laRegione
03.05.22 - 16:26

Galleria di Moscia, congelato il voto sul ricorso di Gordola

Il Comune contesta l’assenza di contributi federali e chiede di essere sentito dalla Gestione. Che oggi ha deciso di ritirare il suo rapporto

galleria-di-moscia-congelato-il-voto-sul-ricorso-di-gordola
Il progetto di tracciato della galleria

La Commissione della gestione e delle finanze del Gran Consiglio ha ritirato il rapporto con cui proponeva di respingere il ricorso che Gordola (unitamente ad altri Comuni) aveva inoltrato contro la chiave di riparto per il finanziamento della galleria di Moscia, in territorio di Ascona. Un voto parlamentare era atteso durante la sessione parlamentare in corso, ma evidentemente la lettera con cui il Municipio rivendicava il diritto di essere ascoltato ha avuto l’effetto desiderato. Al momento ancora non si sa quando l’esecutivo potrà confrontarsi con la commissione parlamentare.

In discussione v’è appunto la suddivisione dei costi d’investimento fra Cantone (55%) e Comuni dell’agglomerato (45%), senza alcun intervento finanziario della Confederazione. Intervento che è proprio quanto auspicano Gordola e la decina di Comuni che hanno sottoscritto il ricorso. Scrivendo al Gran Consiglio, il Municipio cui appartiene anche Bruno Storni (attivo sulla tematica pure come consigliere nazionale) chiedeva di bloccare qualsiasi decisione per evitare di definitivamente confermare l’assenza di contributi federali. Stando ai Comuni, l’importante opera dovrà e potrà invece essere finanziata anche da Berna nell’ambito del Programma di agglomerato. "Pretendere ora da una parte di accettare di pagarla interamente in quanto strada cantonale principale, seguendo il parere del CdS che ritiene sia l’unica strada percorribile, conclamerebbe la decisione della Cit di non presentarla nel PaLoc4 perché giudicata non finanziabile, quindi fuori dai parametri di finanziamento del PaLoc, e di conseguenza addossare la spesa per una strada cantonale principale per il 45% ai Comuni del Locarnese", aveva scritto Gordola.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Bellinzonese
1 ora
Capanna Cremorasco pronta per la primavera
I lavori di ammodernamento dello stabile del patriziato di Camorino sono quasi terminati. Inaugurazione prevista il 4 giugno
Ticino
6 ore
Patriziati, il Tram dice no alle deleghe di competenze
L’Assemblea patriziale non può delegare decisioni – come sugli investimenti – all’Ufficio patriziale. Respinto il ricorso a Carona. ‘Ma c’è un problema’
Luganese
6 ore
‘Anno sabbatico’ per il giornalino di Carnevale di Tesserete
I festeggiamenti che si terranno dal 23 al 25 febbraio non saranno accompagnati dalla satira. Or Penagin è alla ricerca di nuovi redattori
Ticino
13 ore
Alleanza Lega-Udc: Zali attacca, Marchesi imperturbabile
Alla festa elettorale leghista volano parole roventi. Ma il presidente democentrista replica: ‘Non intendo alimentare sterili polemiche’
Mendrisiotto
14 ore
Il Nebiopoli 2023? ‘Un Carnevale da grandi numeri’
Il presidente Alessandro Gazzani tira le somme di quest‘ultima edizione chiassese. ’Il villaggio è diventato troppo stretto’
Locarnese
16 ore
Per la Stranociada un successo… incontenibile
Organizzatori soddisfatti per le 10mila persone sulle due serate, ma qualcuno lamenta ‘caos organizzativo’ alla risottata della domenica
Ticino
18 ore
Interpellanza sul caso del pianista ucraino sostituito
Ay e Ferrari (Pc) chiedono fra l’altro al governo se ‘simili misure dal sapore censorio non giovino alla credibilità della politica culturale del Cantone’
Locarnese
19 ore
Plr e Verdi Liberali di Gordola: ‘Moltiplicatore fisso all’84%’
Il gruppo in Cc si esprime in vista della seduta di martedì sostenendo il rapporto di maggioranza. Municipio e minoranza propongono un aumento
Bellinzonese
21 ore
Gara dei parlamentari: vincono Buri e Ghisla
Il tradizionale slalom dei granconsiglieri si è svolto ieri a Campo Blenio
Locarnese
1 gior
Grave incidente ad Avegno, un motociclista rischia la vita
Un 56enne del Locarnese ha perso il controllo del mezzo andando a sbattere contro lo spartitraffico riportando gravi ferite
© Regiopress, All rights reserved