laRegione
03.02.21 - 17:48

Due casi di variante inglese alla scuola media dell'Elvetico

Le lezioni saranno sospese giovedi 4 e venerdi 5 febbraio per effettuare i tamponi Pcr sulle persone interessate. Attività regolare per elementari e liceo

due-casi-di-variante-inglese-alla-scuola-media-dell-elvetico
(Ti-Press)

Lezioni sospese domani e dopodomani alla Scuola Media dell'Istituto Elvetico di Lugano, in via cautelativa, a seguito di due casi di positività alla variante inglese del coronavirus. Lo comunica il direttore don Claudio Cacioli in un comunicato ad allievi, genitori e docenti, precisando che si tratta di due allievi frequentanti classi diverse e appartenenti ad uno stesso nucleo familiare. La decisione per consentire agli allievi e docenti interessati, già contattati dalla direzione della scuola, di effettuare un test di verifica (tampone PCR) e, in caso di esito negativo, di riprendere le regolari attività scolastiche a partire da lunedì 8 febbraio. Per gli allievi e docenti non direttamente interessati e che non hanno ricevuto comunicazioni dalla direzione della scuola media, prosegue il comunicato, valgono le consuete misure precauzionali. Nessuna sospensione delle attività scolastiche alla scuola elementare e al Liceo. La direzione assicura aggiornamenti in caso di nuove decisioni da parte dell'Ufficio del medico cantonale. È assicurata in ogni caso l’accoglienza e l’assistenza per gli allievi delle Famiglie che necessitassero di un servizio di accudimento durante il consueto orario, doposcuola compreso, senza la necessità di annunciarsi. 

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
42 min
Mafie in Ticino: ‘Tanti i progetti, ma sono davvero operativi?’
A chiederlo è il deputato Quadranti (Plr) sentito in audizione dalla Commissione giustizia e diritti in quanto non soddisfatto delle risposte del governo
Mendrisiotto
49 min
Aim di Mendrisio, crediti quadro più ‘trasparenti e oculati’
La Commissione della gestione richiama le Aziende sull’uso di questo strumento finanziario. E smagrisce l’investimento richiesto di quasi 2 milioni
Bellinzonese
1 ora
Giardinieri multati a Bellinzona, ‘le regole sono chiare’
Consegna del verde agli ecocentri, il Municipio replica alle critiche e ammette però la presenza di eccezioni: ‘Solo se accompagnati dai proprietari’
Locarnese
1 ora
Ginecologia e ostetricia, si valuta la collaborazione
Nel Locarnese approfondimenti in corso: nascite alla Carità e ginecologia operatoria alla Santa Chiara
Luganese
1 ora
Campo Marzio nord di Lugano, avviato l’iter senza variante di Pr
Polo turistico e congressuale: il Municipio chiede 306’000 franchi e la revoca della modifica pianificatoria votata dal Consiglio comunale nel 2017
Bellinzonese
1 ora
Pecore moribonde: ‘Chi avrebbe dovuto tutelare la loro salute?’
I Verdi (primo firmatario Marco Noi) interrogano il Consiglio di Stato in merito al gregge abbandonato a se stesso in zona diga del Lucendro
Luganese
6 ore
Usura e migranti: quattro arresti tra il Luganese e Zurigo
Sono sospettati di far parte di un sodalizio internazionale dedito da tempo al trasporto di clandestini provenienti dall’Italia e diretti nel Nord Europa
Locarnese
7 ore
Pedofilo tra Ticino e Thailandia, chiesti 9 anni di carcere
Un 77enne del Sopraceneri è accusato di ripetuti atti sessuali con fanciulli e con persone inette a resistere per fatti compiuti tra il 2000 e il 2021
Bellinzonese
8 ore
Alessandra Genini nuova direttrice di Comundo a Bellinzona
È la principale organizzazione non governativa svizzera di cooperazione allo sviluppo tramite l’interscambio di persone
Mendrisiotto
8 ore
‘Le fermate Ffs di Mendrisio sono di serie B?’
Il Centro lo chiede al Municipio con un’interpellanza dopo che da mesi gli ascensori della stazione di San Martino sono fuori uso
© Regiopress, All rights reserved