laRegione
07.06.22 - 14:41

Palacinema di Locarno, spunta il ‘Bosco in piazza’

Iniziativa di Alleanza territorio e biodiversità e Dipartimento territorio per far conoscere al pubblico i cambiamenti climatici e i loro effetti

palacinema-di-locarno-spunta-il-bosco-in-piazza

L’Alleanza territorio e biodiversità, in stretta collaborazione con il Dipartimento del territorio, presenta al pubblico un insolito progetto didattico, intitolato "Bosco in piazza", collocato davanti al Palacinema di Locarno (piazza Remo Rossi). Scopo dell’iniziativa, far conoscere i cambiamenti climatici e le loro ripercussioni in diversi ambiti attraverso un modello di "bosco provocatorio". L’idea nasce dalla necessità di colpire i sentimenti e le percezioni dei cittadini nei confronti del paesaggio forestale. Mediante questo progetto si vorrebbe far riflettere le persone sulla trasformazione dei nostri boschi, in parte modificati dai cambiamenti climatici, ma soprattutto farli ragionare sul ruolo che l’uomo ha e ha avuto in questo processo di alterazione della composizione dei boschi. Per raggiungere questi obiettivi sono state noleggiate circa una cinquantina di palme e altrettanti arbusti, a rappresentare il costante avanzamento nei nostri boschi della vegetazione neofita invasiva (come le palme, appunto) a scapito della flora autoctona, con le relative conseguenze negative. Contemporaneamente sono state posate piante locali e circa una ventina di cerri (Quercus cerris), una delle specie arboree coltivate nel progetto Testpflanzungen dell’Ufam che, grazie alle sue piantagioni sperimentali, fornirà in futuro delle ottime indicazioni sulle specie arboree da prediligere per la gestione nei prossimi tempi dei nostri boschi. Infine, sono stati posati alcuni pannelli didattici per illustrare il "bosco provocatorio" e il progetto Testpflanzungen dell’Ufam al fine di spiegare il piano di lavoro e mostrare come ci si stia muovendo in modo proattivo per mitigare gli effetti dei cambiamenti climatici.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
5 min
Ragazze e scienza, ‘per scelte formative libere da pregiudizi’
Una serata gratuita promossa dal Cantone per contribuire ad abbattere gli ancora numerosi stereotipi di genere nel mondo scientifico e tecnico
Ticino
2 ore
Energia, il governo ai comuni: ‘La situazione è ancora tesa’
Il quadro attuale è ‘rassicurante’, ma il Consiglio di Stato invita sindaci e municipali a mantenere i provvedimenti che permettono di abbassare i consumi
Gallery
Bellinzonese
2 ore
Da cent’anni punto d’aggregazione di Faido: l’Osteria Marisa
Inizialmente screditata poiché ragazza madre, l’attività di Luigina Bellecini ha continuato a prosperare grazie alle future generazioni tutte al femminile
Locarno
10 ore
Affittacamere, nei Comuni la verifica è diventata una ‘gimcana’
La Città risponde ad Angelini Piva e cofirmatari sull’introduzione della nuova procedura per gli alloggi ad uso turistico messi sulle piattaforme online
Ticino
11 ore
‘L’uso dell’automobile privata per i frontalieri va agevolato’
A chiederlo è la Commissione dell’economia e tributi. La misura riguarda l’uso per lavoro: ‘Non si deve per forza dover usare quella aziendale’
Mendrisiotto
12 ore
Monte Generoso, si chiude un capitolo lungo 130 anni
Con la posa degli ultimi elementi delle rotaie e della cremagliera si è concluso oggi il risanamento del binario, risalente al 1890
gallery
Mendrisiotto
12 ore
Il Nebiopoli incontra i bambini delle Elementari di Chiasso
L’obiettivo è trasmettere il vero spirito del Carnevale e mostrarne l’organizzazione. Un modo, anche, per prevenire atti di violenza futuri
Luganese
12 ore
Caslano, ciclista colto da malore sulla cantonale: è grave
L’uomo, un 54enne svizzero domiciliato nel Luganese, si è accasciato a terra ed è stato soccorso dalla Croce Verde di Lugano. Traffico molto perturbato
Ticino
13 ore
Fotovoltaico su autostrada e ferrovia: ‘L’interesse è forte’
Il primo lotto messo a concorso dall’Ustra ha avuto un grande interesse, con oltre 300 richieste da 35 aziende. Il potenziale resta però limitato
Luganese
14 ore
Bioggio, in mostra la rivoluzione di ArtByFrask
Nella casa comunale verrà allestita l’esposizione di Andrea Fraschina, pittore ispirato dalle culture underground e dall’energia della filosofia punk
© Regiopress, All rights reserved