laRegione
balneabili-le-acque-di-porto-ceresio
TI-PRESS
Acque azzurre
Luganese
07.08.20 - 17:110
Aggiornamento : 17:26

Balneabili le acque di Porto Ceresio

Soddisfatta la sindaca, Jenny Santi che negli ultimi mesi era stata presa di mira da minoranza e ambientalisti

Anche il recente monitoraggio, eseguito a inizio mese dai tecnici dell'Ats Insubria, ha confermato che le acque di Porto Ceresio sono buone. Soddisfatto il sindaco del Comune lacustre, che ha ricevuto la bella notizia della confermata balneabilità. A questo punto il lago di Lugano lombardo, sia la sponda comasca (lo è da anni) che quella varesina (solo dal 2020), è tutto balneabile. I risultati degli ultimi controlli, che hanno una cadenza mensile, hanno riempito di soddisfazione Jenny Santi, sindaco di Porto Ceresio, che negli ultimi mesi è stata ripetutamente presa di mira da minoranza e ambientalisti. 
Dichiara Jenny Santi: «Le attività realizzate in questi anni sulle pompe di sollevamento e sulle griglie hanno portato a reali benefici e a diminuire sempre più la messa in funzione degli scolmatori; la qualità delle acque è passata da ‘sufficiente’ nel 2019 a ‘buona’ nel 2020 ed è per questo che da luglio di quest’anno è consentita la balneabilità anche sulle nostre belle spiagge». Baleabilità confermata anche per agosto. Sul miglioramento delle acque di Porto Ceresio Jenny Santi precisa: «Quando diventai sindaco venni contattata dall’onorevole Claudio Zali, consigliere di Stato del Canton Ticino: mi chiedeva in qualità di nuovo sindaco quale sarebbe stato il mio impegno sul lago, dal momento che Porto Ceresio non era mai stato collaborativo sui temi del risanamento. Risposi che si trattava di uno degli obiettivi del mio programma elettorale e che avrei condiviso con gli svizzeri le scelte relative a un lago transnazionale: da qui il tavolo di lavoro italo-svizzero che ogni quattro mesi si tiene a Porto Ceresio, e che ha ampliato sempre di più il numero dei propri componenti fino a ncludere regione Lombardia, il Politecnico di Milano, il CNR e le associazioni presenti sul territorio. Grazie ad un importante lavoro di squadra portato avanti tra il Comune di Porto Ceresio, di Lavena Ponte Tresa, di Brusimpiano insieme ad Alfa è nato il progetto del risanamento che ha ricevuto un contributo di 2 milioni di euro e che prevede attività sulla rete fognaria e sulle pompe sollevamento».

TOP NEWS Cantone
Locarnese
9 min
Contone, liquami nella zona della captazione
Uno spandimento abusivo ha comportato l'intervento del laboratorio cantonale d'igiene. L'acqua potabile all'utenza garantita da sorgenti alternative
Ticino
45 min
'Investire e non tassare', le priorità del Plr
A proposito del pesante deficit nei conti del Cantone, il partito di Bixio Caprara chiede alle altre forze politiche 'coraggio e ragionevolezza'
Bellinzonese
2 ore
Terzo binario a Bellinzona, ci sono 240 stabili da peritare
Cifra record per l'opera già contestata da 21 opposizioni. Due studi d'ingegneria dovranno analizzare lo stato di salute di edifici, strade e manufatti
Bellinzonese
3 ore
Sei arresti per eroina e cocaina a Bellinzona e Tre Valli
Due inchieste hanno permesso di stroncare importanti attività di traffico e spaccio. Sequestrata parecchia sostanza
Ticino
3 ore
Case per anziani, ok a visite più frequenti e in camera
Le autorità presentano l'aggiornamento delle direttive. De Rosa: 'Gli anziani si spengono a causa della solitudine'
Bellinzonese
3 ore
Di nuovo percorribile il ponticello ciclopedonale di Gudo
Sgomberati i detriti, che lo avevano ricoperto durante il nubifragio del 29 agosto, e posati parapetti provvisori
Ticino
5 ore
Nuovi procuratori in prova e 'Giustizia 2018'
Le proposte - nel 2015 - del gruppo di lavoro coordinato dall'allora pg Noseda nell'ambito della riforma avviata dal Dipartimento istituzioni, ma mai attuata
Bellinzonese
8 ore
‘Ma a Bellinzona vogliamo veramente uno Stato di polizia?’
Movida, rumore, risse e residenti: il comandante della Polizia comunale solleva interrogativi e sollecita un maggiore impegno nella prevenzione sui giovani
Mendrisiotto
9 ore
Uno studio clinico ticinese prova a battere il Covid-19
Da oggi si arruolano i volontari che aiuteranno i ricercatori guidati dallo Iosi a testare l'efficacia di un farmaco antiormonale usato in oncologia
Ticino
18 ore
Il Sisa chiede più mascherine e meno esami
Il giudizio sulle prime due settimane di scuola da parte del sindacato degli studenti è alquanto critico
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile