laRegione
10.10.21 - 14:39

Ascona-Locarno Run, la sesta edizione è carica di novità

Il 16 e 17 ottobre torna, con base in Piazza Grande, la festa popolare dello sport. Nuovi cimenti e percorsi e facilitazioni con i mezzi pubblici

ascona-locarno-run-la-sesta-edizione-e-carica-di-novita

Torna il 16 e 17 ottobre l’Ascona-Locarno Run, la corsa cittadina promossa da Società podistica Locarnese, Us Ascona e Virtus Locarno. L’evento viene definito “una festa popolare dove il primo e l’ultimo godono dello stesso sostegno e delle stesse attenzioni. Una festa dello sport, della condivisione di uno sforzo, della scoperta collettiva della bellezza dei paesaggi che si attraversano”. Fra le novità della sesta edizione, l’introduzione della 10 km Walking & Nordic Walking, aperta anche alle famiglie (a tariffa ridotta per i bambini e i ragazzi da 0 a 13 anni) e lo Swiss Runners Ticket, che consentirà a tutti gli iscritti alle competizioni di arrivare gratuitamente a Locarno da tutta la Svizzera con i mezzi di trasporto pubblici.

Ma le novità non finiscono qui: sono stati creati nuovi percorsi, omologati da Swiss Athletics, per la 10 km Run e la 21 km Half Marathon, gara che vedrà l’assegnazione del titolo di campione ticinese di corsa su strada. Inoltre, ogni partecipante riceverà gratuitamente il filmato personalizzato dell’arrivo.

La manifestazione si svolgerà appunto sull’arco di due giorni e il villaggio sarà allestito in Piazza Grande a Locarno, punto di partenza e di arrivo di tutte le competizioni. Durante la giornata di sabato 16 ottobre si terranno la Kids Run, competizione dedicata ai più piccoli, che correranno all’interno di Piazza Grande a partire dalle 16, e la 5 km Sunset Run alle 18.45, gara adatta a tutti i runner, dove ciascuno potrà correre in base al proprio livello di allenamento. In questa gara non verranno premiati solo i primi classificati assoluti, ma saranno sorteggiati anche 10 premi tra tutti i partecipanti.

Domenica si potrà iniziare la giornata riscaldandosi in Piazza Grande con il warm-up alle 8.45 e alle 11. Poi si svolgeranno la 21 km Half Marathon, la 10 km Run e la 10 km Walkings & Nordic Walking, con il valore aggiunto di attraversare paesaggi meravigliosi fra città e natura.

Una volta tagliato il traguardo, un pranzo verrà servito in Piazza Grande (Pasta Party aperto a tutti e offerto ai partecipanti della 10 km Run, 21 km Half Marathon e 10 km Walking & Nordic Walking). Nel villaggio gara ci saranno molti stand da visitare tra cui quello di All4All Ticino, Lega ticinese contro il cancro e “Una goccia nel mare! Be Social!”. I più piccoli potranno inoltre divertirsi con spettacoli di bolle di sapone e palloncini, in determinati orari, sia sabato pomeriggio che domenica.

Da notare anche che sabato e domenica la polizia di Locarno sarà presente nel villaggio gara con l’iniziativa “Scatta contro la violenza”; si potrà fare uno scatto di 30 metri... e provare a far scattare il radar della polizia. Partecipazione mediante offerta libera a favore della Fondazione Damiano Tamagni.

Dieci premi verranno sorteggiati tra i partecipanti della 10 km Walking & Nordic Walking e 1 buono del valore di 500 franchi tra tutti i partecipanti della 10 km Run e della 21 km Half Marathon.

Ci si può iscrivere su www.ascona-locarno-run.ch ma per partecipare, in base alle direttive federali in vigore, ciascun partecipante dovrà obbligatoriamente presentare un certificato Covid valido il giorno della gara (per persone sopra i 16 anni). La farmacia 5 vie Farmadomo di Locarno sarà presente nel villaggio gara e garantirà la possibilità di eseguire il test antigenico rapido sabato pomeriggio e domenica mattina.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
4 ore
‘I detenuti con misure terapeutiche vanno adeguatamente seguiti’
La richiesta al governo delle commissioni ‘Giustizia’ e ‘Carceri’ è ora nero su bianco. La mozione firmata da tutti i gruppi parlamentari
Ticino
5 ore
‘Avanti’, la porta è aperta a tutti
Presentato il nuovo movimento fondato da Mirante e Roncelli dopo le dimissioni dal Partito socialista. ‘Una forza di centro sinistra, moderna e aperta’
Luganese
6 ore
Pura, condannata a 4 anni la donna che accoltellò l’ex marito
La Corte ha accolto integralmente le richieste di pubblica accusa e accusatore privato, sostenendo che l’imputato abbia mentito per costruirsi un alibi
Ticino
6 ore
Primo incontro fra partiti sul dopo Carobbio agli Stati
Domani rendez-vous tra i vertici cantonali delle forze politiche rappresentate a Berna. Per scongiurare un ‘bel pasticcio’, Farinelli dixit
Grigioni
7 ore
Val Calanca, strada forse riaperta prima del weekend
Nella migliore delle ipotesi i lavori di sgombero inizieranno domani. Anche oggi il meteo ha ostacolato la valutazione dei rischi di nuovi scoscendimenti
Luganese
7 ore
Sottrasse mezzo milione a un conoscente, ma non fu riciclaggio
Appropriazione indebita: inflitti 15 mesi di carcere, sospesi con la condizionale, a un 39enne comparso di fronte alle Assise criminali di Lugano
Bellinzonese
8 ore
Ultima tappa per completare la fibra ottica nel Bellinzonese
Amb e Swisscom comunicano che l’anno prossimo saranno connessi anche a Pianezzo, Paudo, Claro, Gudo, Moleno e Preonzo
Bellinzonese
8 ore
‘Via Roggia dei Mulini rimarrà sicura anche con le palazzine’
Il Municipio di Bellinzona risponde all’interpellanza di Boscolo e Sansossio, confermando che il comparto rientra nella mobilità sostenibile
Ticino
9 ore
‘Il nuovo accordo fiscale è molto favorevole per i frontalieri’
Lo scrive in una lettera ai giornali lombardi il ministro dell’Economia italiano Giorgetti, che fa il punto della situazione sull’annoso dossier
Luganese
9 ore
Lugano-Montarina, Villa Ganser e Casa Walty salvate dalla Stan
Il Tribunale amministrativo cantonale accoglie il ricorso presentato contro la licenza concessa dal Municipio per un progetto edilizio
© Regiopress, All rights reserved