laRegione
21.03.22 - 18:18

Scambio del pane con il Gruppo integrazione di Locarno

L’alimento cucinato secondo tradizioni diverse come simbolo di reciproco rispetto

scambio-del-pane-con-il-gruppo-integrazione-di-locarno
Ti-Press
L’edizione del 2018

Il tradizionale scambio del pane tra le varie etnie presenti sul territorio avrà luogo quest’anno sabato 26 marzo all’inizio di via Ramogna a Locarno a partire dalle 10.30. "Mentre ai confini dell’Europa soffiano venti di guerra, l’incontro per lo scambio del pane assume quest’anno un significato particolare – indica il Gruppo integrazione Locarno, organizzatore della manifestazione –. Vuole rappresentare un evento simbolico di solidarietà e di pacificazione. Il pane, alimento di base povero e versatile, è presente nelle culture e nei riti di molti popoli ed è uno dei cibi più antichi preparati dall’uomo. Il pane è l’alimento comune di tutti i popoli ma ognuno lo produce in un modo diverso riflettendo caratteristiche diverse. L’auspicio è che il pane, da sempre protagonista e testimone di antichissime tradizioni, denominatore comune di molte popolazioni, con le sue forme più strane e i suoi sapori diversi, possa diventare strumento di dialogo e d’incontro, possa far crescere interessi comuni e il reciproco rispetto".

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Bellinzonese
8 ore
Ad Airolo-Pesciüm l’inverno scatta il 16 dicembre
Una nuova stagione invernale ricca di interessanti proposte e attività per tutti gli amanti della neve scalpita
Locarnese
9 ore
Ascona, inaugurato il Centro diurno socio-assistenziale
Offre una sessantina di appartamenti a pigione moderata a persone anziane o invalide. Promotrice è la Parrocchia, a gestirlo è la Fondazione San Clemente
Bellinzonese
10 ore
La casa Aranda di Giubiasco festeggia un’ultracentenaria
Erminia Addor di Cadenazzo mercoledì 7 dicembre ha superato la bella età di 102 anni attorniata dai familiari
Locarnese
11 ore
Centovalli, riaperta la strada
Dopo lo smottamento di martedì sera, i lavori di sgombero sono stati eseguiti e la tratta fra Camedo e il bivio di Palagnedra è di nuovo percorribile
Mendrisiotto
12 ore
Chiasso, per riaprire la piscina è urgente investire
La richiesta di credito ammonta a 582mila franchi e sarà votata il 19 dicembre. Verrà chiesto aiuto ai comuni convenzionati
Ticino
12 ore
In Ticino 1’483 nuovi contagi Covid e cinque decessi
I posti letto occupati da pazienti con Coronavirus sono 141, per un +23% rispetto alla scorsa settimana. Sei i pazienti che si trovano in cure intense
Luganese
21 ore
Viganello, restano grigie le facciate di Casa Alta
Trovato il compromesso, che prevede la rinuncia al tinteggio blu, dopo l’incontro tra Cantone, Città e presidente dell’assemblea dei proprietari
Grigioni
21 ore
A San Bernardino (e non solo) mercato immobiliare congelato
Dopo tre intensi anni di compravendite, oggi la forte domanda non trova più offerta. Vigne dell’Ente turistico: ‘Qui come nel resto del Moesano’
Bellinzonese
1 gior
Pedone investito sulle strisce a Bellinzona. Ferite serie
L’uomo è stato travolto da un’auto su un passaggio pedonale di viale Portone. Chiuso un tratto di strada
Mendrisiotto
1 gior
Intercity, un treno chiamato desiderio. Oggi esaudito
Il via libera della Camera alta alle fermate nel Distretto fa gioire i sindaci di Chiasso e Mendrisio. Che rinviano il confronto sulle stazioni
© Regiopress, All rights reserved