laRegione
lugano-smaltimento-acque-e-ricorso-al-consiglio-di-stato
Il ricorrente Raoul Ghisletta, presidente del Ps di Lugano (Ti-Press)
14.03.21 - 18:34

Lugano, smaltimento acque: è ricorso al Consiglio di Stato

Secondo Raoul Ghisletta, la decisione del Consiglio comunale di respingere l'autorizzazione al Municipio di prelevari i contributi di costruzione è illegale

“Illegale, iniqua e arbitraria”. È da rivedere la decisione del Consiglio comunale (Cc) di Lugano riguardo al Piano di finanziamento del nuovo Piano generale di smaltimento delle acque. Lo sostiene il consigliere comunale Raoul Ghisletta, che ha inoltrato un ricorso al Consiglio di Stato.

‘Un debito da 120 milioni’

Il messaggio prevedeva un prelievo di contributi provvisori di costruzione, così come indicato dall'articolo 99 della Lalia (la Legge d'applicazione della legge federale contro l'inquinamento delle acque): 125'000 franchi circa per la copertura dei costi relativi alla preparazione dell'emissione. «I contributi globali per le opere di miglioria legate allo smaltimento delle acque ammontano invece a circa 120 milioni di franchi – ci spiega il presidente sezionale del Partito socialista –. Non prelevandoli, si caricherebbe un debito per investimenti sulle spalle di tutti i contribuenti della Città, debito che per legge va pagato unicamente dai beneficiari degli investimenti effettuati dall'ente pubblico». Ghisletta sottolinea inoltre come la decisione sia da considerarsi illecita, in quanto secondo la Lalia il Cc non potrebbe sottrarsi dall'obbligo di prelevare i contributi di costruzione.

Anche questioni formali

Ma a essere contestata è anche una questione formale: il messaggio non è stato accolto in quanto, appellandosi a un articolo della Legge organica comunale, non è stata raggiunta la maggioranza assoluta dei favorevoli, che a Lugano è di 31. I voti pro sono durante la seduta dell'8 febbraio sono stati infatti 27, 1 astenuto e 25 contrari. Secondo il ricorrente, infatti, per questo tipo di materia non è necessaria una maggioranza assoluta. «I contrari sono esponenti della Lega, dell'Udc e parzialmente del Plr – sottolinea Ghisletta –, è scandaloso. Recuperando questi 120 milioni la Città si pagherebbe da sola il 70% del nuovo Polo sportivo e degli eventi».

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
città di lugano contributi di miglioria raoul ghisletta ricorso smaltimento acque
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
1 ora
Un Arcobaleno per ogni deputato? ‘Il santo non vale la candela’
L’iniziativa di Ermotti-Lepori e Berardi (Ppd) per favorire l’uso del trasporto pubblico non convince a Commissione parlamentare ‘Costituzione e leggi’
Ticino
1 ora
‘Chi propone la polizia unica non conosce la realtà ticinese’
Felice Dafond, Associazione dei comuni: non ci sono motivi per rivedere l’organizzazione attuale, le polcom garantiscono la sicurezza di prossimità
Locarnese
1 ora
‘Non rissa, ma aggressione. Dobbiamo dire basta tutti insieme’
Festa liceale interrotta, parla la vittima: ‘Quei violenti venivano da fuori. Cercavano solo un pretesto per attaccar briga. Le istituzioni reagiscano’
Grigioni
10 ore
San Vittore: audit esterno e querele archiviate dalla Procura
Coira ha firmato due Decreti d’abbandono per la sindaca e un membro della Gestione denunciatisi a vicenda. Istituto analizzerà l’Amministrazione comunale
Ticino
11 ore
Il Conservatorio: ‘Formazione musicale, la politica ora agisca’
Nel Rapporto 2021 il direttore Brenner a 10 anni dal voto popolare ‘bacchetta’ per i ritardi. Medici: ‘Offriamo un’educazione di alta valenza formativa’
Mendrisiotto
12 ore
Uno scippo e poche rapine, ma più sfratti e atti giudiziari
La sicurezza tiene nella Regione I di Polizia nel Sud del Mendrisiotto. A mettere a dura prova i cittadini sono le difficoltà effetto della pandemia
Ticino
12 ore
Capanne pronte ad accogliere gli escursionisti
L’offerta della Federazione alpinistica ticinese si è arricchita di altri ottanta posti letto
Ticino
12 ore
Il turismo rallenta, ma l’estate sarà ottima
Difficilmente si replicherà la stagione dello scorso anno, ma le prospettive restano positive per gli operatori del settore
Gallery
Bellinzonese
13 ore
Serravalle, in scena ‘Visioni di una battaglia in corso’
Il 26, 27 e 28 di maggio il Teatro Tan di Biasca ritornerà ad animare la fortezza bleniese con la pièce di Remo Binosi
Mendrisiotto
14 ore
Ospitava uno spacciatore e si faceva pagare in coca: condannato
Un 50enne del Mendrisiotto condannato per complicità all’infrazione aggravata alla Legge sugli stupefacenti. Come ‘affitto’ riceveva la sostanza.
© Regiopress, All rights reserved