laRegione
28.07.22 - 15:32
Aggiornamento: 29.07.22 - 16:41

Una visita guidata per scoprire i segreti del Film Festival

La propone dal 4 al 14 agosto l’Organizzazione turistica Lago Maggiore e Valli per celebrare la 75esima edizione della manifestazione locarnese

una-visita-guidata-per-scoprire-i-segreti-del-film-festival

Locarno 75’ – The Film Festival Tour: è il nome di una divertente e interessante visita guidata di 75 minuti che l’Organizzazione turistica Lago Maggiore e Valli proporrà giornalmente durante il Festival per celebrare la 75esima edizione della manifestazione. La proposta vuole essere un originale omaggio alla manifestazione regina di Locarno e alla sua gloriosa storia, che sarà ricordata visitandone i luoghi più emblematici e accendendo i riflettori su storie, aneddoti e su alcuni dei suoi principali artefici e protagonisti. Si percorrerà così in 75 minuti esatti un itinerario che dallo storico giardino del Grand Hotel, che ospitò la leggendaria Marlène Dietrich (e assieme a lei frotte di "Tarzan", portoghesi così chiamati perché bypassavano le casse saltando da un albero all’altro del giardino…), a Piazza Grande, con il suo schermo gigante inventato nel 1971 dal genio dell’architetto Livio Vacchini e il suo immancabile "red carpet", per poi giungere al Palacinema, nuovo centro nevralgico del Festival e tappa finale della visita.

Il tutto viene proposto, analogamente a quanto succede con il Locarno Time Travel Tour – di cui sostanzialmente ricalca la formula – con la partecipazione di attori e istrionici personaggi che irrompono sulla scena quando uno meno se l’aspetta. Il tour, gratuito ma per al massimo 20 persone (iscrizione obbligatoria a info@ascona-locarno.com o al numero 0848 091 091), viene organizzato dal 4 al 14 agosto alternativamente in italiano (il 4, il 7 e l’11) e in inglese (gli altri giorni) ed è stato pensato per risultare interessante sia al turista sia al visitatore locale. Ulteriori informazioni al sito ascona-locarno.com.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
15 min
Cantonali ’23, candidati del Forum alternativo nella lista Ps
L‘assemblea del movimento ha deciso ‘di non voler essere l’ennesimo partitino di sinistra, ma di lavorare a un movimento eco-socialista’. Sirica: ’Felice’
video
Bellinzonese
43 min
Un amico della 19enne morta: ‘Aveva un grande problema’
Roverdo/Bellinzona, un testimone presente al rave party abusivo parla di ketamina e dice di aver invano proposto al gruppo di allertare l’ambulanza
Luganese
48 min
A Grancia la Posta cambia sede e ‘vestito’
Inaugurati i nuovi spazi, centrali e accessibili. Obiettivo del Gigante giallo creare dei ‘veri e propri centri di servizi’
Ticino
1 ora
In Ticino oltre 35mila dosi di richiamo: cosa cambia a dicembre
Adeguato il dispositivo: vaccinazioni al solo Centro cantonale di Quartino il 2, 3, 9 e 16 dicembre 2022, negli studi medici e nelle farmacie disponibili
Locarnese
2 ore
Lionza, sbaglia la retromarcia e finisce sul fianco
Incidente della circolazione ieri notte, nelle alte Centovalli. Praticamente illesi gli occupanti del veicolo, adagiatosi ai lati della carreggiata
Bellinzonese
3 ore
È morta la 19enne lasciata in ospedale a Bellinzona
Il decesso ieri sera: dopo un rave party sopra Roveredo era stata portata al San Giovanni da quattro giovani allontanatisi in auto e poi identificati
Luganese
4 ore
Massagno, Ibsa si prepara a lasciare la storica sede
Sorta nel 1945, l’azienda si trasferirà definitivamente l’estate prossima. Suscita interesse e curiosità il futuro del vasto terreno che occupa.
Mendrisiotto
7 ore
A2 a sud, pronti a partire con uno studio di fattibilità
Il Cantone si fa carico di analizzare le due varianti proposte sullo spostamento del tracciato autostradale. La Crtm incontrerà i responsabili del Dt
Grigioni
7 ore
San Bernardino, applausometro 7 su 10 per Artioli e progetti
Un successo la presentazione a Mesocco: 400 posti di lavoro in inverno e 250 in estate, gettito fiscale quintuplicato e 40 milioni per gli impianti
Luganese
7 ore
Lugano, la casa da gioco compie vent’anni e fa tornare i conti
Limitato l’impatto della concorrenza campionese, il casinò affronta la questione energetica e invia la richiesta di rinnovo della concessione federale
© Regiopress, All rights reserved