laRegione
08.04.21 - 16:55

Carona, pronto il concorso di progetto per la piscina

Il Municipio di Lugano ha approvato oggi la pubblicazione. Obiettivo: la riqualifica e il rilancio del centro balneare

carona-pronto-il-concorso-di-progetto-per-la-piscina
La piscina di Carona come appare oggi (Ti-Press)

Rilanciare la struttura sportiva e potenziare l'offerta turistica nel rispetto del contesto paesaggistico e della sostenibilità ambientale. Questo lo scopo della riqualifica del centro balneare di Carona, per il quale il Municipio di Lugano ha approvato oggi il concorso di progetto: il bando verrà pubblicato il 13 aprile sul ‘Foglio Ufficiale’. Si tratta di un passo dovuto, dopo che il luglio scorso il Consiglio comunale ha stanziato un credito da 300'000 franchi per l'organizzazione del concorso, ponendo l'importante condizione che il rinnovo fosse di tipo tradizionale. Inizialmente, l'esecutivo aveva proposto una variante innovativa di piscina bio.

Previsti ristorante, spazi fitness, wellness, multifunzionali e un villaggio gampling

Il concorso prevede una procedura selettiva volta a identificare al massimo otto architetti che, prima di iniziare la fase di progetto vera e propria, saranno chiamati a costituire un gruppo interdisciplinare composto da architetto, ingegnere civile, ingegnere Rcvs, architetto paesaggista. La riqualifica prevede il risanamento della piscina e degli edifici presenti, oltre all'inserimento di nuovi contenuti: ristorante, sala multifunzionale, locali per le attività della piscina, spogliatoi, parco giochi, centro wellness/fitness. Inoltre, è prevista la realizzazione di un villaggio gampling a cura del Touring Club Svizzero.

Leggi anche:

Carona, affossata la biopiscina

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Luganese
3 ore
Plan B continua a dividere Lugano
Dalla discussione generale in Consiglio comunale, critiche più o meno velate da Ps, Verdi e Centro, mentre Udc, Lega e Plr lodano l’operazione
Bellinzonese
4 ore
Rubano materiale da hockey ad Arbedo: bottino di 300mila franchi
Il furto di pattini, bastoni e macchinari specializzati sarebbe avvenuto, stando alla Rsi, lo scorso fine settimana
Luganese
5 ore
Schlein a Massagno ‘senza padrini né padroni’
La candidata alla segreteria del Pd incontra Marina Carobbio. “Il Pd si può riformare”
Bellinzonese
5 ore
Tutti i vincoli del nuovo ospedale di Bellinzona
I progettisti dovranno confrontarsi con un’importante serie di questioni tecniche, fra sicurezza fluviale, edificabilità e viabilità
Ticino
8 ore
Superamento dei livelli, il Plr boccia la proposta commissionale
In Gran Consiglio arriverà anche il rapporto di minoranza di Polli: da Lega, Ps, Centro e Verdi ‘proposta evidentemente fragile, non ha obiettivi’
Luganese
8 ore
Processo Enderlin, ‘dopo 9 anni di Purgatorio comincia la vita’
L’imprenditore luganese è stato condannato a 13 mesi sospesi. Cade l’accusa delle retrocessioni bancarie
Locarnese
10 ore
Semine e novellame, così il Dipartimento ne orienta la rotta
All’Assemblea della Società di pesca Onsernone-Melezza Christophe Molina ha illustrato gli indirizzi del Dipartimento in materia di gestione ittica
Mendrisiotto
13 ore
Lite fra due persone in corso San Gottardo: c’è un arresto
L’alterco è scoppiato alle prime ore del giorno. In manette è finito un 21enne del Mendrisiotto
Luganese
14 ore
Reati finanziari ‘atipici’, chiesti 12 mesi per Davide Enderlin
Il 51enne imprenditore ed ex consigliere comunale del Plr di Lugano deve rispondere di amministrazione infedele e falsità in documenti
Ticino
14 ore
Nuova condanna per Scimonelli, il mafioso nato a Locarno
L’uomo ‘bancomat’ di Matteo Messina Denaro, in carcere dal 2015, è stato riconosciuto colpevole anche di numerosi attentati incendiari
© Regiopress, All rights reserved