laRegione
collina-muzzano-e-sorengo-si-oppongono-al-nuovo-tram-treno
C'è chi non sorride Ti-Press
Luganese
02.08.20 - 12:380
Aggiornamento : 14:57

Collina, Muzzano e Sorengo si oppongono al nuovo tram-treno

I tre Comuni hanno scritto all'Ufficio federale dei trasporti per contestare la dismissione dell'esistente linea Flp della collina.

I Municipi di Collina d’Oro, Muzzano e Sorengo hanno presentato opposizione all’Ufficio federale dei trasporti contro il contenuto dei piani pubblicati (12 giugno 2020) dal Dipartimento del territorio, in merito alla costruzione della Rete “tramtreno” del Luganese e la conseguente dismissione dell’esistente linea delle Ferrovie luganesi Sa della collina. I tre Comuni motivano la loro obiezione attraverso essenzialmente due ragioni. La prima: le autorità cantonali non hanno concluso le analisi sul servizio sostituivo proposto. La seconda: le autorità cantonali non hanno risposto alle proposte per mantenere in esercizio la linea esistente. "Inoltre, in un momento storico in cui si va nella direzione di agevolare il traffico attraverso i mezzi pubblici su rotaia – si legge in una nota inviata alla redazione – si auspica il mantenimento di questa tratta".

In un comunicato stampa congiunto si legge ancora: "Anche se non esiste di fatto una decisione formale che preveda lo smantellamento della linea della collina, dai piani messi in consultazione si evince che passo dopo passo si andrà in quella direzione e ciò priverebbe i cittadini di un servizio utile, storico e di provata efficienza. A tale proposito, è da sottolineare che a sostegno dei Comuni firmatari, sono state rilevate 2'000 firme di cittadini favorevoli al mantenimento della linea collina".

I Comuni della collina chiedono quindi di: mantenere in esercizio la linea di collina e, alla stazione di Lugano Flp, collegarla alla stazione di Lugano Ffs mediante un breve sottopassaggio pedonale; di mantenere a Cavezzolo, il tracciato del “tramtreno” sui binari attuali, mantenere la fermata a Bioggio-Molinazzo e il collegamento con la linea di collina come attualmente, inserire l’imbocco della galleria per Lugano Cappuccine nella zona dell’impianto Ida.

 

TOP NEWS Cantone
Mendrisiotto
52 min
Scuola montana di Balerna: 'Si scarica sulle famiglie'
Interpellanza al Consiglio di Stato sulla decisione della scuola media di organizzare l'appuntamento invernale a Bosco Gurin in tempi di coronavirus
Bellinzonese
3 ore
Cadenazzo, intossicati tre dipendenti del centro della Posta
In corso le verifiche per accertare la cause dei malori accusati da tre persone nel frattempo trasportate all'ospedale. Lo stabile è stato evacuato.
Bellinzonese
3 ore
A Bellinzona due ore in più il sabato per tagliare l'erba
In pubblicazione, con alcune modifiche, la nuova Ordinanza comunale sulla repressione dei rumori molesti: cosa cambia dal giardinaggio ai cantieri edili
Ticino
6 ore
Altre dieci persone perdono la vita per il Covid
Sono 108 i nuovi casi nelle ultime 24 ore, mentre altri 14 pazienti sono stati ricoverati, per un totale di 291 degenti
Ticino
10 ore
Come sardine sui mezzi pubblici
Ogni mattina su alcune linee di bus e treni le persone viaggiano ammassate. Autopostale: ‘Non ci risulta’
Bellinzonese
10 ore
Trattative avviate per una piscina pubblica ad Acquarossa
Il sindaco Odis De Leoni: ‘Sarebbe sufficiente dai tre Comuni di valle un contributo totale di 1,5 milioni’. Serravalle e Blenio chiedono però dettagli
Luganese
18 ore
Lugano, Berna promuove il Polo sociale
Molino Nuovo, la Fondazione Vanoni ridimensiona il progetto del 2012: il costo stimato cala da 64 a 53 milioni. Atteso il messaggio governativo
Ticino
19 ore
Quadranti (Plr): 'Divisione giustizia, perché questo concorso?'
Viene contestato il bando apparso sul Foglio ufficiale, a un anno di distanza da una procedura tortuosa per un altro posto. Ma il discorso è molto più ampio
Ticino
20 ore
Magistratura, corsa a tre per il dopo Siro Quadri
Pretura di Vallemaggia, tre i candidati: Manuel Bergamelli, Brenno Martignoni Polti e Petra Vanoni. La 'Giustizia e diritti' li ha sentiti di recente
Bellinzonese
20 ore
L'azzardo si sposta online, sempre più giovani
L’allarme dal gruppo di prevenzione con sede a Bellinzona. Scende l’età dei giocatori.
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile