laRegione
11.05.22 - 15:39
Aggiornamento: 17:47

Losonesi a Berna dagli ambasciatori di Polonia e Ucraina

Una delegazione del Municipio ha ricambiato la visita d’inizio anno di Iwona Kozlowska e si è recata anche da Artem Rybchenko

losonesi-a-berna-dagli-ambasciatori-di-polonia-e-ucraina
La delegazione losonese con l’ambasciatrice

Nella capitale una delegazione municipale di Losone ha preso parte alle celebrazioni della Festa nazionale polacca e incontrato gli ambasciatori di Ucraina e Polonia. All’inizio di quest’anno il Comune di Losone aveva accolto l’ambasciatrice di Polonia in Svizzera, Iwona Kozlowska. L’incontro ufficiale è stata l’occasione per rendere ossequio ai soldati polacchi che riposano nel cimitero comunale e visitare la celebre Strada dei Polacchi. Questo maggio è stata la volta del Municipio losonese di essere ospite dell’ambasciata a Berna. Il sindaco Ivan Catarin, il vicesindaco Fausto Fornera, la municipale Nathalie Ghiggi Imperatori e i municipali Daniele Pinoja e Alfredo Soldati hanno accettato l’invito della rappresentanza polacca per prendere parte alle celebrazioni ufficiali per la loro Giornata nazionale della Costituzione.

I festeggiamenti si sono svolti martedì 3 maggio alla residenza dell’ambasciatrice, a cui ha preso parte anche il presidente del Consiglio comunale, Romolo Pawlowski, nipote di uno dei soldati polacchi rifugiati in Ticino durante la Seconda guerra mondiale. La delegazione municipale ha, quindi, avuto un incontro personale con l’ambasciatrice Kozlowska, durante il quale si è discusso dei preparativi per la celebrazione dell’anniversario degli 80 anni dalla costruzione della Strada dei Polacchi, forse una delle più note opere realizzate dai rifugiati polacchi nella Svizzera italiana.

L’evento commemorativo si terrà domenica 11 settembre all’ex Caserma in concomitanza con la Festa della Madonna d’Arbigo, a cui è consacrato l’Oratorio che ha fatto da riferimento ai rifugiati nel loro periodo di permanenza a Losone. Il breve soggiorno nella capitale federale ha offerto anche l’opportunità alla rappresentanza municipale di incontrare l’ambasciatore di Ucraina a Berna, Artem Rybchenko. All’epoca della Seconda guerra mondiale Losone ha, infatti, dato rifugio anche a diversi soldati di origine ucraina e proprio di fronte alla Chiesa di Arbigo c’è una roccia con un’incisione che ricorda la loro presenza e che rappresenta una rara e significativa testimonianza a livello svizzero. Durante i colloqui con l’ambasciatore ucraino si è quindi discusso delle modalità di valorizzazione di questa pietra commemorativa.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Bellinzonese
17 min
Giardinieri multati a Bellinzona, ‘le regole sono chiare’
Consegna del verde agli ecocentri, il Municipio replica alle critiche e ammette però la presenza di eccezioni: ‘Solo se accompagnati dai proprietari’
Locarnese
40 min
Ginecologia e ostetricia, si valuta la collaborazione
Nel Locarnese approfondimenti in corso: nascite alla Carità e ginecologia operatoria alla Santa Chiara
Luganese
54 min
Campo Marzio nord di Lugano, avviato l’iter senza variante di Pr
Polo turistico e congressuale: il Municipio chiede 306’000 franchi e la revoca della modifica pianificatoria votata dal Consiglio comunale nel 2017
Bellinzonese
55 min
Pecore moribonde: ‘Chi avrebbe dovuto tutelare la loro salute?’
I Verdi (primo firmatario Marco Noi) interrogano il Consiglio di Stato in merito al gregge abbandonato a se stesso in zona diga del Lucendro
Luganese
5 ore
Usura e migranti: quattro arresti tra il Luganese e Zurigo
Sono sospettati di far parte di un sodalizio internazionale dedito da tempo al trasporto di clandestini provenienti dall’Italia e diretti nel Nord Europa
Locarnese
6 ore
Pedofilo tra Ticino e Thailandia, chiesti 9 anni di carcere
Un 77enne del Sopraceneri è accusato di ripetuti atti sessuali con fanciulli e con persone inette a resistere per fatti compiuti tra il 2000 e il 2021
Bellinzonese
7 ore
Alessandra Genini nuova direttrice di Comundo a Bellinzona
È la principale organizzazione non governativa svizzera di cooperazione allo sviluppo tramite l’interscambio di persone
Mendrisiotto
7 ore
‘Le fermate Ffs di Mendrisio sono di serie B?’
Il Centro lo chiede al Municipio con un’interpellanza dopo che da mesi gli ascensori della stazione di San Martino sono fuori uso
Locarnese
7 ore
Traffico e spaccio di cocaina nel Locarnese: inchiesta chiusa
L’inchiesta ha permesso di determinare un traffico di droga tra l’Italia, il Ticino e altri cantoni della Svizzera interna
Bellinzonese
8 ore
Prato Leventina, campo da calcio distrutto: è denuncia
Lo ha fatto sapere il municipale Sergio Sartore dopo il grave atto di vandalismo avvenuto fra venerdì e sabato: ‘Mi piange il cuore’
© Regiopress, All rights reserved