laRegione
orario-solo-digitale-le-fart-confermano
Consultabili su Pc e smartphone
20.01.22 - 15:21
Aggiornamento : 15:49

Orario solo digitale, le Fart confermano

Pochi i reclami. La biglietteria offre consulenza sull’uso dell’online e, per chi lo desidera, sulla stampa

Dal 13 dicembre scorso le Fart hanno deciso di abolire gli orari su carta, invitando l’utenza a far capo a quelli digitali (ad esempio tramite faritamo.ch). La scelta aveva sollevato qualche perplessità da parte di alcuni utenti e persino da alcuni Comuni della regione, che aveva chiesto all’azienda di trasporti di rivedere la scelta.

Ma le Fart, con una nota ai media, confermano la nuova strategia stilando un bilancio positivo dell’adozione dell’orario digitale. “Il nostro servizio clienti ha ricevuto solo pochi reclami da parte dell’utenza e ai viaggiatori che si sono rivolti alla biglietteria Fart è stata offerta una consulenza sull’uso dell’orario digitale o la stampa gratuita dell’orario della linea o della fermata desiderata”, commenta il direttore Claudio Blotti.

La decisione di eliminare gli orari cartacei, ricorda lo stesso Blotti, è stata attentamente valutata e ponderata sulla base di diversi elementi. “L’utilizzo dell’orario elettronico permette di avere a disposizione l’orario in tempo reale, di essere informati sulle perturbazioni d’esercizio legate a lavori in corso o problemi della circolazione stradale, di visualizzare agevolmente le coincidenze e di trovare percorsi alternativi in caso di necessità, oltre che di conoscere i prezzi dei biglietti”. E ancora: “La tendenza generalizzata alla digitalizzazione in tutti i settori, incluso quello del trasporto pubblico è già seguita dalle Ffs a livello nazionale e quest’anno lo sarà anche dalla Comunità tariffale Arcobaleno. L’esperienza fatta negli anni passati ha permesso di constatare un utilizzo solo temporaneo degli orari cartacei che sono essenzialmente consultati soprattutto a ridosso del cambio orario per conoscere le modifiche, ma che restano poi generalmente inutilizzati dopo breve tempo, grazie all’apprendimento dell’utente che spesso utilizza i trasporti pubblici nei medesimi orari”. Infine non va dimenticato l’elevato consumo di carta (circa 1,3 tonnellate) per la stampa di oltre 200mila esemplari di libretti suddivisi su 9 linee e distribuiti a bordo di tutti i bus. “Questo aspetto è ancora più importante in considerazione degli attuali problemi di approvvigionamento di carta e dell’impatto ecologico generato”.
Ciò detto, Blotti sottolinea che “per chi non desidera o non può utilizzare l’orario digitale, esiste la possibilità di stampare in ogni momento gli orari delle singole linee dal sito www.fartiamo.ch e gli orari delle singole fermate dal sito www.ti.ch/mobilita. Per gli utenti che si trovano nell’impossibilità di stamparli personalmente o che necessitano una consulenza sull’utilizzo dell’orario digitale, il personale della biglietteria Fart resta a disposizione”.

Leggi anche:

Orari Fart non più su carta, il ‘Guastafeste’ critica

Il Municipio di Losone alle Fart: ‘Mantenere l’orario cartaceo’

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
fart orario digitale
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Locarnese
4 min
Tegna, ladri s’intrufolano nelle case
Sottratto denaro ma nessun oggetto di valore. Alcuni tentativi sarebbero andati a vuoto. La polizia conferma l’accaduto
Ticino
9 min
Imposte di circolazione, il Plr svela le carte e il suo rapporto
Speziali: ‘Abbassiamole, ma come dice il governo nella sua risposta a 96 milioni e con una formula diversa’. E su riforma fiscale e settimana a 32 ore...
Luganese
14 min
Ex Macello, un anno fa la notte più lunga di Lugano
Cade domani l’anniversario della demolizione del centro sociale. Tra ruspe, glitter e scontri, l’ironico ricordo dell’evento che ha segnato la città
Luganese
7 ore
Collina d’Oro, ‘l’acqua vogliamo gestirla noi’: è referendum
Lanciata la raccolta delle firme contro il messaggio municipale sulla cessione alle Aziende industriali di Lugano della gestione globale dell’acquedotto
Mendrisiotto
7 ore
PoLuMe, dalla Sinistra di Stabio una risoluzione contraria
Il Gruppo ha consegnato in cancelleria una dichiarazione da far passare al prossimo Consiglio comunale, per ribadire il proprio no al progetto
Mendrisiotto
8 ore
Campi piccoli e spogliatoi vecchi, ‘mancano le strutture’
Nel Mendrisiotto diverse squadre di calcio costrette a cambiare paese per giocare le partite. ‘Una riflessione da fare a livello regionale’.
Luganese
8 ore
Adria Costruzioni, comunque vada sarà un maxi processo
Almeno 7 gli imputati in attesa del rinvio a giudizio alle Assise criminali di Lugano per il crac milionario dell’impresa edile scoperto nel 2015
Luganese
8 ore
Lugano, estate in arrivo: che sicurezza alla Foce?
Un’interrogazione socialista domanda al Municipio cosa è stato messo in campo per la stagione balneare alle porte
Luganese
8 ore
Lugano, per il Municipio con la Gipi Sa tutto in regola
L’esecutivo sottolinea di non essere a conoscenza di criticità riguardo all’operato e agli immobili in mano alla Gestioni Immobiliari per Istituzionali
Bellinzonese
11 ore
‘Atteggiamento mafioso’, Pronzini querelato dal Municipio
Bellinzona: il consigliere Mps indagato per diffamazione, calunnia e ingiuria. All’origine un suo intervento in Cc sulla casa anziani di Sementina
© Regiopress, All rights reserved