laRegione
locarno-corti-incanto-numero-14-confermata
Durante l'edizione del 2014, a Casa Rusca (foto archivio Ti-Press)
10.09.21 - 16:16
Aggiornamento: 17:32

Locarno, Corti inCanto numero 14 confermata

L'edizione 2021 della manifestazione dedicata alla musica si terrà il prossimo 18 settembre, seguendo la formula originaria nelle corti di Città Vecchia

Le norme sanitarie diramate dal Consiglio federale per le manifestazioni culturali all’aperto danno il via libera alle prossime Corti inCanto, che si terranno il pomeriggio di sabato 18 settembre a Locarno.

Dopo l’edizione in modalità Covid dello scorso anno, limitata al perimetro del Castello Visconteo, si conferma quindi la formula originaria che prevede lo spostamento a piedi del pubblico fra i luoghi più suggestivi della Città Vecchia. Sarà premura degli organizzatori far rispettare le distanze o raccomandare l’uso della mascherina.

A dare il via ai concerti sarà il Corou De Berra, formazione francese che propone canti polifonici delle Alpi mediterranee. L’appuntamento è alle 14 nella cornice di Casa Rusca. Si continua poi con le altre proposte: gli Amici di Rosalina, un gruppo vocale-strumentale che rivisita i grandi standard del jazz e della canzone italiana; il duo Anna Kiskanç e Goran Stojadinovic con il loro repertorio balcanico; la “Band” di Paolo Tomamichel con le sue canzoni d’autore e il coro Ciwicè di Marilena Anzini, un ensemble vocale dalle sonorità delicate e originali.

Il programma completo della manifestazione, come sempre gratuita grazie all’apporto di sponsor fedeli, si può consultare sul sito www.cortincanto.ch.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
città vecchia corti incanto formula originaria locarno
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
33 min
Ukraine Recovery Conference, domani volano gli F/A-18
Giornata di ‘prove generali’ domani nell’ambito dei preparativi per la sorveglianza dello spazio aereo in vista dell’appuntamnto di Lugano
Mendrisiotto
57 min
Una vecchia vasca del depuratore di Rancate diventa un biotopo
Il progetto è promosso dal Dipartimento del territorio e prevede di ricreare un microclima naturale in una costruzione in calcestruzzo
Ticino
1 ora
Cartello delle auto, la Comco bacchetta 7 rivenditori ticinesi
Per i responsabili sanzioni per un totale di 44 milioni di franchi. Cinque imprese disposte a concludere il procedimento in conciliazione
Ticino
4 ore
‘Anche il Ticino istituisca una Corte dei conti indipendente’
Iniziativa parlamentare di Dadò (Centro) e Aldi (Lega): ‘Come a Vaud e Ginevra, combattere la poca chiarezza e le zone grigie con 3 o 5 magistrati’
Mendrisiotto
4 ore
Riva San Vitale getta l’àncora: il porto si farà
Individuata la zona (Sant’Antonio), saranno creati ulteriori 75 posti barca e recuperate le rive del lago. Messi in consultazione piani e rapporti
Luganese
12 ore
Una famiglia luganese vuole assumere Wonder Woman
Da un annuncio di lavoro innumerevoli richieste e requisiti per la ricerca di una ‘semplice’ baby sitter e collaboratrice domestica
Locarnese
13 ore
Calcio, musica latina e tanti sogni in tasca. Questo era Raùl
Il 19enne, coinvolto in un incidente in moto insieme a un amico sabato scorso a Maggia, è morto martedì sera. Il ricordo di chi gli ha voluto bene.
Luganese
16 ore
Arrivano le misure di sicurezza: filo spinato alla Foce
In vista della Conferenza internazionale sull’Ucraina che inizierà settimana prossima
Bellinzonese
17 ore
Biasca lanciata verso un futuro d’arte e cultura
Il Legislativo ha approvato i crediti per lo studio di fattibilità per il deposito di opere all’ex arsenale e per gli interventi a Casa Cavalier Pellanda
Locarnese
18 ore
Incidente a Maggia: si cercano testimoni
Un’auto e una moto si erano scontrate sabato scorso poco prima delle 15. Deceduto un 19enne.
© Regiopress, All rights reserved