laRegione
01.04.21 - 11:35
Aggiornamento: 16:23

Lugano, pesce d'aprile archeologico sotto lo stadio

Interpellanza urgente di Ghisletta chiede se i sorprendenti risultati dei primi carotaggi potrebbero avere conseguenze sul Polo sportivo

lugano-pesce-d-aprile-archeologico-sotto-lo-stadio
La municipale Cristina Zanini Barzaghi impegnata nella supervisione dei carotaggi a Cornaredo

"Zona archeologica a Cornaredo: stop al Polo sportivo e degli eventi?" È il titolo dell'interpellanza urgente presentata dal consigliere comunale socialista Raoul Ghisletta che chiede spiegazioni al Municipio di Lugano. Un'interpellanza in odor di pesce d'aprile seppur inoltrata con tutti i crismi dell'ufficialità. Già, perché, come noto il nuovo stadio di Cornaredo prevede uno scavo e un interramento di 6-7 metri al di sotto del livello attuale. Tuttavia, sotto la supervisione della capo Dicastero Immobili Cristina Zanini Barzaghi negli scorsi giorni in zona sono stati effettuati carotaggi e foto aeree con tecnologie innovative, che consentono di avere una visione inedita e sorprendente del sottosuolo e analisi del terreno hanno portato alla luce frammenti di ossa umane preistoriche, di legno e di vasellame. Le foto aeree hanno delineato un antichissimo villaggio a una profondità di 7-10 metri. Il ritrovamento, secondo Ghisletta, ha un valore archeologico eccezionale: rilancia a livello nazionale e internazionale la visibilità e il turismo a Lugano, cancellando le polemiche delle scorse settimane. Tanto da far considerare Lugano come un sito culturale Unesco.

Inevitabile la collocazione altrove del Pse?

Da qui le domande all'esecutivo cittadino: "Conferma il ritrovamento di un’antichissima area archeologica a Cornaredo? Quali conseguenze avranno sulla costruzione del Polo sportivo e degli eventi (Pse) gli scavi archeologici a Cornaredo? È inevitabile la ricerca di una nuova collocazione dello Stadio? Se sì, intende coinvolgere anche le forze politiche che hanno criticato il Pse? 5) Ritiene che la Swiss Football League, per motivi culturali, potrebbe prorogare all'Fc Lugano la sua permanenza in serie A durante il periodo necessario a reperire una nuova collocazione dello Stadio? S'intende coinvolgere il Consiglio comunale nella denominazione dell’antichissimo villaggio a Cornaredo? Si potrebbe denominare l’antico villaggio vicus giudicensis o pagus borradoriensis, in onore dei sindaci di Lugano che hanno contribuito alla realizzazione del Polo sportivo? Oppure in alternativa sarebbe d’accordo di dedicarlo ad una donna illustre di Lugano, visto lo scarso numero di Piazze e Vie intitolate a donne?"

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Gallery e video
Bellinzonese
51 min
La denuncia: ‘Abbiamo visto pecore malate e morte di stenti’
Due escursionisti testimoniano lo stato precario in cui hanno ripetutamente trovato un gregge di ovini vicino al Passo di Lucendro
Ticino
51 min
Finanziamento degli Spitex ticinesi sotto la lente della Comco
La Commissione della concorrenza: ‘Le imprese private potrebbero vedersi limitate nel loro sviluppo, a scapito di un efficiente mercato concorrenziale’
Ticino
9 ore
Cassa pensioni pubblica, ‘più che un pilastro è un grissino’
Oltre 3mila dipendenti dello Stato in piazza a Bellinzona per protestare contro il taglio del 20% alle pensioni, il secondo in 15 anni.
Ticino
10 ore
La varesina Lara Comi ritorna a Bruxelles
Il dopo elezioni in Italia e gli effetti del ciclone Meloni
Ticino
11 ore
Al telescopio per ammirare Luna, Giove e Saturno
Riprendono le osservazioni astronomiche notturne alla Specola solare Ticinese. La prima venerdì 30
Mendrisiotto
11 ore
Un principe poco da favola di un regno di bugie
Chiesti 7 anni di carcere per il sedicente erede del re d’Etiopia, accusato di aver truffato tre imprenditori del Mendrisiotto per quasi 13 milioni
Ticino
12 ore
Il preventivo di oggi, le lacrime e sangue di domani
Il Consiglio di Stato presenta una previsione coerente con gli impegni, ma i partiti sono preoccupati. Le reazioni di Plr, Ps, Centro, Lega, Udc e Verdi
Bellinzonese
12 ore
Cima Piazza Giubiasco, allungare la staccionata ‘non è escluso’
L’incidente capitato a un bambino fa riflettere sulla sicurezza dell’area, anche se nei pressi di una zona a 30 km/h non sono obbligatorie recinzioni
Mendrisiotto
12 ore
Il Basso Mendrisiotto prende tempo per studiare le opportunità
Entro fine ottobre i Comuni interessati dovranno decidere se partecipare o meno a un possibile studio aggregativo
Luganese
13 ore
Il direttore di scuola media fa sapere che vuole collaborare
Dopo l’incontro fra le famiglie e le istituzioni permangono molte domande, e tanta rabbia, dopo l’arresto del 39enne luganese
© Regiopress, All rights reserved