laRegione
autosilo-locarno-monti-molto-piu-di-un-semplice-posteggio
07.09.21 - 10:37
Aggiornamento: 15:40

Autosilo Locarno Monti, molto più di un semplice posteggio

Rapporto favorevole della Gestione al credito di 5,45 milioni per la realizzazione dell'autosilo e la sistemazione del perimetro del quartiere collinare

Ben più di un semplice posteggio coperto; ben più della riqualifica della Piazza del Sagrato, del riordino del centro raccolta rifiuti, della fermata dell'autobus. Il progetto in ballo, vale a dire la costruzione del nuovo autosilo per il quartiere di Locarno Monti, per la Commissione della gestione rappresenta un elemento fondamentale per il futuro edificatorio e della vivibilità della collina. È muovendo da questa premessa che i membri della gestione preavvisano, favorevolmente, il credito sottoposto dall'esecutivo di Palazzo Marcacci. Vale a dire di complessivi 5,45 milioni per l'esecuzione dell'opera, ai quali vanno aggiunti 60mila franchi per la riqualifica del sagrato della Chiesa della SS. Trinità. “Si tratta della concretizzazione di una visione del quartiere che si sta attendendo da più di un decennio” – osservano i firmatari del rapporto, i quali esprimono un convinto “sostegno politico all’approvazione di quest’ultimo tassello mancante per la concreta e fattiva realizzazione di questo lungo iter”.

La Gestione esprime inoltre soddisfazione per la destinazione degli stalli: circa un terzo sarà infatti destinato ai residenti. “Attualmente la domanda supera l’offerta che il Municipio ipotizzava come obiettivo minimo, a dimostrazione della necessità di quest’infrastruttura da parte dei dimoranti” – concludono i commissari.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
autosilo credito locarno monti quartiere
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Mendrisiotto
11 min
Una vecchia vasca del depuratore di Rancate diventa un biotopo
Il progetto è promosso dal Dipartimento del territorio e prevede di ricreare un microclima naturale in una costruzione in calcestruzzo
Ticino
1 ora
Cartello delle auto, la Comco bacchetta 7 rivenditori ticinesi
Per i responsabili sanzioni per un totale di 44 milioni di franchi. Cinque imprese disposte a concludere il procedimento in conciliazione
Ticino
3 ore
‘Anche il Ticino istituisca una Corte dei conti indipendente’
Iniziativa parlamentare di Dadò (Centro) e Aldi (Lega): ‘Come a Vaud e Ginevra, combattere la poca chiarezza e le zone grigie con 3 o 5 magistrati’
Mendrisiotto
3 ore
Riva San Vitale getta l’àncora: il porto si farà
Individuata la zona (Sant’Antonio), saranno creati ulteriori 75 posti barca e recuperate le rive del lago. Messi in consultazione piani e rapporti
Luganese
12 ore
Una famiglia luganese vuole assumere Wonder Woman
Da un annuncio di lavoro innumerevoli richieste e requisiti per la ricerca di una ‘semplice’ baby sitter e collaboratrice domestica
Locarnese
13 ore
Calcio, musica latina e tanti sogni in tasca. Questo era Raùl
Il 19enne, coinvolto in un incidente in moto insieme a un amico sabato scorso a Maggia, è morto martedì sera. Il ricordo di chi gli ha voluto bene.
Luganese
15 ore
Arrivano le misure di sicurezza: filo spinato alla Foce
In vista della Conferenza internazionale sull’Ucraina che inizierà settimana prossima
Bellinzonese
16 ore
Biasca lanciata verso un futuro d’arte e cultura
Il Legislativo ha approvato i crediti per lo studio di fattibilità per il deposito di opere all’ex arsenale e per gli interventi a Casa Cavalier Pellanda
Locarnese
17 ore
Incidente a Maggia: si cercano testimoni
Un’auto e una moto si erano scontrate sabato scorso poco prima delle 15. Deceduto un 19enne.
Locarnese
23 ore
Deceduto il 19enne vittima di un incidente stradale a Maggia
Si trovava a bordo di una moto con un altro ragazzo quando si è scontrato con un’auto guidata da una 21enne
© Regiopress, All rights reserved