laRegione
20.12.21 - 11:14
Aggiornamento: 17:02

Karate Club Locarno, cintura nera 6° Dan per Melki Toprak

Il diploma è stato consegnato al karateka a inizio dicembre ad Aarau. Il suo percorso nell’arte marziale è iniziato nel 1974

karate-club-locarno-cintura-nera-6-dan-per-melki-toprak
Da sinistra: Kancho Nobuaki Kanazawa; Melki Toprak; Rikuta Koga

Nuovo importante traguardo raggiunto nelle file del Karate Club Locarno. Il 28 novembre 2020, Melki Toprak ha ottenuto la cintura nera 6° Dan, dopo aver superato l’esame davanti a due giudici di spessore: Rikuta Koga (9° Dan) e Antonio Racca (8° Dan). Dopo circa un anno (una posticipazione dettata dalla pandemia), il riconoscimento è stato consegnato a Toprak solo lo scorso 4 dicembre, durante un corso internazionale svoltosi ad Aarau. Il diploma è stato consegnato dalla massima autorità della Shotokan Karate International (Ski): Kancho Nobuaki Kanazawa.

Melki Toprak inizia a muovere i primi passi nelle arti marziali nel 1974, frequentando il Karate Club di Istanbul, in Turchia. Vent’anni dopo, era il 1994, arriva la convocazione per il torneo mondiale a Tokyo, in Giappone. Fra tutti gli atleti, provenienti da ben 84 Paesi, Melki riesce a conquistare il quarto posto. Nel corso degli anni, il karateka parteciperà ad altri tornei, sia nazionali sia internazionali, conquistando a più riprese il primo posto.

In Ticino, Toprak conclude l’istruzione Gs, diventando “istruttore Gs e coach” di arti marziali di karate e tuttora insegna alle palestre del Liceo cantonale di Locarno.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
7 ore
‘Appalti internazionali, si chieda il certificato anti-mafia’
Con una mozione Ermotti-Lepori e altri deputati invitano il Consiglio di Stato a modificare il regolamento della legge sulle commesse pubbliche
Luganese
7 ore
Lugano, crisi in vista: nel 2023 -20% di reddito disponibile
Un rapporto della Statistica urbana prevede tempi duri per i cittadini di Lugano qualora l’attuale crisi perdurasse con la stessa intensità
Luganese
7 ore
Manno, datore di lavoro a processo per omicidio colposo
I fatti riguardano la morte di un suo dipendente nel 2017, caduto da circa 6 metri di altezza mentre lavorava. Secondo la difesa è colpa della vittima
Ticino
8 ore
Ffs, aumentano i passeggeri e i treni in transito in Ticino
Roberta Cattaneo: ‘Alle 70mila persone sui Tilo dobbiamo aggiungere le molte che usano Ir e Ic’. Zali: ‘Traffico passeggeri incrementato del 15%’
Ticino
8 ore
‘È una risposta concreta ai bisogni degli anziani’
La commissione parlamentare Sanità e sicurezza sociale firma il rapporto di Lorenzo Jelmini favorevole alla Pianificazione integrata
Ticino
9 ore
Malattie trasmissibili: esclusione da centri diurni e colonie
La nuova direttiva del medico cantonale estende il campo di applicazione. Giorgio Merlani: ‘Chiediamo il massimo scrupolo’
Mendrisiotto
9 ore
Oggi il punto di riferimento è l’Ente regionale per lo sport
A un anno dal varo si è già risposto ai bisogni del territorio. A cominciare dalla logistica. Lurati: ‘Il 2023 sarà il vero Anno zero’
Mendrisiotto
10 ore
Con ‘Gnammaggio e l’ApeRitivo’ alla scoperta della Val di Spinee
Pubblicato il quinto racconto per bambini scritto da Moreno Colombo. L’opera contiene anche dei disegni da colorare
Locarnese
10 ore
Locarnese: ‘Periferie e agglomerato, parti dello stesso albero’
Presentati i risultati di uno studio sulla demografia e il parco immobiliare di Onsernone, Verzasca, Vallemaggia e Centovalli. Con proposte di rilancio
Ticino
13 ore
I formaggi ticinesi premiati in Svizzera e nel mondo
Il ‘Merlottino’ della Lati ha ottenuto la medaglia di bronzo ai ‘World Cheese Awards’. Diversi premi anche a livello nazionale
© Regiopress, All rights reserved