laRegione
ex-deputato-della-lega-condannato-per-1-2-chili-di-cocaina
TI-PRESS
Cocaina
01.04.21 - 12:19
Aggiornamento: 17:20

Ex deputato della Lega condannato per 1,2 chili di cocaina

Pena di 30 mesi davanti alle Criminali di Lugano. Il pensionato, 75 anni, arrestato lo scorso luglio, ha smerciato anche viagra. 'Ammetto tutto'

«Ammetto tutto, l'ho già detto anche a lei» - indica dal banco degli imputati con l'indice la procuratrice pubblica, Chiara Borelli. Così ha dichiarato stamane, davanti alla Corte delle assise criminali di Lugano, un ex deputato del Gran Consiglio in carica negli anni Novanta per la Lega dei ticinesi, pensionato luganese 75enne finito in carcere lo scorso luglio per un ingente traffico di cocaina: oltre 1,2 chili alienati in buste dosi al prezzo oscillante tra i 50 e i 100 franchi l'una a "consumatori identificati" dagli inquirenti, "un quantitativo che sapeva o doveva presumere che poteva mettere direttamente o indirettamente in pericolo la salute di molte persone" - si legge nell'atto d'accusa. Il traffico si è protratto per oltre due anni e mezzo, dal gennaio 2018 all'8 luglio 2020. 

Riconosciuto colpevole anche di riciclaggio di denaro 

Difeso dall'avvocatessa Deborah Gobbi, l'imputato, «leghista della prima ora», è stato condannato a 30 mesi di detenzione, di cui 6 da espiare e 24 posti al beneficio della sospensione condizionale per un periodo di prova di due anni. Il 75enne ha trascorso in carcere tre mesi ed è stato scarcerato nel dicembre scorso. L'imputato è stato riconosciuto colpevole non solo di infrazione aggravata alla legge federale sugli stupefacenti, ma pure di riciclaggio di denaro - tra l'ottobre 2018 e l'agosto 2019 ha trasferito all'estero, tramite le agenzie di invio di denaro, 6 mila 300 franchi, denaro che sapeva essere provento del traffico di droga. Infine, il 75enne è stato riconosciuto colpevole di infrazione alla legge federale sugli agenti terapeutici per aver immesso in commercio, importato lo scorso anno, senza essere autorizzato, un imprecisato quantitativo di 'pillole blu', almeno 98 dosi di un surrogato del Viagra. 

La Corte delle assise criminali, presieduta dalla giudice Francesca Verda Chiocchetti, ha accolto integralmente, nel processo svoltosi con rito abbreviato, la proposta di pena formulata nell'atto d'accusa dalla procuratrice pubblica, Chiara Borelli. La condanna è definitiva, dal momento che sia il magistrato sia l'avvocato di difesa hanno rinunciato a ricorrere in Appello.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
arrestato chili cocaina criminali deputato lega lega dei ticinesi lugano
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Mendrisiotto
4 ore
Chiasso, la piscina quadrata non riaprirà
La decisione è stata presa a titolo precauzionale a seguito della perdita di cloro. Da metà settembre la vasca sarà oggetto di analisi approfondite
Luganese
5 ore
Tentato assassinio, c’era alta tensione tra padre e figlio
In via di miglioramento il 22enne. Ieri avrebbe dormito fuori casa per sfuggire alle pesanti liti. Trovata dalla polizia l’arma, un Flobert calibro 22
Grigioni
5 ore
Grigioni, individuato un ottavo branco di lupi
È stato chiamato ‘Wannaspitz’. Attualmente si aggira fra i comuni di Vals, Lumnezia e Ilanz
Bellinzonese
5 ore
A Giubiasco quasi un milione per l’ex palazzo comunale
Dopo una prima fase di risanamento strutturale, è ora necessario installare la nuova caldaia e un impianto per rinfrescare
Bellinzonese
5 ore
Castellinaria, ‘Mercato coperto più accogliente e accessibile’
Per Flavia Marone (presidente del festival) la struttura di Giubiasco presenta vantaggi sia dal punto di vista logistico, sia da quello finanziario
Grigioni
7 ore
Torneo Grandinani quest’anno declinato anche al femminile
Football: nel weekend del 13 e 14 agosto i campi di Roveredo e Lostallo accolgono la 16esima edizione dell’evento nazionale U14
Ticino
7 ore
Sgarbi multato dalla Polizia cantonale. ‘Mai più in Svizzera’
Il critico d’arte e parlamentare italiano è stato fermato in quanto il suo autista avrebbe acceso il lampeggiante quando si trovava ancora in Svizzera
Bellinzonese
9 ore
Fitto programma per la tregiorni di feste ad Arbedo-Castione
Online il sito con gli eventi previsti al campo sportivo e sul territorio per sottolineare i 200 anni dall’aggregazione e i 600 dalla battaglia
Luganese
9 ore
Agno, il padre ha tentato di uccidere il figlio
Restano gravi le condizioni di salute del 22enne, ferito gravemente ieri dal papà successivamente arrestato. Entrambi risiedono a Rovio
Bellinzonese
9 ore
Auto fuori strada a Claro, deceduto il guidatore
Si tratta di un 77enne svizzero domiciliato in Riviera. L’auto che guidava era uscita di strada finendo in un fossato
© Regiopress, All rights reserved