laRegione
25.06.22 - 17:25
Aggiornamento: 26.06.22 - 16:42

Scontro fra auto e moto a Maggia: due 19enni gravemente feriti

Uno di loro rischia la vita. Per consentire i rilievi del caso la strada cantonale rimarrà chiusa almeno fino alle 18.

a cura de laRegione
scontro-fra-auto-e-moto-a-maggia-due-19enni-gravemente-feriti
Rescue Media
+3

Un’auto e una moto si sono scontrate oggi poco prima delle 15 a Maggia. Coinvolti una 21enne alla guida della macchina e due 19enni a bordo della moto. Questi ultimi hanno riportato ferite gravi. Il giovane alla guida è in pericolo di morte.

La giovane, domiciliata in Vallemaggia, stava circolando sulla strada cantonale in direzione di Cevio. In base a una prima ricostruzione della polizia, la macchina si è scontrata con la moto, che viaggiava in direzione di Locarno, durante una manovra per svoltare a sinistra all’altezza di via Al Croséll a Maggia.

Sulla moto si trovava il guidatore, un 19enne nicaraguense che abita nella regione, e un passeggero, un cittadino svizzero domiciliato in Vallemaggia.

e per cause che l’inchiesta di polizia dovrà stabilire,

Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia cantonale e, in supporto, della Polizia della città di Locarno, nonché i soccorritori del Salva e della Rega.

Dopo le prime cure i due 19enni sono stati trasportati in ospedale. Stando a una prima valutazione medica, il 19enne alla guida della moto ha riportato gravi ferite tali da metterne in pericolo la vita, mentre il passeggero è rimasto verito in maniera seria.

Sul posto è stato richiesto l’intervento del Care Team. Per consentire i rilievi del caso la strada cantonale rimarrà chiusa almeno fino alle 18.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Luganese
36 min
Morcote allacciata all’impianto di depurazione del Pian Scairolo
Tra i progetti previsti dal Consorzio l’abbattimento di microinquinanti e l’utilizzo di energie alternative
Ticino
2 ore
‘Quell’iniziativa è superata dagli eventi’
Consiglio della magistratura, così la commissione parlamentare: Assemblea dei magistrati e Gran Consiglio hanno nel frattempo designato il nuovo Cdm
Gallery
Mendrisiotto
2 ore
Volto coperto e armati: commando irrompe in una abitazione
In cinque rapinano una casa privata a Novazzano. Immobilizzate le persone all’interno, gli autori del ‘colpo’ si sono poi dati alla fuga
Ticino
3 ore
‘Riconoscimento del carovita così come proposto dal governo’
Risoluzione della sezione ticinese della Federazione svizzera funzionari di polizia
Ticino
4 ore
Non cambia l’età limite per restare in Magistratura: 70 anni
La commissione parlamentare ‘Giustizia e diritti’ silura la proposta di Filippini di scendere a 68. La democentrista ritira l’iniziativa
Ticino
4 ore
Docenti, ne mancano di tedesco e matematica
Presentata l’offerta formativa per l’anno 2023/24. Bertoli: ‘In Ticino la copertura è comunque sufficiente, non come in altre regioni della Svizzera’
Bellinzonese
5 ore
Archeologia, antiche ricchezze dissotterrate a Giubiasco
Aperto uno dei quattro tumuli venuti alla luce in un cantiere tra viale 1814 e via Ferriere: ritrovati orecchini, fibule, un pugnale e un’urna funeraria
Bellinzonese
8 ore
Due condanne in tribunale per il ‘caso targhe’
Inflitti 14 mesi con la condizionale all’ex funzionario della Sezione della circolazione, reo confesso. Dieci mesi all’assicuratore
Locarnese
9 ore
Influenza aviaria in un cigno nel Locarnese
Si tratta del secondo caso in Svizzera dopo quello in un’azienda a Zurigo. Il virus si trasmette all’uomo solo in casi rari e per contatto stretto
Ticino
9 ore
Cantonali ’23, candidati del Forum alternativo nella lista Ps
L’assemblea del movimento ha deciso ‘di non voler essere l’ennesimo partitino di sinistra, ma di lavorare a un movimento eco-socialista’. Sirica: ‘Felice’
© Regiopress, All rights reserved