laRegione
04.01.22 - 15:19
Aggiornamento: 06.01.22 - 17:29

Minusio fa cifra tonda: a fine 2021 esattamente 7’400 abitanti

Stabile la popolazione residente nel comune, dove sono rappresentate 68 nazionalità diverse. Quarantasei i nuovi svizzeri

minusio-fa-cifra-tonda-a-fine-2021-esattamente-7-400-abitanti
Ti-Press
Una fetta di Minusio

La Minusio demografica è una multinazionale stabile. I due dati emergono dalla statistica della popolazione, secondo cui gli abitanti a fine 2021 erano esattamente 7’400, ovverosia 23 in meno rispetto a 12 mesi prima. Del totale, 6’837 sono svizzeri domiciliati e/o stranieri con permesso di domicilio. Impressionante la multiculturalità presente: sono ben 68 le nazionalità rappresentate nel comune. E a proposito di passaporti, 46 persone hanno ottenuto quello rossocrociato.

Come sempre, in un confronto fra i generi, vincono le donne: sono 3’936 contro i 3’464 uomini. Tutte donne anche le tre centenarie.

Nel dettaglio delle persone residenti: 3’791 sono ticinesi (il 51%, di cui 934 attinenti di Minusio), 1’786 confederati e 1’823 stranieri (di cui 20 frontalieri che abitano nel comune).

Le statistiche dicono anche che nel corso dell’anno scorso gli arrivi sono stati 422, 486 le partenze, 28 le nascite, 94 i decessi, 50 i matrimoni (più un’unione domestica registrata) e 31 le persone che hanno deciso di divorziare. Diversi, dato interessante, anche i trasferimenti all’interno del comune: ben 241.

L’Ufficio controllo abitanti informa infine che nel 2021 sono state iscritte 45 nuove attività economiche, a fronte di 7 partenze e 4 cessazioni, mentre i trapassi di proprietà nella gestione degli stabili sono stati 409.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Luganese
4 ore
Scontro tra un’auto e un centauro a Vezia
Ferite non gravi per il motociclista scaraventato a terra dall’impatto. Il traffico in via San Gottardo è rimasto perturbato per circa un’ora
Mendrisiotto
4 ore
‘Il ‘caso Cerutti’? Per la Sezione Plr la crisi è superata’
Il gruppo di Mendrisio incassa la ‘piena fiducia’ dei vertici cantonali. Alla Direttiva il municipale non c’era. ‘Non ritenevo fosse necessario’
Ticino
6 ore
‘Il nostro sistema democratico sta vivendo un momento di crisi’
La capacità di affrontare i cambiamenti e coinvolgere la popolazione è stato il tema del quarto Simposio tra Cantone e comuni
Bellinzonese
6 ore
La valorizzazione della Sponda Sinistra si fa professionale
La Fondazione Valle Morobbia ha assunto Sabrina Bornatico per stimolare e coordinare progetti e iniziative della zona collinare del Comune di Bellinzona
Locarnese
7 ore
‘Sfruttare la luce per illuminare anche le zone d’ombra’
È l’obiettivo che la Città di Locarno vuole raggiungere grazie alle indicazioni evidenziate nel rapporto della speciale Commissione municipale economia
Mendrisiotto
7 ore
No alla violenza, il Nebiopoli incontra gli allievi di 4ª media
‘È stato interessante. Ora faremo più attenzione’. Con la visita, i giovani hanno potuto scoprire l’apparato organizzativo e di sicurezza del Carnevale
Locarnese
9 ore
Luce verde per il semaforo alla Pergola: obiettivi raggiunti
Lo indica il Consiglio federale, rispondendo a un’interrogazione di Piero Marchesi: ‘Sull’arco di una giornata risparmiate complessivamente 51 ore’
Ticino
11 ore
Sedicenni in discoteca, ‘ci adeguiamo al resto della Svizzera’
La reazione a caldo di Daniel Perri, gerente di varie discoteche del Locarnese, come il Vanilla, la Rotonda e il Pix: ‘È importante per il turismo’
Mendrisiotto
11 ore
Il Plr ticinese è con la Sezione di Mendrisio
Il partito cantonale prende atto del ‘caso Cerutti’ e dichiara ‘piena fiducia’ ai suoi esponenti locali. Si ‘guarda avanti’
Bosco Gurin
12 ore
Metrò alpino, ‘un’apertura per tutta la Valle’
L’Associazione dei Comuni valmaggesi (Ascovam) scrive al direttore del Dipartimento del territorio per perorare la causa del collegamento con la Formazza
© Regiopress, All rights reserved