laRegione
alberto-akai-lascia-la-presidenza-ppd-e-il-consiglio-comunale
(Ti-Press)
01.12.21 - 10:00
Aggiornamento: 10:32

Alberto Akai lascia la presidenza Ppd e il Consiglio comunale

Il già candidato al Municipio di Locarno motiva la decisione con ragioni personali e familiari

Alberto Akai ha dato le dimissioni dalla presidenza del Ppd di Locarno e dal Consiglio comunale, motivando la decisione per motivi “sia personali che familiari”, come riporta il Corriere del Ticino citando una chat utilizzata dagli aderenti del partito coinvolti nell’esperienza delle ultime elezioni comunali. «È stata una difficile decisione per me, molto sofferta, ma per la quale chiedo anche a voi rispetto e comprensione» ha scritto Akai, che al CdT ha spiegato di aver accumulato un grosso carico di stress, di essere “davvero stanco” e di non avere più «la lucidità e la combattività necessaria per adempiere fino in fondo ai doveri» che la sua carica comporta. «Voglio ringraziarvi di cuore per la vicinanza e per l’impegno che avete dimostrato in questi anni, per l’amicizia reciproca e per le battaglie vissute insieme. Vi chiedo per favore di rimanere vicini e aderenti alla nostra bellissima sezione che tutti noi insieme abbiamo contribuito a portare avanti» ha concluso Akai nel messaggio ai colleghi di partito.

Il Ppd di Locarno è già all’opera per colmare il vuoto nella carica lasciato da Akai, per il cui successore, scrive il Cdt, si fa il nome del già municipale Marco Pellegrini. Alberto Akai verrà sostituito in Consiglio comunale da Antonio Cicero.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
alberto akai consiglio comunale locarno ppd presidenza ppd
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
13 min
Sulle truffe per lavoro ridotto il Ticino ha fatto i compiti
È quanto emerge dai dati della Seco. Il nostro Cantone persegue anche violazioni più contenute, a differenza di altri cantoni
Bellinzonese
58 min
Claro, un’auto esce di strada e finisce in un fossato
Incidente della circolazione intorno alle 10:15 sulla strada cantonale
Locarnese
6 ore
‘Basta posteggi al Pozzo di Tegna!’
Preoccupata l’Associazione Golene di Terre di Pedemonte, che teme che l’incremento degli stalli porti ancora più gente e traffico in una zona sensibile
Mendrisiotto
6 ore
Mendrisiotto, turismo ‘green’ lungo i parchi insubrici
’Insubriparks’ è una nuova piattaforma che porta alla scoperta di cinque bellezze naturalistiche tra Svizzera e Italia
Ticino
6 ore
Il mercato dell’auto resta ammaccato
Si sperava di risolvere i problemi di fornitura entro il primo semestre di quest’anno: niente da fare. E anche l’usato scarseggia
Luganese
13 ore
Violento temporale nel Luganese causa smottamenti e allagamenti
I pompieri sono stati sollecitati più volte. Colpito in modo particolare il Malcantone
Ticino
15 ore
Premi cassa malati +10%, Dss: ‘Nel campo delle speculazioni’
La cifra dell’aumento indicata da uno studio di Accenture è ancora solo un’ipotesi, secondo Paolo Bianchi: ‘Indicazioni precise arriveranno prossimamente’
Luganese
15 ore
Tentato assassinio ad Agno: 49enne ha sparato a un 22enne
In pericolo di vita il giovane. È accaduto ieri in via Aeroporto. Arrestato l’autore. Gli inquirenti indagano sul movente.
Bellinzonese
18 ore
PerBacco! è già tempo di Festa della vendemmia a Bellinzona
La manifestazione invaderà il centro storico cittadino dal 1° al 4 settembre
gallery
Bellinzonese
19 ore
L’alpe Arami di Gorduno diventa ‘un patrimonio di tutti’
Inaugurato l’importante lavoro di recupero e ristrutturazione della baita con ristorazione, dotata di dormitorio, e dei pascoli
© Regiopress, All rights reserved