laRegione
verscio-addio-a-pablo-l-esercente-amato-da-tutti
Locarnese
18.10.21 - 15:500

Verscio, addio a Pablo, l’esercente amato da tutti

Cordoglio e incredulità per la morte di Paolo Janner, titolare per anni del Ristorante Croce Federale

Incredulità e tristezza nelle Terre di Pedemonte per la notizia dell’improvvisa scomparsa, domenica in tarda serata, di Paolo (Pablo) Janner, per decenni gerente del celebre Ristorante Croce Federale di Verscio. Un arresto cardiaco se l’è portato via. Personaggio affabile, scherzoso, solare, cortese e professionalmente capace, con la moglie Maria era considerato un punto di riferimento per la comunità locale. Classe 1950, ha accolto nel suo locale gente del posto, artisti, politici e personaggi anche molto conosciuti. Dal “Pablo” ci si ritrovava il mattino, prima di pranzo o la sera anche solo per una chiacchiera. Si faceva “salotto”, si gustavano la specialità della casa (su tutte l’ottimo risotto), si discuteva. Una vita, la sua, interamente dedicata all’accoglienza delle persone. Le sue doti comunicative, la sua gentilezza unita alla sua grande passione per la cucina in poco tempo lo hanno visto crescere e gli hanno assicurato una fedele clientela, legata alla buona tavola, anche da fuori dei confini nazionali. Sempre disponibile con i suoi ospiti, per un consiglio gastronomico, due chiacchiere o un veloce saluto, Pablo aveva tempo (e la battutina) per tutti. Modi di fare genuini che chi lo ha conosciuto apprezzava e che hanno fatto di lui una figura dall’innata capacità di far sentire a proprio agio le persone.
Capace di strappare sorrisi, Paolo Janner, grande appassionato di sport e di motori, in gioventù ha fatto parte del sodalizio sportivo dell’As Tegna. I funerali si terranno mercoledì 20 ottobre alle 14.30, nella chiesa parrocchiale di Verscio; seguirà l’accompagnamento al Centro crematorio di Locarno-Riazzino, per la cerimonia di commiato alle 16.15.

TOP NEWS Cantone
Ticino
1 ora
Formazione dei docenti, presentata l’offerta formativa 2022/2023
Sottolineata in particolare la possibilità, per chi è in possesso dei requisiti, di formarsi come docente di francese alle Medie, figura molto richiesta
Ticino
3 ore
Proseguono i cantieri Ffs in Ticino
I lavori coinvolgono o coinvolgeranno le stazioni di Rivera-Bironico e Maroggia-Melano, la linea di montagna del Ceneri e gli scambi a Biasca
Ticino
3 ore
Nel fine settimana 22 classi in quarantena
A Novaggio in quarantena tre sezioni di scuola elementare, altre due sezioni a Bioggio dopo le due della scorsa settimana
Luganese
4 ore
Lugano, nel 2022 l’acqua potabile sarà più cara
La tassa sarà incrementata di circa il 20%. L’aumento interesserà sia le tasse di base sia quelle di consumo
Ticino
5 ore
Altri due decessi per Covid in Ticino e 4 ricoveri in 72 ore
Nel corso del fine settimana, venerdì compreso, si sono registrati 344 contagi, quasi il 50% in più rispetto a lunedì scorso e il dato più alto da un anno
Ticino
5 ore
Mattia Keller è il nuovo direttore di Migros Ticino
47enne, nato e cresciuto in Ticino, dal 1° dicembre sostituirà Lorenzo Emma che andrà in pensione dopo 19 anni alla testa della Cooperativa regionale
Ticino
8 ore
Guasto tecnico, treni deviati sulla linea di montagna del Ceneri
Un problema di esercizio sta creando disagi alla circolazione dei treni fra Lugano e GIubiasco
Ticino
9 ore
Cultura e tempo libero: cosa fanno i ticinesi
Un’analisi dell’Ustat sfata qualche stereotipo e conferma alcune tendenze sociodemografiche. Ah, ci piace anche il balletto
Mendrisiotto
9 ore
Sul ‘Tacuin’ echi della saggezza popolare
Partito un po’ per caso nel 1985, il popolare calendario si propone in edizione 2022 con nuove... trovate
Economia
9 ore
‘Il web ha dato un potere al consumatore mai avuto prima’
Il giornalista economico di Radio 24 Sebastiano Barisoni, venerdì scorso a Lugano, sulla rivoluzione determinata da rete e postpandemia
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile