laRegione
lugano
09.09.18 - 17:530

Coltello alla mano rapina un anziano al postomat: arrestato

Grazie all’occhio lungo di un poliziotto fuori servizio, il colpo non è andato in porto. Si tratta di un 24enne svizzero domiciliato nel Luganese.

Arma bianca alla mano e la volontà di portarsi a casa un bel gruzzoletto. Ma il colpo, grazie all’occhio lungo di un poliziotto fuori servizio, non è andato in porto. Lo fanno sapere il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e la Polizia della città di Lugano che in comunicato congiunto hanno reso noto dell’arresto, sabato, di un 24enne cittadino svizzero domiciliato nel Luganese. Poco prima delle 16 in via Magatti – è la descrizione del fermo da parte delle autorità giudiziarie – aveva destato sospetto a un agente della Polizia cantonale fuori servizio. Quest’ultimo ha, infatti, avvertito una pattuglia della Polizia della città di Lugano. I due agenti hanno poi fermato il 24enne mentre, con un coltellino, stava minacciando un anziano allo sportello automatico di banconote della Posta per farsi consegnare i soldi prelevati. Le ipotesi di reato nei confronti del ventenne sono quelle di rapina subordinatamente tentata rapina e contravvenzione alla Legge federale sugli stupefacenti. L’inchiesta è coordinata dalla procuratrice pubblica Valentina Tuoni.

Tags
polizia
fuori servizio
24enne
mano
servizio
anziano
TOP NEWS Cantone
© Regiopress, All rights reserved