laRegione
elezioni-comunali-2021-in-forse-l-esistenza-di-morcote-viva
L'indipendente Massimo Suter (Ti-Press)
Luganese
23.09.20 - 21:360
Aggiornamento : 22:17

Elezioni comunali 2021: in forse l'esistenza di 'Morcote Viva'

Il municipale già Plr, poi confluito nella formazione civica, Massimo Suter, sceglie l'indipendenza e riflette su una possibile non ricandidatura. Così il sindaco Nicola Brivio.

Dopo otto mesi dall’annuncio della sua nascita, avvenuta lo scorso gennaio, la lista civica ’Morcote Viva’ potrebbe essere già sfiorita alle prossime elezioni comunali, in agenda (con un anno di ritardo dovuto al coronavirus) ad aprile 2021. Era stato uno strappo a portare i tre municipali – il sindaco Nicola Brivio con Massimo Suter e Andrea Soldini – a ’smarcarsi’ dal partito di riferimento, il Plr, e a confluire in un gruppo “costruito – avevano giustificato la loro decisione – per il paese, per portare avanti lo sviluppo del Comune”. Ne avevamo scritto il 22 gennaio scorso e di acqua, per un villaggio lacustre come lo è Morcote, sembra esserne passata davvero molta.

A chiamarsi fuori è stato Massimo Suter, che ora figura in Municipio quale battitore libero: «Se stiamo vivendo una nuova maretta? No, nulla di questo e dunque nulla di particolare, se non il fatto che preferisco dichiararmi indipendente, tutto lì. Non le nascondo che dopo il lungo periodo di emergenza sanitaria con la lista civica eravamo un po’... in alto mare e ho preferito così. Non si sapeva ancora chi, come, dove e quando e perciò ho finito per maturare questa decisione. In poche parole, nulla di straordinario». Nessuna spaccatura, dunque, nessuna diversa visione della gestione della cosa pubblica? «No, assolutamente – ci conferma il municipale –. È esclusivamente una mia scelta. Considerato che non sono più una voce all’interno della sezione del Partito liberale di Morcote e considerato il fatto che ci si chiede se ci sarà o meno in un prossimo futuro la lista civica ho preferito alla fine dichiararmi indipendente anche per prendermi il tempo e decidere cosa fare nei prossimi mesi». Ci fosse, allora, o meno ancora questa lista, la riflessione va anche verso la possibilità di fare un eventuale passo indietro? «Esatto. Anche il ritiro dalla politica è a questo punto un’opzione – ci svela Suter –. Non è, dunque, nulla “ad personam”, ma le ripeto una scelta mia personale e con motivazioni mie personali». Una strada, quella dell’abbandono della scena politica, che, secondo indiscrezioni, potrebbe percorrere anche il sindaco Nicola Brivio. Una dichiarazione in questo senso potrebbe essere rilasciata già nella prossima seduta del Consiglio comunale.

«Ci siamo dati un po' di tempo... – è il commento rilasciato a 'laRegione' da Andrea Soldini, titolare dei dicasteri Pubblica sicurezza e tempo libero –. Alcune dinamiche sono in effetti cambiate, quindi al momento siamo a punto che definirei "di domanda". In un'altra formula potrei dire che per 'Morcote Viva' siamo a un bivio... a un cinquanta e cinquanta». 

TOP NEWS Cantone
Luganese
1 ora
Il Gpc dispone la scarcerazione di Azzolino Chiappini
Il giudice Paolo Bordoli rinuncia alla misura coercitiva per il sacerdote 80enne, che rimane sotto inchiesta
Ticino
1 ora
Molestie in Rsi: malandazzo da anni
L’azienda radiotelevisiva collaborerà con il sindacato Ssm per «perfezionare ulteriormente gli strumenti esistenti»
Ticino
2 ore
Covid, il Gran Consiglio dibatte. Priorità? Ognun per sé
La discussione su come il governo ha gestito la pandemia conferma l'ordine sparso in cui viaggiano i partiti. E la voglia di essere ascoltati dal Consiglio di Stato
foto e video
Luganese
2 ore
In fiamme il mulino di Maroggia
Un enorme rogo ha avvolto la struttura a Maroggia, paura e preoccupazione fra gli abitanti per il timore che l'incendio si estenda alle case vicine
Luganese
2 ore
Il sacerdote di Lugano Chiappini viveva immerso tra le scatole
Il giudice dei provvedimenti coercitivi decide a breve se disporre o meno il carcere. Mentre proseguono gli interrogatori delle persone vicine alla Curia
Luganese
2 ore
Il Municipio di Morcote perde pezzi: lascia anche Rinaldi
L'unico municipale liberale radicale getta la spugna: 'In disaccordo con Morcote Viva'. Il partito propone come subentranti Giacomo Caratti ed Ercole Levi
Ticino
2 ore
Polizia unica, la Vpod la ripropone
Il comitato: ‘Durante la gestione della prima fase della pandemia, il comando centralizzato ha funzionato’
Ticino
3 ore
L'sms di Ermani a Pagani, nessuna rilevanza penale
In merito alla segnalazione fatta da Matteo Pronzini (Mps), la Procura ha emanato una decisione di 'non luogo a procedere'
Bellinzonese
3 ore
Schweitzer e Cook chiedono 4,6 milioni ad Acquarossa e Otr
La coppia anglo-elvetica sollecita un cospicuo risarcimento per il progetto sfumato in merito alla realizzazione del centro turistico-alberghiero
Luganese
4 ore
Ospiti positivi alla 'Stella Maris' e alla 'Ca' Rezzonico'
Sei residenti della casa anziani di Bedano contagiati sono stati trasferiti nel reparto Covid della struttura. A Lugano collaboratori tutti negativi
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile