laRegione
20.10.21 - 16:43

Ascona-Locarno Run: ‘caso’ nazionale con eco mondiale

È stato l’unico evento nel suo genere in Svizzera a registrare un netto aumento degli iscritti (+20%). E se n’è parlato fino a Singapore...

ascona-locarno-run-caso-nazionale-con-eco-mondiale

Più 20% di partecipanti rispetto all’ultima edizione – per un totale di oltre 1’700 iscritti –, un grande successo di pubblico e un “parterre” di straordinaria qualità, con personaggi come Ajla Del Ponte ed Emma Piffaretti, entrambe atlete dell’Unione sportiva Ascona, sodalizio che con la Virtus e la Società podistica locarnese costituisce le fondamenta dell’evento. Parlando dell’Ascona-Locarno Run tenutasi nello scorso fine settimana con “base” in Piazza Grande, il cofondatore dell’omonima associazione, Luciano Soldati, non nasconde l’emozione. «Abbiamo avuto numeri eccezionali, oltre le più rosee aspettative. Un segno chiaro della voglia di tornare a correre assieme, di ritrovarsi e condividere le gioie dello sport. Se a questo aggiungiamo presenze del calibro di Ajla Del Ponte ed Emma Piffaretti, più Michael Fora, Sasha Caterina e Ricky Petrucciani, beh, il quadro assume la cornice di un grande successo, anche nell’eco ottenuta via social, che di questi tempi ha la sua importanza».

La Kids Run per 250

Successo che oltretutto parte dalle giovanissime generazioni, se consideriamo che sabato pomeriggio ben 250 ragazze e ragazzi hanno partecipato alla Kids Run, la cui “madrina” è stata appunto Ajla, presente anche in qualità di ambasciatrice della destinazione turistica di Ascona-Locarno. Non ha voluto… essere da meno Emma Piffaretti, velocista e detentrice del record svizzero di salto in lungo U20, che ha dato il via alla 5 km Sunset Run, pure frequentatissima con i suoi oltre 200 corridori.

Soldati rileva che «con i numeri ottenuti l’Ascona-Locarno Run (che fa parte dell’associazione mantello Swiss Runners e della Federazione svizzera di atletica leggera) è diventata un vero e proprio caso nazionale in quanto unico evento che ha registrato un più 20% di partecipanti, quando gli altri hanno tutti registrato flessioni marcate, fino al 40-45%. Ciò ha suscitato grande sorpresa un po’ dappertutto, ma è dovuto al grosso lavoro svolto anche a livello di comunicazione, marketing e social. Inoltre, sono state proposte facilitazioni per il trasporto pubblico, consentendo ai partecipanti provenienti da fuori di spostarsi in pratica gratuitamente (pagando solo l’iscrizione alla corsa) e tornare una settimana dopo essere arrivati; ciò ha quindi favorito la permanenza nel Locarnese. Indicativamente, dal resto della Svizzera sono arrivati circa 700 partecipanti. Tutto ciò ha determinato recensioni molto favorevoli, nonché ampie citazioni internazionali come ad esempio quella sulla stampa di Singapore, visto che un’atleta proveniente dal Paese asiatico ha ottenuto il record nazionale sui 10 km».

Fra gli altri dati salienti, Luciano Soldati sottolinea la folta partecipazione a tutte le gare in programma, comprese la 21 km (valida anche per il titolo di campione ticinese di mezza maratona) con 520 corridori, la 10 km Run con quasi 600, la 5 km con 250, come la Kids Run, senza dimenticare il debutto della 10 km Walking e Nordic Walking, con oltre 100 appassionati al via.

Associazioni e polizia benefica

Piazza Grande ha accolto anche diversi stand, in rappresentanza di alcune realtà associative importanti, fra cui “All4All Ticino”, “Una goccia nel mare”, la Lega ticinese contro il cancro, nonché la polizia di Locarno, con l’iniziativa “Scatta contro la violenza”, il cui ricavato andrà a favore della Fondazione Damiano Tamagni. «Il comitato organizzatore ringrazia tutti i partecipanti, i circa 200 volontari che hanno prestato tempo e competenze, gli sponsor e i partner che hanno reso possibile l’exploit», conclude Soldati. Che può già dare appuntamento all’edizione 2022, prevista il 15 e il 16 ottobre.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Mendrisiotto
13 min
Da Sciaffusa a Castel San Pietro per la Masseria di Vigino
Una coppia d’Oltralpe ha dichiarato il suo interesse per l’antico complesso rurale. Effettuato un sopralluogo con l’Ufficio dei beni culturali
Bellinzonese
28 min
Tragedia in montagna, monitori indagati per omicidio colposo
Inchiesta sui due 14enni varesini morti sopra Ghirone: gli accompagnatori respingono le accuse riguardo alla scelta del sentiero impervio non ufficiale
Bellinzonese
5 ore
Incendio nel grottino di un’abitazione a Gnosca
Fortunatamente nessuna persona è rimasta ferita. Sul posto sono giunti polizia e pompieri, per spegnere le fiamme
Ticino
8 ore
Nicola Klainguti nuovo capo della Sezione sviluppo territoriale
Lo ha nominato il Consiglio di Stato. Il Laureato in scienze della terra al Politecnico federale di Zurigo entrerà in carica il 1. gennaio
Ticino
8 ore
‘Il Servizio violenza domestica della Cantonale va potenziato’
Tamara Merlo e Maura Nembrini Mossi: ‘250mila franchi in più per raddoppiare le unità’. Più Donne propone un emendamento al Preventivo 2023
Ticino
9 ore
Previdenza, ‘scendiamo in piazza contro la tattica del salame’
‘E perché la fetta è ampia ma la torta inconsistente’. La Rete a difesa delle pensioni lancia la seconda mobilitazione per opporsi ‘ai tagli alle rendite’
Ticino
10 ore
Parte il treno rossoverde, ‘sui livelli giochi politici’
Partito socialista e Verdi lanciano la campagna elettorale. Noi: ‘Saremo la novità’. Riget: ‘Il Mendrisiotto incarna le emergenze da affrontare’
Bellinzonese
11 ore
A Sementina scocca l’ora della tanto attesa nuova scuola
Il Municipio di Bellinzona rispedisce al mittente la critica e il timore che si voglia procedere con una soluzione d’urgenza provvisoria
Grigioni
13 ore
La strada della Calanca riaperta già oggi alle 16
Lo ha deciso l’Ufficio tecnico cantonale: ultimati prima del previsto i lavori di sgombero e di parziale ripristino
Luganese
14 ore
Lugano, 1’330 firme contro l’aumento di gas ed elettricità
L’Mps consegna la petizione e chiede di bloccare il rialzo dei costi dei beni di prima necessità, che colpisce le famiglie con redditi bassi e medi
© Regiopress, All rights reserved