laRegione
ascona-locarno-run-la-sesta-edizione-e-carica-di-novita
10.10.21 - 14:39

Ascona-Locarno Run, la sesta edizione è carica di novità

Il 16 e 17 ottobre torna, con base in Piazza Grande, la festa popolare dello sport. Nuovi cimenti e percorsi e facilitazioni con i mezzi pubblici

Torna il 16 e 17 ottobre l’Ascona-Locarno Run, la corsa cittadina promossa da Società podistica Locarnese, Us Ascona e Virtus Locarno. L’evento viene definito “una festa popolare dove il primo e l’ultimo godono dello stesso sostegno e delle stesse attenzioni. Una festa dello sport, della condivisione di uno sforzo, della scoperta collettiva della bellezza dei paesaggi che si attraversano”. Fra le novità della sesta edizione, l’introduzione della 10 km Walking & Nordic Walking, aperta anche alle famiglie (a tariffa ridotta per i bambini e i ragazzi da 0 a 13 anni) e lo Swiss Runners Ticket, che consentirà a tutti gli iscritti alle competizioni di arrivare gratuitamente a Locarno da tutta la Svizzera con i mezzi di trasporto pubblici.

Ma le novità non finiscono qui: sono stati creati nuovi percorsi, omologati da Swiss Athletics, per la 10 km Run e la 21 km Half Marathon, gara che vedrà l’assegnazione del titolo di campione ticinese di corsa su strada. Inoltre, ogni partecipante riceverà gratuitamente il filmato personalizzato dell’arrivo.

La manifestazione si svolgerà appunto sull’arco di due giorni e il villaggio sarà allestito in Piazza Grande a Locarno, punto di partenza e di arrivo di tutte le competizioni. Durante la giornata di sabato 16 ottobre si terranno la Kids Run, competizione dedicata ai più piccoli, che correranno all’interno di Piazza Grande a partire dalle 16, e la 5 km Sunset Run alle 18.45, gara adatta a tutti i runner, dove ciascuno potrà correre in base al proprio livello di allenamento. In questa gara non verranno premiati solo i primi classificati assoluti, ma saranno sorteggiati anche 10 premi tra tutti i partecipanti.

Domenica si potrà iniziare la giornata riscaldandosi in Piazza Grande con il warm-up alle 8.45 e alle 11. Poi si svolgeranno la 21 km Half Marathon, la 10 km Run e la 10 km Walkings & Nordic Walking, con il valore aggiunto di attraversare paesaggi meravigliosi fra città e natura.

Una volta tagliato il traguardo, un pranzo verrà servito in Piazza Grande (Pasta Party aperto a tutti e offerto ai partecipanti della 10 km Run, 21 km Half Marathon e 10 km Walking & Nordic Walking). Nel villaggio gara ci saranno molti stand da visitare tra cui quello di All4All Ticino, Lega ticinese contro il cancro e “Una goccia nel mare! Be Social!”. I più piccoli potranno inoltre divertirsi con spettacoli di bolle di sapone e palloncini, in determinati orari, sia sabato pomeriggio che domenica.

Da notare anche che sabato e domenica la polizia di Locarno sarà presente nel villaggio gara con l’iniziativa “Scatta contro la violenza”; si potrà fare uno scatto di 30 metri... e provare a far scattare il radar della polizia. Partecipazione mediante offerta libera a favore della Fondazione Damiano Tamagni.

Dieci premi verranno sorteggiati tra i partecipanti della 10 km Walking & Nordic Walking e 1 buono del valore di 500 franchi tra tutti i partecipanti della 10 km Run e della 21 km Half Marathon.

Ci si può iscrivere su www.ascona-locarno-run.ch ma per partecipare, in base alle direttive federali in vigore, ciascun partecipante dovrà obbligatoriamente presentare un certificato Covid valido il giorno della gara (per persone sopra i 16 anni). La farmacia 5 vie Farmadomo di Locarno sarà presente nel villaggio gara e garantirà la possibilità di eseguire il test antigenico rapido sabato pomeriggio e domenica mattina.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
ascona locarno run half marathon nordic walking piazza grande
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Mendrisiotto
22 min
Una vecchia vasca del depuratore di Rancate diventa un biotopo
Il progetto è promosso dal Dipartimento del territorio e prevede di ricreare un microclima naturale in una costruzione in calcestruzzo
Ticino
1 ora
Cartello delle auto, la Comco bacchetta 7 rivenditori ticinesi
Per i responsabili sanzioni per un totale di 44 milioni di franchi. Cinque imprese disposte a concludere il procedimento in conciliazione
Ticino
3 ore
‘Anche il Ticino istituisca una Corte dei conti indipendente’
Iniziativa parlamentare di Dadò (Centro) e Aldi (Lega): ‘Come a Vaud e Ginevra, combattere la poca chiarezza e le zone grigie con 3 o 5 magistrati’
Mendrisiotto
3 ore
Riva San Vitale getta l’àncora: il porto si farà
Individuata la zona (Sant’Antonio), saranno creati ulteriori 75 posti barca e recuperate le rive del lago. Messi in consultazione piani e rapporti
Luganese
12 ore
Una famiglia luganese vuole assumere Wonder Woman
Da un annuncio di lavoro innumerevoli richieste e requisiti per la ricerca di una ‘semplice’ baby sitter e collaboratrice domestica
Locarnese
13 ore
Calcio, musica latina e tanti sogni in tasca. Questo era Raùl
Il 19enne, coinvolto in un incidente in moto insieme a un amico sabato scorso a Maggia, è morto martedì sera. Il ricordo di chi gli ha voluto bene.
Luganese
16 ore
Arrivano le misure di sicurezza: filo spinato alla Foce
In vista della Conferenza internazionale sull’Ucraina che inizierà settimana prossima
Bellinzonese
16 ore
Biasca lanciata verso un futuro d’arte e cultura
Il Legislativo ha approvato i crediti per lo studio di fattibilità per il deposito di opere all’ex arsenale e per gli interventi a Casa Cavalier Pellanda
Locarnese
18 ore
Incidente a Maggia: si cercano testimoni
Un’auto e una moto si erano scontrate sabato scorso poco prima delle 15. Deceduto un 19enne.
Locarnese
23 ore
Deceduto il 19enne vittima di un incidente stradale a Maggia
Si trovava a bordo di una moto con un altro ragazzo quando si è scontrato con un’auto guidata da una 21enne
© Regiopress, All rights reserved