laRegione
12.03.21 - 16:19

'Va ampliato l'Osservatorio astronomico di Carona'

Una mozione interpartitica chiede al Municipio di Lugano un potenziamento e la ristrutturazione del più antico osservatorio ticinese

di Guido Grilli
va-ampliato-l-osservatorio-astronomico-di-carona
TI-PRESS
Il telescopio di molte scoperte

Con i suoi 60 anni è il più vecchio dei 4 osservatori presenti in Ticino ed è l'unico centro in Svizzera specializzato nell'osservazione delle stelle variabili. Così si evidenzia in una mozione interpartitica (prima firmataria, Lucia Minotti, Lega dei ticinesi) che chiede al Municipio di Lugano l'ampliamento e la ristrutturazione dell'Osservatorio astronomico Calina nel quartiere di Carona e la richiesta del necessario credito. La struttura oggi contempla strumentazioni di prestigiose università. Il cuore pulsante è il telescopio da 50 cm di diametro, grazie al quale sono state scoperte una quindicina di stelle variabili. "L'attuale sede, oltre a presentare importanti segni di usura e deperimento, non è più adatta a supportare l'attività della ricerca e della didattica" - evidenzia la mozione. L'Osservatorio, gestito dall'Associazione Astrocalina, è meta di scolaresche, ospita corsi per adulti e serate pubbliche. Richieste e tentativi d'intervento erano avvenuti nel 2011 con la progettazione di un ampliamento e nel 2018 giunsero pure sollecitazioni da parte della Commissione di Quartiere di Carona, ma non se ne fece nulla.  

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
1 ora
Le sirene d’allarme suoneranno l’1 febbraio per il test annuale
La consueta prova dei dispositivi di allarme avverrà a partire dalle 13:30. La comunicazione ufficiale anche in lingua ucraina per non suscitare paure
Bellinzonese
1 ora
Fatturato record nel 2022 per Interroll: crescita del 4%
Buon risultato per l’azienda di Sant’Antonino. Malgrado un sensibile calo di nuove commesse, c’è ottimismo per l’anno in corso
Mendrisiotto
7 ore
Nasce a Chiasso l’associazione che promuove lo Street food
Professionisti del settore uniscono le forze per organizzare eventi in tutto il Cantone a partire dalla primavera
Locarno
7 ore
La città cresce. Il Municipio vuole un ‘Programma di azione’
Palazzine in costruzione e progetti per decine di appartamenti, tra rischi e opportunità. L’analisi del capo dicastero sviluppo economico e territoriale
Luganese
15 ore
A Tresa nasce un progetto di reinserimento sociale
Municipio e servizio sociale coinvolgono le aziende per creare opportunità di stage, lavori temporanei o di lunga durata per i giovani in assistenza
Ticino
18 ore
Formazione bilingue, studenti friburghesi nei licei ticinesi
Dopo i cantoni di Berna e Vaud, un nuovo progetto per rafforzare il plurilinguismo
Ticino
19 ore
Si torna a fare il pieno in Ticino
Prezzi benzina: dopo il taglio delle accise in Italia, i frontalieri, e non solo loro, riappaiono nei distributori al di qua del confine
Luganese
19 ore
Bioggio, scontro tra due auto alla rotonda
Un ferito leggero e ingenti danni materiali ai due veicoli coinvolti il bilancio del sinistro tra via Strada Regina e via Longa
Luganese
19 ore
Ricerca di persona sopra Caslano, operazione conclusa
Nelle ricognizioni era stata impegnata la Rega, intervenuta anche con un elicottero con termocamera e visore notturno
Grigioni
20 ore
Il Parco Val Calanca è realtà
Le assemblee comunali di Rossa, Calanca, Buseno e Santa Maria hanno detto di sì con rispettivamente il 100%, il 76%, il 90% e il 100% dei voti
© Regiopress, All rights reserved