laRegione
incendio-boschivo-a-verdasio-in-corso-lo-spegnimento
+5
23.03.22 - 14:09
Aggiornamento: 18:51
a cura de laRegione

Incendio boschivo a Verdasio, in corso lo spegnimento

Le fiamme si sono sviluppate intorno alle 14. Sul posto i primi pompieri montagna Melezza, di Locarno e due elicotteri. Evacuate due persone

Un incendio boschivo, per cause ancora da accertare, si è sviluppato in zona Verdasio, nelle Centovalli, intorno alle 13. Le fiamme sembra siano partite nei pressi della linea ferroviaria (forse a causa di una scintilla) non lontano dalla piazza di volo degli elicotteri e hanno attaccato la vegetazione in direzione dell’abitato, dove comunque sono subito accorsi i pompieri: uomini del picchetto del Corpo pompieri di montagna della Melezza, coadiuvati dai Civici pompieri di Locarno. Una quindicina di uomini in totale. La leggera brezza e il sottobosco secco hanno favorito inizialmente il propagarsi del rogo, che comunque non dovrebbe arrivare a minacciare le case della frazione centovallina, dal momento che alcuni prati a valle dell’abitato dovrebbero contribuire a rallentare le fiamme. In appoggio ai militi sono all’opera anche due elicotteri, che stanno effettuando in continuazione lanci d’acqua mirati. La strada cantonale è stata temporaneamente chiusa in entrambe le direzioni e il traffico ferroviario è stato interrotto per consentire l’opera dei pompieri. I treni non circoleranno fino a domattina, mentre stando a quanto riferito dalla Polizia la strada dovrebbe essere nuovamente agibile a breve. Sul posto oltre ad agenti della Polizia cantonale e, in supporto, sono intervenuti anche agenti della Polizia comunale di Ascona.

La situazione è al momento sotto controllo. Lungo i due fianchi dell’incendio sono all’opera le squadre di spegnimento. In particolare nella zona di Monti di Monticello. In quest’area, a titolo precauzionale si è resa necessaria l’evacuazione di due persone dalle proprie abitazioni.

I treni della Centovallina, comunicano le Fart, hanno potuto viaggiare regolarmente solo tra Locarno e Corcapolo: "Un servizio bus sostitutivo è stato prontamente allestito per garantire il servizio di trasporto tra Corcapolo e Verdasio e i collegamenti internazionali con Domodossola (via lago). La riapertura della linea ferroviaria dovrebbe essere possibile nel corso della giornata di giovedì 24 marzo. Fino a nuovo avviso, i treni regionali circoleranno regolarmente solo tra Locarno e Verdasio. Nel traffico internazionale il trasporto sarà effettuato con servizio bus sostitutivo via lago con partenza da Locarno". Aggiornamenti in tempo reale sull’app Arcobaleno o sul sito www.vigezzinacentovalli.com.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
incendio boschivo verdasio
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Mendrisiotto
11 ore
Chiasso, la piscina quadrata non riaprirà
La decisione è stata presa a titolo precauzionale a seguito della perdita di cloro. Da metà settembre la vasca sarà oggetto di analisi approfondite
Luganese
12 ore
Tentato assassinio, c’era alta tensione tra padre e figlio
In via di miglioramento il 22enne. Ieri avrebbe dormito fuori casa per sfuggire alle pesanti liti. Trovata dalla polizia l’arma, un Flobert calibro 22
Grigioni
12 ore
Grigioni, individuato un ottavo branco di lupi
È stato chiamato ‘Wannaspitz’. Attualmente si aggira fra i comuni di Vals, Lumnezia e Ilanz
Bellinzonese
12 ore
A Giubiasco quasi un milione per l’ex palazzo comunale
Dopo una prima fase di risanamento strutturale, è ora necessario installare la nuova caldaia e un impianto per rinfrescare
Bellinzonese
12 ore
Castellinaria, ‘Mercato coperto più accogliente e accessibile’
Per Flavia Marone (presidente del festival) la struttura di Giubiasco presenta vantaggi sia dal punto di vista logistico, sia da quello finanziario
Grigioni
14 ore
Torneo Grandinani quest’anno declinato anche al femminile
Football: nel weekend del 13 e 14 agosto i campi di Roveredo e Lostallo accolgono la 16esima edizione dell’evento nazionale U14
Ticino
14 ore
Sgarbi multato dalla Polizia cantonale. ‘Mai più in Svizzera’
Il critico d’arte e parlamentare italiano è stato fermato in quanto il suo autista avrebbe acceso il lampeggiante quando si trovava ancora in Svizzera
Bellinzonese
16 ore
Fitto programma per la tregiorni di feste ad Arbedo-Castione
Online il sito con gli eventi previsti al campo sportivo e sul territorio per sottolineare i 200 anni dall’aggregazione e i 600 dalla battaglia
Luganese
16 ore
Agno, il padre ha tentato di uccidere il figlio
Restano gravi le condizioni di salute del 22enne, ferito gravemente ieri dal papà successivamente arrestato. Entrambi risiedono a Rovio
Bellinzonese
16 ore
Auto fuori strada a Claro, deceduto il guidatore
Si tratta di un 77enne svizzero domiciliato in Riviera. L’auto che guidava era uscita di strada finendo in un fossato
© Regiopress, All rights reserved