laRegione
locarno-ps-accuse-spiacevoli-pretestuose-e-imbarazzanti
Ti-Press
Fumo nei parchi giochi: proibire o sensibilizzare?
22.05.22 - 15:10
Aggiornamento: 18:43
a cura de laRegione

Locarno, Ps: ‘Accuse spiacevoli, pretestuose e imbarazzanti’

Bocciatura mozione contro il tabagismo nei parchi giochi: il Ps locale risponde alle insinuazioni della presa di posizione dell’associazione non fumatori

"In democrazia, lo sappiamo bene anche noi, a volte si è in maggioranza e a volte si è in minoranza. Rispettiamo chi desidera perseguire i propri ideali con intransigenza assumendosi le proprie responsabilità. L’impressione avuta in questo caso è che chi si è ritrovato, proprio malgrado, in inferiorità numerica non sia in grado di accettarlo e preferisca puntare il dito. Servendosi tra l’altro vilmente dell’autorevolezza di un’associazione terza che, non correttamente informata dei fatti, si è prestata a spiacevoli e pretestuose accuse oltre che a imbarazzanti inesattezze". Il Comitato della sezione cittadina del Partito socialista (Ps) non ci sta e ha deciso di rispondere alla presa di posizione dell’associazione contro il fumo in seguito alla bocciatura in Consiglio comunale (Cc) della mozione "No fumo nei parchi – rispetto verso i più piccoli" di lunedì 16 maggio.

Il Ps cittadino ha quindi tenuto a "chiarire alcuni aspetti, dei quali chi si è premurato di scrivere ai giornali non è evidentemente stato messo a conoscenza", rispondendo quindi a quanto asserito nella presa di posizione di martedì 17 maggio. "A Locarno il Partito socialista, accusato di far comunella con la Lega, è solo uno degli attori facenti parte dell’alleanza denominata Sinistra Unita (Su)", quindi, afferma il Comitato, "parlare solo di Ps nel contesto del Consiglio comunale di Locarno è evidentemente non solo sbagliato ma addirittura tendenzioso".

Senza attardarsi sulle questioni legate alle procedure parlamentari o entrare nel merito della mozione ("il cui scopo – sottolinea il Ps – è condivisibile"), il Comitato riflette sul metodo di lavoro messo in campo rimarcando come "i consiglieri della Sinistra Unita hanno tentato, nell’ambito dei lavori commissionali, di trovare un compromesso con i sostenitori nel rapporto di minoranza". Tuttavia, a detta degli scriventi, la "mano tesa è stata respinta". Per queste ragioni, annota quindi, "il gruppo della Sinistra Unita ha dunque preferito sostenere il rapporto di maggioranza puntando sugli aspetti di responsabilizzazione e di sensibilizzazione, anziché su quelli di proibizione".

Leggi anche:

Locarno, ‘vergognoso non proibire il fumo nei parchi giochi’

Locarno, revocato il credito per l’autosilo ai Monti

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
locarno ps tabagismo parco giochi
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Bellinzonese
3 ore
Preonzo, residenti sotto la montagna ‘stufi degli allagamenti’
Gli abitanti della via Cadmónn sollecitano il Municipio affinché si trovi una soluzione alla discesa a valle di acqua e detriti in occasione di nubifragi
Mendrisiotto
3 ore
Operatori di prossimità, gli altri Comuni ci sono
Dopo la separazione di Mendrisio, nove enti locali sono pronti a confermare il sostegno al Servizio regionale. Se ne parlerà entro fine luglio
Locarnese
3 ore
Brione Verzasca, luce verde ai semafori
Il legislativo ha accolto il credito per la loro installazione. Permetteranno di assicurare maggior fluidità al traffico nella strettoia del paese
Luganese
9 ore
Conti di Lugano approvati, all’ombra dell’ex Macello
Via libera al Consuntivo 2021, ma il Ps: ‘Mancano assunzione di responsabilità e riconciliazione’. Scintille fra Ghisletta e Badaracco sulla Resega.
Luganese
10 ore
5 luglio, ore 21: Lugano ‘libera’ dalla zona rossa
Archiviata la Ukraine Reform Conference 2022, viabilità cittadina ripristinata così come trasporto pubblico e posteggi
Ticino
13 ore
Valuta transfrontaliera, intercettati oltre 23 milioni di euro
Il bilancio della Guardia di finanza di Como sull’attività svolta lo scorso anno
Ticino
13 ore
‘Naturale’, ‘ecologico’. Diciture ingannevoli ‘da regolare’
Frequenti sulle confezioni dei prodotti, secondo i risultati di un sondaggio delle organizzazioni dei consumatori influenzano notevolmente gli acquisti
Ticino
14 ore
Impianti di risalita turistici, giugno positivo
L’Utpt: ‘Si assiste a un ritorno della clientela estera’
Grigioni
14 ore
Sempre più cinghiali nella Bassa Mesolcina: come contenerli
Il capo dei guardacaccia Nicola De Tann: ‘Finora causati importanti danni solo a pascoli e prati da sfalcio’
Ticino
15 ore
Posti di tirocinio: ‘La scelta ai ragazzi, non all’economia’
Aumentano i contratti già firmati, ma c’è una sensibile differenza di offerta (e richiesta) tra un settore e l’altro. ‘Per le ragazze è più difficile’
© Regiopress, All rights reserved