laRegione
Luganese
07.03.19 - 12:200
Aggiornamento : 15:08

Mezzovico, grave infortunio sul lavoro per un 16enne

L'apprendista è caduto da circa tre metri mentre si trovava su una scala intento a posare delle installazioni elettriche in un capannone. La sua vita è in pericolo

Infortunio sul lavoro questa mattina poco prima delle 10 in un capannone in via San Mamete a Mezzovico. Come comunicato dalla Polizia cantonale, un 16enne apprendista svizzero domiciliato nel Bellinzonese che si trovava su una scala a circa tre metri di altezza, stava collaborando alla posa di installazioni elettriche quando, per cause che l'inchiesta di polizia dovrà stabilire, è caduto a terra. Sul posto sono intervenuti agenti della Polizia cantonale e i soccorritori della Croce Verde di Lugano, che dopo aver prestato le prime cure al giovane, lo hanno trasportato in ambulanza all'ospedale. Stando ad una prima valutazione medica, il giovane ha riportato gravi ferite tanto da metterne in pericolo la vita. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile