laRegione
02.10.21 - 17:24
Aggiornamento: 03.10.21 - 15:10

Gli Amici della Costituzione sfilano a Locarno

Il corteo è partito dalla Rotonda per giungere poi in Piazza Grande, dove ha avuto luogo un dibattito

gli-amici-della-costituzione-sfilano-a-locarno
Ti Press

Gli Amici della Costituzione, con i loro abiti tradizionali svizzeri, si sono riuniti oggi pomeriggio a Locarno per protestare contro le misure anti-coronavirus. Il chiassoso gruppo si è messo in cammino dalla Rotonda di Locarno, per poi sfilare davanti al Palacinema e giungere infine in piazza Grande, dove ha avuto luogo una conferenza intitolata «Homo Pandemicus, quo vadis? Filosofia in piazza».

Alla testa del corteo capeggiava lo striscione «Dimettiti, Alain!», rivolto a Berset. La dimostrazione ha visto la partecipazione di circa 1’000 persone.

Da noi interpellata, la Polizia di Locarno ha detto che l’intera manifestazione si è svolta pacificamente e che non sono stati impiegati ulteriori agenti rispetto a quelli già in servizio.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
43 min
Un ‘audit’ cantonale per i diritti umani
Domani all’Usi si discuterà di come fare per migliorarne il rispetto anche a livello locale. Tra gli ospiti anche la ginevrina Léa Winter
Luganese
58 min
Lugano, l’appello: ‘La bici è la mia compagna, ritrovatemela’
La storia di Chiara e della sua e-bike, rubata alla Stazione Ffs e rivenduta. ‘La Polizia mi ha detto di dimenticarmela ma io non mi arrendo’.
Grigioni
8 ore
Parco Calanca avanti tutta: il sì dell’associazione alla Charta
L’assemblea dei delegati ha votato all’unanimità lo strumento pianificatorio. Il 29 gennaio parola alla popolazione. Se avallato, il dossier andrà a Coira
Luganese
8 ore
Massagno, si è spento Paolo Grandi
Aveva 82 anni. Promotore e presidente dell’associazione Carlo Cattaneo, fondò la delegazione ticinese dell’Accademia italiana della cucina
Mendrisiotto
9 ore
Per l’ente turistico un ‘Preventivo 2023 prudente’
Molte incertezze date dalla situazione internazionale. Previsto un disavanzo di oltre 60mila franchi. Circa i pernottamenti il 2022 si prospetta positivo.
Grigioni
10 ore
Grono mira a rendere meno cara la vita ai suoi cittadini
Popolazione preoccupata in particolare dall’aumento della bolletta elettrica. Moltiplicatore: il Municipio propone di ridurlo al 90%
Luganese
10 ore
Lugano, carovita al 2,5% per i dipendenti della Città
Il Municipio adegua le scale salariali del personale e il presidente della Commissione Fabio Schnellmann esprime soddisfazione
Bellinzonese
11 ore
Esplode la spesa ‘perché il Municipio non ha fatto i compiti’
Preventivo ’23 di Bellinzona: la maggioranza Plr, Sinistra e Centro della Gestione giudica troppo blanda la spending review e teme misure drastiche
Locarnese
11 ore
Il Museo di Val Verzasca nominato all’EMYA 2023
Tra i sette istituti culturali svizzeri iscritti per il prestigioso riconoscimento europeo vi è anche la struttura con sede a Sonogno
Ticino
15 ore
Un appello per l’Ucraina (e contro Putin)
È quello reso pubblico da Verdi, Ps, Mps e altre formazioni progressiste in previsione della Giornata mondiale dei diritti umani
© Regiopress, All rights reserved