laRegione
landsgemeinde-a-lugano-prima-bozza-a-palazzo
Palazzo civico (Ti-Press)
Luganese
14.01.20 - 14:260

Landsgemeinde a Lugano, prima bozza a Palazzo

Patrick Pizzagalli, promotore dell'iniziativa scrive alla Città. Se venisse davvero lanciata, il riferimento sarebbe l'Assemblea comunale di Miglieglia.

Arriva a Palazzo civico l’iniziativa che quasi sicuramente verrà lanciata per l’introduzione di una Landsgemeinde a Lugano. Patrick Pizzagalli, il promotore, stamattina ha depositato alla Cancelleria comunale una lettera con la quale annuncia il suo probabile lancio e cerca di coinvolgere le autorità cittadine per l’elaborazione del testo. Un testo che, scrive il promotore sostenuto da un gruppo di persone, sarà nella forma elaborata affinché possa entrare in vigore sei mesi dopo il voto e la ratifica della Sezione enti locali (Sel), nel caso fosse accolta.

Prima porzione, anche per valutare come sarà digerita
È solo un primo assaggio di quello che sarà l’iniziativa. Intanto, sulla scorta del parere chiesto alla Sel, il promotore chiarisce che il riferimento sarà il regolamento dell’Assemblea comunale di Miglieglia, l’ultimo ratificato dalla Sel. Se l’operazione dovesse andare in porto, il legislativo subirebbe un totale stravolgimento ma verrebbero mantenute le commissioni.

Previste otto Commissioni
In primis quella della Gestione, poi ce ne sarebbe un’altra idealmente denominata ‘Costituzioni e leggi (che riprenderebbe le competenze delle Petizioni) ed è previsto un raddoppio delle commissioni che esaminano le naturalizzazioni alla luce del grande numero di richieste. Inoltre, i promotori ne indicano altre sei: una per le questioni sociali, un’altra per esame di quelle economiche e del lavoro, una terza per ambiente, territorio ed energia (Piano regolatore e pianificazione), una che corrisponderebbe alle competenze della commissione edilizia. Poi, ce ne sarebbe una quinta denominata Formazione e cultura (perché è sorprendente agli occhi del promotore dell’iniziativa che una città universitaria come Lugano non ne abbia una) e una sesta per i quartieri.

Soppressi i gettoni di presenza
Però, i gettoni di presenza per i membri delle commissioni verrebbero soppressi mentre è previsto rimborso spese per il trasporto e il posteggio e una tariffa oraria per la redazione dei rapporti. I cittadini che parteciperebbero all’Assemblea comunale verrebbero ripagati con un semplice pasto. Rispetto invece al finanziamento dei partiti, ci sarebbe una retribuzione basata sui risultati elettorali, escluse le liste al di sotto del 5% di consensi.

Chiesto il verbale dell'ultima Assemblea del 1'900
Il promotore chiede pure all’autorità la scansione dell’ultimo verbale dell’Assemblea comunale, risalente ad inizio Novecento, quella che votò il passaggio al Consiglio comunale. Insomma, l’iniziativa potrà essere percepita come anti-storica o superata dagli eventi, ma è pensata per incrementare la partecipazione dei cittadini ed evitare quei pasticci (leggi ad esempio le votazioni da rifare per il moltiplicatore d'imposta) creati dal Consiglio comunale in questa legislatura.

TOP NEWS Cantone
Luganese
10 ore
Viganello, nessuna scemata responsabilità per l'omicida
L'esito della perizia parla chiaro: il 34enne che causò la morte di Matteo Cantoreggi era in grado di valutare il carattere illecito dei propri atti
Locarnese
10 ore
Locarno, il grande schermo per curare anche l'anima
Al via giovedì al Palacinema di Locarno la rassegna 'Torniamo al cinema!', organizzata in collaborazione con il Film Festival Diritti Umani e con l'Otello di Ascona
GALLERY
Mendrisiotto
11 ore
Restaurata la chiesetta in vetta al Monte Generoso
La Ferrovia Monte Generoso ha finanziato i lavori con la vendita virtuale dei 441 pali del vecchio binario del 1890
Gallery e video
Mendrisiotto
12 ore
Françoise Gehring entra in Municipio a Mendrisio
Nella compagine le donne raddoppiano nello spazio di una legislatura e un po'. Prende il testimone da Giorgio Comi
Luganese
12 ore
Lugano sale in vetta a difesa dei ghiacciai
In cima al San Salvatore è stata presentata l'iniziativa Recogn.ice che vuole sensibilizzare sui cambiamenti climatici in corso
Ticino
12 ore
Italia, il limite al cash vale anche per gli svizzeri
Dallo scorso primo luglio è stata abbassata a 2mila euro la soglia dei pagamenti in contanti. Un tetto che vale per tutte le transazioni
Bellinzonese
14 ore
Solidarietà con Villa dei Cedri: scatta l'azione 'Amputarte'
Dopo la statua vandalizzata a Bellinzona, il Museo Mecrì di Minusio lancia un messaggio di condivisione per 'resistere e aprire le menti'
Luganese
14 ore
Marcia da Isone all'Alpe del Tiglio fatale a una recluta vodese
L'allarme è scattato quando il ragazzo, un 21enne di Losanna, non è arrivato a destinazione. Il suo corpo è stato ritrovato dopo una breve ricerca.
Locarnese
15 ore
Terre di Pedemonte, referendum sul prepensionamento
Ppd e Plr contrari al contributo straordinario a beneficio dei dipendenti comunali che optano per il collocamento a riposo anzitempo
Foto
Ticino
16 ore
Anche le chiamate ai pompieri presso la Centrale d'allarme
La Centrale comune d'allarme ospita il 118. Nei prossimi mesi anche il 144 (ambulanze) troverà casa a Bellinzona
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile