizzazioni o altro rilasciate dal Municipio ad attività commerciali.

La tassa è stata condonata già per l'intero 2020

Sempre per gli esercizi pubblici era stata accolta già il 25 marzo la disponibilità per il 2021 di adottare l'estensione del 30% delle aree esterne degli esercizi pubblici e la procedura semplificata per la posa delle terrazze esterne coperte. Per tutto il 2020 il Municipio aveva già dapprima sospeso e poi condonato il pagamento della suddetta tassa, sebbene già a gennaio 2020 – prima che la pandemia sbarcasse anche in Svizzera – era stata la diminuzione del 15% delle tasse di occupazione del suolo per alberghi e ristoranti a partire proprio dallo scorso anno. Inoltre, sempre in ambito di misure contro la crisi Covid, a favore degli esercizi pubblici decentrati (e che quindi sono meno favoriti dal condono) è stato deciso un rimborso su richiesta di 500 franchi per gli esercizi che avessero effettuato lavori di rinnovo o promozione con l'aiuto di aziende basate a Lugano tra il 14 marzo e il 30 novembre scorsi.

Leggi anche:

Lugano, suolo pubblico gratis per tutto il 2020

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
3 ore
Giudice supplente, proposta l’elezione di Federica Dell’Oro
Così la commissione Giustizia e diritti. La parola al plenum del Gran Consiglio
Gallery
Mendrisiotto
3 ore
Mendrisio fa un passo avanti sul sentiero del Laveggio
Il Consiglio comunale vota all’unanimità i fondi per completare i camminamenti lungo il fiume, nel solco di un parco intercomunale
Mendrisiotto
5 ore
Coldrerio, un 18enne aggredito e picchiato da due persone
Funziona il dispositivo di ricerca della polizia: fermati gli autori del tentativo di rapina. La loro posizione è al vaglio degli inquirenti
Luganese
5 ore
La Città lancia un percorso formativo rivolto ai commercianti
Lugano Living Lab promuove un incontro all’ex asilo Ciani per far conoscere le ‘opportunità’ e favorire una digitalizzazione alla portata di tutti
Ticino
5 ore
Superamento dei livelli, un accordo che sembra avere i numeri
Firmato a maggioranza il rapporto commissionale che propone una sperimentazione su base volontaria con vari modelli di codocenza. In parlamento a febbraio
Ticino
7 ore
Al via il programma cantonale di screening colorettale
Il Dipartimento sanità e socialità offre, da febbraio, un test gratuito e volontario per una patologia dove la prevenzione è fondamentale
Ticino
7 ore
Raccolte firme sui costi della salute, allarme rosso in casa Ps
Riget e Sirica agli iscritti: rischiamo di fallire su referendum contro la deduzione per i premi dei figli e iniziativa per i premi al 10% del reddito
Ticino
8 ore
Dalla Vpod oltre 7’700 firme per cure sociosanitarie di qualità
Consegnate oggi le sottoscrizioni che chiedono anche più attenzione alle prestazioni socioeducative. Ghisletta: ‘Cautamente ottimista, serve migliorare’
Luganese
8 ore
Tentata rapina al chiosco in stazione a Ponte Tresa, due fermi
Un uomo, insieme a una complice, ha minacciato la commessa con un’arma da taglio chiedendo l’incasso. I due hanno poi desistito e sono fuggiti a piedi
Luganese
8 ore
In manette per 12 kg di canapa destinati al Ticino
In prigione al Bassone da giovedì per tentata estorsione, il 30enne albanese si rifiuta di rispondere agli inquirenti
© Regiopress, All rights reserved