laRegione
cinque-anni-al-pusher-della-cocaina
Ti-press
Luganese
16.09.20 - 19:060
Aggiornamento : 20:25

Cinque anni al pusher della cocaina

Un 27enne dominicano residente a Lavena: ha smerciato quasi tre chili di droga

Era uno dei pusher 'numero uno' a Lugano il 27enne dominicano processato ieri e oggi nell'aula penale di Lugano. Da dove è uscito per tornare in carcere: la Corte delle Assise criminali lo ha condannato a 5 anni di detenzione, più 8 anni di espulsione dalla Svizzera.

Il giovane, residente a Lavena, presso il valico di Ponte Tresa, è stato riconosciuto colpevole della cessione di ben 2 chili e 747 grammi di cocaina, oltre al consumo di circa un etto e mezzo della stessa sostanza. Veniva venduta dentro bustine, in dosi da 0.7/0.8 grammi, a un prezzo fra i 70 e i 100 franchi ciascuna. Numerosissimi i clienti, l'inchiesta ne ha identificati una trentina ma molti di loro restano ignoti. L'atto di accusa presentato dalla procuratrice pubblica Petra Canonica Alexakis è stato in buona parte confermato dalla sentenza della Corte presieduta dalla giudice Francesca Verda Ciocchetti, che ha tuttavia assolto l'imputato da una serie di presunte transazioni  con relativo trasferimento di denaro a Santo Domingo - risalenti soprattutto ai primi anni di attività, fra il 2012 e il 2014. Il reati contestati vanno quindi essenzialmente da quel momento al 21 marzo 2019, quando per il 28enne dominicano scattaronole manette Minore dunque il quantitativo di droga smerciata, che inizialmente era stata calcolata in oltre 3 chili. Una colpa grave, appena mitigata dalla collaborazione fornita agli inquirenti, e dalla incensuratezza del 27enne. Che in Ticino aveva anche lavorato, in nero, per una ditta di traslochi. Attività che sembra più un complemento, se non una copertura, viste le le cifre in gioco con la vendita di coca: solo i trasferimenti accertati a Santo Domingo ammontano a 185mila franchi. Il 27enne ha nel frattempo scontato quasi un anno e mezzo di prigione, tra detenzione preventiva ed esecuzione anticipata della pena.

TOP NEWS Cantone
Ticino
1 ora
Cultura e Covid, sostegno pubblico per oltre 130 operatori
Le imprese e gli operatori culturali ticinesi hanno potuto fare richiesta di indennizzo per l’annullamento o il rinvio di manifestazioni
Ticino
1 ora
La commissione parlamentare sentirà i cinque pp
Vicenda preavvisi, la decisione è stata presa stamattina dalla 'Giustizia e diritti'
Ticino
2 ore
Coronavirus, il weekend porta con sé 3 nuovi casi in Ticino
Il totale di positivi nel nostro cantone da inizio pandemia sale a quota 3'637. Nessun nuovo caso invece nei Grigioni
Locarnese
6 ore
Gordola, con il nuovo Merlot si salvano i vigneti
Una ventina di produttori, l'uva non ritirata dalle cantine e una giovane ‘start-up’: la collaborazione (anche con il Comune) vale più di un brindisi
Mendrisiotto
6 ore
Mendrisio; meno gente in piscina ma più 'local'
In chiaro scuro la stagione balneare: a causa del virus più che dimezzate le entrate. In netto aumento, per contro, le entrate dei domiciliati
Luganese
6 ore
Paradiso, 'Il 2021 porterà i giardini'
Ci sono dei ricorsi, ma il sindaco Vismara è ottimista: è tutto già previsto dal Piano regolatore
Bellinzonese
6 ore
Ritorno alla vita dopo l'attentato: il film uscirà nel 2021
'Atlas' del regista ticinese Niccolò Castelli prende spunto dalla bomba che uccise tre bellinzonesi e dal percorso affrontato dalla superstite leventinese
Grigioni
22 ore
Via libera al rifacimento della strada Rorè-Laura
Alle urne oggi i cittadini di Roveredo hanno detto sì al credito di quasi 9 milioni per la strada forestale che dal paese porta ai monti
Luganese
1 gior
Metà dei bimbi via dall'asilo di Taverne
Metà delle oltre venti famiglie che avevano iscritto i figli al nido hanno chiuso il rapporto di fiducia con la struttura
Luganese
1 gior
Incidente a Viganello, ciclista rischia la vita
È accaduto ieri poco dopo le 16.30. A causa dell'urto contro un'auto un 63enne ha riportato gravi ferite
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile