laRegione
si-cerca-in-alta-vallemaggia-la-donna-dispersa-nel-locarnese
(Rescue Media)
+2
09.11.21 - 14:15
Aggiornamento: 15:55

Si cerca in alta Vallemaggia la donna dispersa nel Locarnese

Il veicolo della donna scomparsa da Ascona il 2 novembre è stato ritrovato in zona, l’ultimo segnale del telefono risulta fra Cevio e Bosco Gurin

Non si hanno più notizie di una donna del Locarnese dallo scorso 2 novembre; da quel giorno non ha più fatto rientro nella sua abitazione di Ascona. Le ricerche coordinate dalla Polizia cantonale, che vedono impegnati anche gli uomini del Soccorso alpino svizzero e la Rega, sono continuate anche nella giornata di martedì e si sono svolte in alta Vallemaggia. Infatti, stando alle informazioni in nostro possesso, il veicolo della scomparsa sarebbe stato trovato in zona e anche l’ultimo segnale del suo telefono cellulare porta nei boschi tra Cevio e Bosco Gurin. Oltre alle ricerche da terra sono stati svolti diversi sorvoli con l’elicottero e mediante un drone in dotazione alla Polizia cantonale.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
alta vallemaggia bosco gurin donna scomparsa
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Locarnese
7 ore
Recuperato il corpo dell’83enne annegato a Vira Gambarogno
Il cadavere è stato ritrovato a una profondità di circa 106 metri e a 550 metri da riva usando fra l’altro un sonar e un robot per il recupero
Ticino
8 ore
Il ritorno a scuola si avvicina, la polizia invita alla prudenza
Lo scorso anno 36 bambini si sono infortunati a seguito di un incidente stradale. A dover fare attenzione anche chi utilizza l’auto vicino alle scuole
Luganese
9 ore
Un altro furbetto dei crediti Covid in aula: condannato
Sottratti 80mila franchi ai danni dello Stato. ‘Aiuti ottenuti illecitamente’ gonfiando i bilanci di una società che gestiva un ristorante di Lugano
Bellinzonese
13 ore
Giubiasco, tutto pronto per tornare all’asilo dopo il nubifragio
Poco più di un anno fa la Scuola dell’infanzia Palasio era stata invasa da acqua e fango. Lavori di ripristino conclusi in tempo e preventivo rispettato
Locarnese
13 ore
Uno spazio pubblico multifunzionale per Solduno
Area per manifestazioni e un autosilo. In pubblicazione il Piano particolareggiato; seguirà il concorso architettonico
Bellinzonese
13 ore
Il Municipio di Giornico dice sì all’aggregazione con Bodio
A maggioranza l’esecutivo ha deciso di portare avanti una fusione ridotta rispetto al progetto Sassi Grossi abbandonato. Si attende la conferma di Bodio
Luganese
13 ore
Mai più sola, nuova associazione contro la violenza sulle donne
La presidente Deborah Magagna ci racconta il progetto di sostegno per le vittime. In programma un numero d’emergenza e sportelli nei Comuni
Locarnese
16 ore
Smottamento in Gambarogno: chiusa la strada per Indemini
Nottata tutto sommato tranquilla malgrado le forti precipitazioni. Ma una frana crea qualche disagio fra i Monti di Fosano e l’Alpe di Neggia
Locarnese
19 ore
Cevio: Esecutivo richiamato dalla Sel; forse si va al Tram
L’autorità di vigilanza chiede spiegazioni al Municipio sul volantino pre-referendum. Mattei annuncia il ricorso al Tribunale amministrativo
Ticino
19 ore
‘Inutile e dannoso’, no dei benzinai al contratto collettivo
Diverse opposizioni alla modifica che introdurrebbe salari minimi per i dipendenti. Centonze: ‘in Ticino c’è già la Legge sul salario minimo’
© Regiopress, All rights reserved