laRegione
Locarnese/confine
22.09.22 - 09:39
Aggiornamento: 17:24

Da ieri pattuglie italo-svizzere in più nelle zone di frontiera

Anche nelle regioni del Locarnese e delle province del Verbano-Cusio-Ossola verrà potenziata la collaborazione fra guardie di confine di ambo le nazioni

Ats, a cura di Red.Web
da-ieri-pattuglie-italo-svizzere-in-piu-nelle-zone-di-frontiera

Per lottare più efficacemente contro la migrazione illegale, da ieri pattuglie miste italo-svizzere sono pronte a essere impiegate anche nelle zone di frontiera del Locarnese e delle province del Verbano-Cusio-Ossola. Un dispiegamento analogo è già attivo nelle zone di confine con le province di Varese e di Como. Lo indica in una nota odierna l’Ufficio federale della dogana e della sicurezza dei confini (Udsc). Le pattuglie miste saranno in particolare impiegate nel traffico stradale e ferroviario.

Gli agenti di una nazione opereranno sul territorio dell’altra con compiti di assistenza, osservazione e informazione, ma non potranno eseguire autonomamente misure di polizia, si precisa nel comunicato. Al centro delle operazioni, vi sarà la lotta contro la migrazione illegale nell’area transfrontaliera, tenuto conto dell’Accordo sulla cooperazione di polizia e doganale tra il Consiglio federale e il Governo italiano, entrato in vigore il primo novembre del 2016.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
1 ora
Il 25 dicembre Gas stacca definitivamente la spina
La testata web indipendente di controinformazione, nata in scia al cartaceo Diavolo, annuncia la sua prossima chiusura
Grigioni
4 ore
Val Calanca isolata: ‘Ci vorranno giorni per liberare la strada’
Si annuncia lunga l’operazione di sgombero della frana caduta questa mattina sulla strada cantonale tra Castaneda e Buseno. Nessun ferito, ingenti i danni
Gallery
Grigioni
6 ore
Frana in Calanca, valle isolata a nord del bivio per Castaneda
Strada chiusa in entrambe le direzioni a causa di un grosso scoscendimento che si è verificato stamane alle 6.30
Gallery
Locarnese
1 gior
Riazzino, inaugurata la nuova sede logistica del Soccorso alpino
La struttura, che fungerà da magazzino e autorimessa, completa la capillare rete di strutture di copertura del territorio. L’anno prossimo il 50esimo
Gallery
Ticino
1 gior
I Verdi liberali: ‘Almeno due deputati in Gran Consiglio’
Elezioni cantonali 2023, il Pvl Ticino presenta la lista per il governo e il programma. Parlamento, fiducioso l’ex presidente Mobiglia: è la volta buona
Mendrisiotto
1 gior
Morbio Inferiore, si accende la discussione sul moltiplicatore
Il Municipio propone due punti in meno. La minoranza della Gestione: ‘scelte mirate senza scivolare in tentazioni propagandistiche’. Ultima parola al Cc
Locarnese
1 gior
Tegna, l’ultimo grido del presidente: ‘Salviamo il campo!’
Marco Titocci ha firmato da solo il rapporto di minoranza commissionale sul messaggio con le varianti di Pr nel comparto Maggia-Melezza
Luganese
1 gior
Un laghetto di Muzzano sempre più... “nature”
Intervento in vista per la riva nord-est, prosegue il programma di valorizzazione avviato vent’anni fa
Mendrisiotto
1 gior
Evasione fiscale in un locale a luci rosse di Chiasso
Le prime indicazioni parlano di diversi milioni di franchi non dichiarati. Sequestrato materiale informatico.
Ticino
1 gior
‘In Gendarmeria mancano effettivi’
Gli agenti affiliati all’Ocst chiedono le necessarie risorse affinché la Cantonale possa operare in modo adeguato. Il sindacato ha ora due copresidenti
© Regiopress, All rights reserved