laRegione
31.05.22 - 15:09
Aggiornamento: 16:00

Locarno, prolungato il concorso sulla cartellonistica

Prolungati all’11 novembre i termini di consegna. Il Municipio intende coinvolgere maggiormente i giovani nella gestione del territorio

locarno-prolungato-il-concorso-sulla-cartellonistica
Ti-Press
Concorso per la cartellonistica

La Città di Locarno, con il supporto dell’Associazione Quartiere Rusca Saleggi, rilancia il Concorso cartellonistica permettendo la partecipazione fino all’11 novembre 2022. Si tratta di un’occasione per coinvolgere maggiormente i giovani nella gestione del proprio territorio, per prendersene cura e viverlo al meglio. L’ottobre scorso, come noto, la Città in stretta collaborazione con l’Associazione Quartiere Rusca e Saleggi, lanciava l’iniziativa legata alla cartellonistica, che si sarebbe dovuta concludere già lo scorso febbraio. A causa della bassa partecipazione, dovuta in parte anche alla situazione pandemica che ha portato altre priorità nelle scuole, si è deciso di riaprire il concorso fino all’11 novembre prossimo, dando così un’ulteriore occasione ai giovani per poter partecipare. Si tratta di un concorso creativo rivolto a tutte le allieve e a tutti gli allievi che frequentano le seguenti scuole sul territorio di Locarno: quinta elementare, Scuole medie, Liceo, Scuola CPT/SPAI, Istituto Sant’Eugenio, Istituto Santa Caterina, scuola CPC e Scuola Speciale; così come alle e agli utenti del Centro Giovani di Locarno.

Le/i partecipanti – singolarmente, in gruppo o a coppie – possono dare sfogo alla propria fantasia artistica e comunicativa in italiano, francese, tedesco e inglese, prendendo in considerazione alcuni temi importanti per il rispetto reciproco dei cittadini e della Città quali: pulizia dei luoghi pubblici, raccolta di rifiuti abbandonati o escrementi di cani, rispetto generale per oggetti, persone o luoghi, musica fuori orario, fumo, consumo di alcol o sostanze stupefacenti ecc. Fondamentale è riuscire a proporre il messaggio in maniera positiva, con piacevoli e divertenti consigli e non con i soliti divieti. Il concorso si concluderà l’11 novembre e tutti i lavori verranno in seguito esposti durante una mostra, le cui date e il luogo sono ancora da definire. I lavori verranno giudicati e premiati da una giuria di adulti, ma anche dagli stessi giovani, e i cartelloni giudicati migliori, oltre a ricevere un premio in buoni regalo e/o denaro, verranno presi in considerazione per l’allestimento di veri cartelli da esporre in Città. L’iscrizione è gratuita e i termini di partecipazione si possono trovare nel bando di concorso, reperibile sul sito del Comune, www.locarno.ch.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Luganese
10 min
Viganello, restano grigie le facciate di Casa Alta
Trovato il compromesso, che prevede la rinuncia al tinteggio blu, dopo l’incontro tra Cantone, Città e presidente dell’assemblea dei proprietari
Grigioni
10 min
A San Bernardino (e non solo) mercato immobiliare congelato
Dopo tre intensi anni di compravendite, oggi la forte domanda non trova più offerta. Vigne dell’Ente turistico: ‘Qui come nel resto del Moesano’
Bellinzonese
5 ore
Pedone investito sulle strisce a Bellinzona. Ferite serie
L’uomo è stato travolto da un’auto su un passaggio pedonale di viale Portone. Chiuso un tratto di strada
Mendrisiotto
8 ore
Intercity, un treno chiamato desiderio. Oggi esaudito
Il via libera della Camera alta alle fermate nel Distretto fa gioire i sindaci di Chiasso e Mendrisio. Che rinviano il confronto sulle stazioni
Luganese
9 ore
Lugano Region: ‘Risultati migliori del previsto’
I pernottamenti del 2022 superano quelli degli anni prepandemici, ma si guarda al 2023 con prudenza. Spaventa in particolare l’inflazione.
Mendrisiotto
9 ore
Arzo: fu tentato omicidio, inflitti sei anni e mezzo di carcere
La Corte di appello e di revisione penale pronuncia una nuova sentenza nei confronti dell’uomo che strinse il collo della moglie fino a farla svenire
Ticino
10 ore
Casse malati, 11mila firme per gli sgravi. E un asino che raglia
La Lega consegna in governo le sottoscrizioni all’iniziativa per la deducibilità integrale dei premi. Poco dopo la sinistra porta i regali per i ricchi
Ticino
10 ore
‘No a qualsiasi scenario che impedisca al popolo di votare’
Marina Carobbio e il (molto probabile) seggio vacante al Consiglio degli Stati post Cantonali, il presidente cantonale dell’Udc pianta già qualche paletto
Locarnese
11 ore
La ‘trappola’ in via Arbigo: ‘Il mio cane poteva morire’
Brutta esperienza per una giovane di Losone, che portando a spasso l’amico a 4 zampe ha evitato per poco che ingoiasse una penna ‘travestita’ da boccone
Ticino
13 ore
Superamento dei livelli, parla Bertoli: ‘Serve segnale chiaro’
Dopo il niet di Speziali e le critiche di sindacati e docenti, il direttore del Decs: ‘Pronto a fugare ogni dubbio, la politica non meni il can per l’aia’
© Regiopress, All rights reserved