laRegione
11.11.21 - 09:48
Aggiornamento: 20:04

Collegamento A2 - A13, l’Alba fa il punto alla pianificazione

L’Associazione che difende gli interessi dell’Aeroporto ricorda il suo impegno all’interno del gruppo di lavoro e ribadisce l’importanza dell’opera

collegamento-a2-a13-l-alba-fa-il-punto-alla-pianificazione

Collegamento A2 - A13 Bellinzona sud - Locarno, l’Alba fa il punto alla pianificazione. In un comunicato ai media, l’Associazione che si batte a difesa degli interessi dell’Aeroporto cantonale torna a chinarsi sul tema, sempre importante e che rimane d’attualità, del raccordo viario tra i due poli. “Il dossier è tuttora bloccato dall’Amministrazione federale per le note vicissitudini sugli indirizzi inerenti lo sviluppo del progetto – si legge – La nostra Associazione sta dando il proprio contributo affinché la fase di progettazione possa concludersi in tempi brevi e si possa iniziare a programmare l’avvio dei lavori nei prossimi anni”.

L’Ufficio federale delle strade (Ustra), lo ricordiamo, ha concesso ad Alba di partecipare in seno al gruppo di lavoro che vede pure presenti il Municipio di Gambarogno, la Divisione delle costruzioni, la Divisione dello sviluppo territoriale e della mobilità, il Wwf, l’Unione Contadini Ticinesi, la Fondazione del Parco del Piano e la Fondazione Bolle di Magadino. “Questa presenza – rileva l’Alba − permetterà di mantenere la giusta
attenzione agli interessi specifici dell’aeroporto cantonale e della sua attività, in funzione del possibile tracciato che verrà proposto. Questo progetto ha un’importanza che va ben oltre l’interesse locale per la regione del Locarnese, per cui vi sono comunque i maggiori benefici a fronte di una chiara necessità e urgenza”.
In conclusione della nota informativa, l’Alba ricorda la buona partecipazione all’Assemblea dei soci di quest’anno, la quale ha permesso di consolidare ulteriormente le fondamenta per l’attività del sodalizio in vista dei prossimi anni, nei quali si prospetta l’avvio di diversi cantieri di ammodernamento dell’aeroporto.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
38 min
In Ticino la legge sul salario minimo è rispettata al 97%
Solo il 2,9% delle aziende controllate, in tutto 122 su oltre 4’000, ha commesso infrazioni, in buona parte per errori di calcolo o di valutazione
Mendrisiotto
3 ore
Una radio di quartiere per dar voce ai ragazzi
Il progetto del Centro giovani di Chiasso cercherà di far avvicinare le nuove generazioni al mondo della comunicazione radiofonica
Intercomunale del Piano
3 ore
‘Polizia, la prossimità non va indebolita’
Grazie al ‘matrimonio’ con Minusio aumentata la presenza sul territorio: ‘Rimane la priorità, inimmaginabile pensare di rinunciarvi’
Bellinzonese
6 ore
Ospedali di valle, Martinoli pronto a ritirare l’iniziativa
Blenio e Leventina: il primo firmatario difende la nuova proposta di testo conforme elaborata dal Gruppo di lavoro ma bocciata in novembre dall’assemblea
Luganese
6 ore
Nella Pregassona del poliziotto di quartiere
Mentre prosegue la campagna ‘Caffè con l’agente’, volta alla conoscenza fra cittadini e agenti di prossimità, nostro reportage dal popoloso rione
Mendrisiotto
6 ore
Il coro La Grigia di Chiasso compie cinquant’anni
Mezzo secolo è trascorso per questo gruppo chiassese: un’impresa non facile, specialmente dopo la pandemia
Luganese
12 ore
Il futuro dell’aeroporto? Lo deciderà il legislativo di Lugano
Anche voci contrarie allo scalo nella serata pubblica organizzata a Bioggio, con il municipale Filippo Lombardi e il consigliere nazionale Bruno Storni
Ticino
13 ore
‘Nessun soccorso rossoverde per salvare il posto a Claudio Zali’
È il messaggio lanciato da Fabrizio Sirica. ‘È il padre cantonale del progetto PoLuMe. Rappresenta una finta ecologia che vogliamo combattere’.
Gallery
Mendrisiotto
17 ore
Laveggio, i giorni passano e i problemi restano
Nelle acque del fiume si nota ancora la presenza di materiale argilloso. Segnalazione all’Ufficio caccia e pesca
Ticino
18 ore
Nel 2050 obiettivo -90% di emissioni di CO² e consumi dimezzati
Il governo mette in consultazione il nuovo Piano energetico e climatico cantonale. Zali: ‘Allungare il passo, no a tasse e divieti. Sì agli incentivi’
© Regiopress, All rights reserved