laRegione
seconda-tappa-della-vita-macinata-piu-di-una-maratona
Soccorso Cresta Giorno 2
+2
Luganese
01.08.20 - 15:190

Seconda tappa 'della vita': macinata più di una maratona

Soccorso Cresta porta a termine il secondo giorno del 'viaggio' che lo porterà alle sue radici, bruciando già tempi e chilometri.

È il giorno 2 per Soccorso Cresta, in viaggio da Breganzona alla Campania sui solchi delle sue radici. Partito ieri da Mariano Comense esattamente dallo stesso punto dove era arrivato, insieme al figlio Gabriele che lo accompagna in bicicletta, (avevano segnato il posto esatto con un gesso) la seconda tappa si avvia poco dopo le 7. Inizio piacevole: Soccorso macina un sacco di km nelle prime ore del mattino. Passaggio da Monza intorno alle 9. «Da lì diciamo che la strada è stata un po’ più trafficata e iniziava a picchiarci addosso il sole – ci fa sapere Gabriele –. Però abbiamo continuato facendo le giuste pause e idratandoci molto. A mezzogiorno abbiamo fatto pausa pranzo poco dopo Gorgonzola! Abbiamo trovato una pista ciclabile allungando di qualche km ma con una strada più comoda, evitando così il traffico e godendo di tratti ombrosi a lato del Naviglio. Dopo una bella siesta ci siamo diretti a Truccazzano e a seguire a Rivolta d’Adda, dove abbiamo trovato tratti super afosi alternati a posti dove girava più aria e si stava meglio». Da Rivolta d’Adda verso Pandino Soccorso ha superato i 50 chilometri, percorrendo delle "tirate" in mezzo a campi di granoturco. Il chilometraggio finale della giornata è stato di 56,6 km (Mariano Comense - Pandino): «Abbiamo trovato un bed and breakfast particolare e molto carino; particolare perché ad esempio le camere non sono numerate con i numeri arabi ma bensì con le classiche carte da gioco. Noi siamo capitati nella camera “re di cuori”. Abbiamo conosciuto un ragazzo 25enne che si chiama Mauro, e la nostra storia lo ha particolarmente colpito tanto da emozionarci a nostra volta! Ci ha raccontato molto di questo piccolo paese, Pandino: dai luoghi storici come il castello visconteo a raduni come quello che fanno ogni anno il 24 giugno (che a mio avviso è geniale) dedicato alle Fiat Panda! Abbiamo visto alcune foto, vengono da tutta Europa (sono anche nel Guinness world record). Abbiamo cenato insieme, abbiamo parlato e mangiato molto bene. È incredibile quante belle persone si incontrano! Ci siamo scambiati i numeri di telefono e rimarremo di sicuro in contatto tramite social. Ora siamo tornati nella nostra camera “re di cuori” e auguriamo buonanotte a tutti i lettori della Regione!». 

Guarda tutte le 6 immagini
TOP NEWS Cantone
Bellinzonese
10 ore
Nessun complotto: costrinse la figliastra a fare sesso
La Corte di appello conferma la sentenza emessa in primo grado: il 69enne della regione è colpevole di violenza carnale. Dovrà scontare cinque anni di carcere.
Ticino
11 ore
Tutti i controlli radar della prossima settimana
Ecco l'elenco completo delle località in cui verranno svolti dei controlli della velocità mobili e semi-stazionari
Luganese
12 ore
Balneabili le acque di Porto Ceresio
Soddisfatta la sindaca, Jenny Santi che negli ultimi mesi era stata presa di mira da minoranza e ambientalisti
Bellinzonese
12 ore
Corbaro ritrova la libertà all'ombra del Castello di Cima
Il gufo, trovato dalla Spab con un'ala spezzata e curato dallo studio medico Keller e Pedretti, è tornato a volare nel bosco sovrastante la Turrita
Bellinzonese
12 ore
Abusò di una minorenne, pena confermata in Appello
Nessuno sconto per il 30enne ricorrente: per la Carp è colpevole di violenza carnale e dovrà scontare quattro anni di carcere
Locarnese
12 ore
Locarno, poveri pianeti dell'Astrovia
Interrogazione al Municipio sul pessimo stato di conservazione di questa proposta didattica voluta dalla Società astronomica ticinese, inaugurata nel 2001
Ticino
13 ore
Operazione 'Imponimento', arresto non convalidato per cinque
'Ndrangheta e infiltrazioni in Svizzera, il Tribunale di Catanzaro conferma il provvedimento per 70 persone
Locarnese
14 ore
Quartiere Rusca-Saleggi, 'via il piede dal gas!'
In arrivo il limite dei 30 km/h in tutto il perimetro. Una misura voluta per tutelare al meglio gli utenti deboli della strada
Ticino
17 ore
Dopo una tregua, torna la canicola
Allerta di grado tre in Ticino da domani pomeriggio fino a mercoledì sera. Previste temperatura fino 34 gradi e alti tassi di umidità.
Locarnese
17 ore
'Villaggio svizzero dell'anno', due finalisti sono ticinesi
Gambarogno e Losone figurano tra le 12 località prescelte dal concorso, che quest'anno premia solidarietà e creatività in ambito Covid-19
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile