laRegione
il-carnevale-basilese-nell-occhio-fotografico-di-joray
Nicolas Joray
Una delle immagini in mostra
02.02.22 - 18:14
Aggiornamento: 18:31

Il Carnevale basilese nell’occhio fotografico di Joray

“Il Fasnacht si muove e commuove” è il titolo della mostra allestita da venerdì nel corridoio al pianterreno dell’Ospedale La Carità

“Il Fasnacht si muove e commuove”. È il titolo della mostra fotografica di Nicolas Joray che apre venerdì 4 febbraio all’Ospedale regionale La Carità di Locarno (e potrà essere visitata nel corridoio al piano terra fino al 30 aprile).

L’esposizione è promossa dal nosocomio e dalla sua commissione culturale. Nicolas Joray è nato a Basilea nel 1952, ha vissuto e lavorato a Berlino per oltre 20 anni, per poi tornare in Svizzera e stabilirsi in Ticino. Come direttore della fotografia è stato attivo in numerosi film sia per il cinema, sia per la televisione. Tra questi, il documentario nominato agli Oscar 1981 “The Yellow Star”, ma anche “Bye Bye Berlusconi!”, che ha vinto premi ai Bavarian Film Awards e alla Berlinale. In qualità di cameraman, Joray ha collaborato con Francesco Rosi ne “La Tregua”, mentre come regista nel 2018 ha firmato il documentario per il cinema “Yschtoo zur Basler Fasnacht”.

Un’altra sua grande passione è la fotografia. Recentemente ha esposto una serie di ritratti delle artiste e degli artisti dietro le quinte del Fasnacht di Basilea, in cui per tre giorni e tre notti 20mila persone riempiono le strade della città con attività di vario tipo.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
carnevale fasnacht fotografia joray mostra ospedale
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Luganese
38 min
Arrivano le misure di sicurezza: filo spinato alla Foce
In vista della Conferenza internazionale sull’Ucraina che inizierà settimana prossima
Bellinzonese
1 ora
Biasca lanciata verso un futuro d’arte e cultura
Il Legislativo ha approvato i crediti per lo studio di fattibilità per il deposito di opere all’ex arsenale e per gli interventi a Casa Cavalier Pellanda
Locarnese
2 ore
Incidente a Maggia: si cercano testimoni
Un’auto e una moto si erano scontrate sabato scorso poco prima delle 15. Deceduto un 19enne.
Locarnese
8 ore
Deceduto il 19enne vittima di un incidente stradale a Maggia
Si trovava a bordo di una moto con un altro ragazzo quando si è scontrato con un’auto guidata da una 21enne
Luganese
1 gior
Presidio di protesta per la Conferenza sull’Ucraina
Per una ricostruzione democratica, indipendente, pluralista e sociale! È lo slogan scelto dal Movimento per il socialismo.
Ticino
1 gior
Su imposta di circolazione e riforma Arp si voterà il 30 ottobre
Il Consiglio di Stato ha fissato la data delle urne. Al voto anche l’inclusione dei disabili e il riconoscimento della lingua dei segni italiana
Ticino
1 gior
Panne al San Gottardo, quaranta i treni cancellati
Il guasto che stamane ha paralizzato il traffico ferroviario da e per il Ticino ha costretto alla soppressione di 30 convogli merci e 10 passeggeri
Locarnese
1 gior
Morto a Solduno, autopsia svolta: servono esami tossicologici
Proseguono le indagini sul cadavere rinvenuto il 23 giugno. Stando agli elementi raccolti si tratta di un 24enne svizzero domiciliato nella regione
Ticino
1 gior
‘Maltempo, passato il primo fronte. Ma l’allerta non finisce’
Nel pomeriggio previste nuove precipitazioni, anche abbondanti. E tra giovedì e venerdì in arrivo un’altra grossa perturbazione
Bellinzonese
1 gior
Rinviato al 2 luglio il concerto dei Manupia ad Arbedo
L’esibizione alla Spiaggetta di Arbedo-Castione è stata rinviata causa maltempo
© Regiopress, All rights reserved