laRegione
19.07.22 - 15:12
Aggiornamento: 17:21

Per i 75 anni il Festival fa tappa a Vira Gambarogno

Proiezione all’aperto di “Magnificent Obsession”, scelto dal direttore artistico della rassegna Giona A. Nazzaro

per-i-75-anni-il-festival-fa-tappa-a-vira-gambarogno
Ti-Press
Vira Gambarogno

Venerdì 22 luglio, alle 21.30, sul sagrato della chiesa di Vira Gambarogno, è previsto l’ottavo e ultimo appuntamento di "Festeggiamo 75 anni di Locarno Film Festival", la rassegna gratuita di cinema all’aperto itinerante in omaggio ai 75 anni della manifestazione. Per concludere il viaggio nella storia del Festival, il direttore artistico Giona A. Nazzaro ha voluto offrire al pubblico regionale "Magnificent Obsession", un anticipo della retrospettiva di Locarno 75 dedicata a Douglas Sirk. Remake del film di John M. Stahl del 1935, è il primo dei melodrammi Universal in technicolor con i quali Sirk terminerà la sua carriera a Hollywood. Nelle coincidenze che portano Jane Wyman alla cecità e Rock Hudson al riscatto, si dispiega l’ostinazione degli eroi sirkiani a lottare contro l’ineluttabile.

Per Giona A. Nazzaro, "Magnificent Obsession è uno dei film più commoventi e folli del regista. Una storia d’amore impossibile con punte di delirio inimmaginabili esaltate dai colori della fotografia di Rissell Metty".

La serata sarà introdotta dal direttore artistico del Locarno Film Festival, dal sindaco del Comune di Gambarogno Gianluigi Della Santa e da Peter Prazak a nome del gruppo di lavoro che ha allestito l’evento. Prima della proiezione verrà mostrato il video preparato dal Festival in occasione del suo 75esimo anniversario. Durante la serata, tra il pubblico, verrà estratto un vincitore per un abbonamento generale del Locarno Film Festival, che si terrà dal 3 al 13 agosto 2022. È aperto anche un concorso sui social per vincere delle giornaliere della manifestazione.

Il film verrà mostrato in lingua originale inglese, con sottotitoli in francese. In caso di cattivo tempo, la proiezione gratuita si terrà all’oratorio di Vira Gambarogno.

"Festeggiamo 75 anni di Locarno Film Festival" è stata organizzata e finanziata dai Comuni del Locarnese e Valli con il sostegno del Locarno Film Festival ed è resa possibile grazie alla stretta collaborazione con gli Amici del Cinema del Gambarogno, il Cinematografo Ambulante, il PalaCinema di Locarno e Radio Ticino e grazie alla preziosa sponsorizzazione da parte di enjoyArena Sa e della Fondazione Cultura nel Locarnese.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
27 min
Previdenza, ‘scendiamo in piazza contro la tattica del salame’
‘E perché la fetta è ampia ma la torta inconsistente’. La Rete a difesa delle pensioni lancia la seconda mobilitazione per opporsi ‘ai tagli alle rendite’
Ticino
58 min
Parte il treno rossoverde, ‘sui livelli giochi politici’
Partito socialista e Verdi lanciano la campagna elettorale. Noi: ‘Saremo la novità’. Riget: ‘Il Mendrisiotto incarna le emergenze da affrontare’
Bellinzonese
1 ora
A Sementina scocca l’ora della tanto attesa nuova scuola
Il Municipio di Bellinzona rispedisce al mittente la critica e il timore che si voglia procedere con una soluzione d’urgenza provvisoria
Grigioni
4 ore
La strada della Calanca riaperta già oggi alle 16
Lo ha deciso l’Ufficio tecnico cantonale: ultimati prima del previsto i lavori di sgombero e di parziale ripristino
Luganese
4 ore
Lugano, 1’330 firme contro l’aumento di gas ed elettricità
L’Mps consegna la petizione e chiede di bloccare il rialzo dei costi dei beni di prima necessità, che colpisce le famiglie con redditi bassi e medi
Locarnese
10 ore
Si (ri)alza forte, la Vos da Locarno
Lo storico coro cerca il rilancio dopo un periodo difficile dovuto in particolare alla pandemia, che ne ha dimezzato gli effettivi. ‘Ma l’entusiasmo c’è’
Ticino
14 ore
Un ‘audit’ cantonale per i diritti umani
Domani all’Usi si discuterà di come fare per migliorarne il rispetto anche a livello locale. Tra gli ospiti anche la ginevrina Léa Winter
Luganese
15 ore
Lugano, l’appello: ‘La bici è la mia compagna, ritrovatemela’
La storia di Chiara e della sua e-bike, rubata alla Stazione Ffs e rivenduta. ‘La Polizia mi ha detto di dimenticarmela ma io non mi arrendo’
Grigioni
22 ore
Parco Calanca avanti tutta: il sì dell’associazione alla Charta
L’assemblea dei delegati ha votato all’unanimità lo strumento pianificatorio. Il 29 gennaio parola alla popolazione. Se avallato, il dossier andrà a Coira
Luganese
22 ore
Massagno, si è spento Paolo Grandi
Aveva 82 anni. Promotore e presidente dell’associazione Carlo Cattaneo, fondò la delegazione ticinese dell’Accademia italiana della cucina
© Regiopress, All rights reserved