laRegione
27.08.21 - 10:13
Aggiornamento: 18:01

Giacomo Garzoli alla testa dell'Ente regionale di sviluppo

Nuova governance per Locarnese e Vallemaggia. Tiziana Zaninelli passa il testimone dopo 12 anni alla presidenza

giacomo-garzoli-alla-testa-dell-ente-regionale-di-sviluppo
Giacomo Garzoli

Giacomo Garzoli, granconsigliere di lungo corso, già presidente dell’Antenna Vallemaggia, è il nuovo presidente dell’Ente Regionale per lo Sviluppo del Locarnese e Vallemaggia. Garzoli subentra a Tiziana Zaninelli che ha guidato l'ente fin dalla sua costituzione nel 2009, quando nel solco della Nuova politica regionale era avvenuta la trasformazione della Regione Locarnese e Vallemaggia in Ente Regionale per lo Sviluppo.
L’Assemblea dello scorso giugno ha salutato e ringraziato Tiziana Zaninelli per il lavoro svolto nei suoi anni di presidenza e per gli oltre 300 progetti seguiti, tra cui il Centro balneare regionale e il Palacinema, solo per citarne due tra i più significativi. Molto apprezzato in questi anni è stato il suo stile di conduzione con spiccato senso di collegialità e capacità di sintesi, che hanno permesso all’Ers di diventare punto di riferimento e gremio strategico della nuova progettualità della regione.
Nel corso dell’ultima assemblea l’Ers ha anche deciso di modificare la propria struttura di governance, affidando al Consiglio regionale le decisioni strategiche e le discussioni sui grandi progetti e a un Ufficio presidenziale limitato a tre persone la gestione dei progetti di piccola e media dimensione e le questioni più amministrative, così da snellire e avvantaggiare l’operatività dell’Ente. Nel corso del Consiglio regionale riunitosi il 26 agosto sono stati eletti nel nuovo Ufficio presidenziale, assieme al neo-presidente Giacomo Garzoli, i due sindaci Stefano Gilardi e Damiano Vignuta.
Molte sono le sfide che attenderanno l’ente e i suoi vertici nel prossimo futuro, tra i quali una nuova scuola turistica nel Locarnese, il consolidamento della navigazione nel bacino svizzero del Lago Maggiore in un’ottica più turistica ed ecologicamente sostenibile, la concretizzazione dei progetti di masterplan nelle zone periferiche e l’avvio di LocarneseTech come catalizzatore per l’integrazione di nuove tecnologie nel tessuto economico della regione.
Il nuovo presidente: “La forza dei progetti sta nella loro condivisione e nella capacità di chi li promuove di guardare lontano: diventiamo consapevoli del fatto che il Locarnese e la Vallemaggia sono già nel futuro! È necessario accorgersene per innescare il giusto sviluppo della nostra regione”.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Centovalli
3 ore
Golino-Zandone, trasporto pubblico da potenziare
La richiesta di più corse bus da parte del Comune delle Centovalli e della Agie Charmilles (tramite Cit) recapitata alla Sezione della mobilità
Grigioni
4 ore
Giù la maschera! Roveredo si tuffa nel Carnevale Lingera
Inaugurata questa sera la 61esima edizione. Fra le novità la possibilità di acquistare i biglietti online e il percorso del corteo di sabato
Locarnese
5 ore
L’indebitamento pubblico preoccupa Gordola, su le imposte
Il Consiglio comunale sposa la linea del rapporto di minoranza della Gestione e alza il moltiplicatore dall’84 all’88 per cento, sconfessando il Municipio
Ticino
6 ore
Ricerca fra le macerie, pure una squadra ticinese in Turchia
Lunedì Mauro Bonomi e Luna sono volati sul posto. In preallarme il presidente della sezione rossoblù di Redog Fabio Giussani: ‘Pronto a intervenire’
Ticino
6 ore
Radar, un’altra interpellanza scottante diventa interrogazione
Alle domande poste da Passalia e Dadò (Centro) sull’aumento di controlli di velocità il governo risponderà in forma scritta. E tra diverso tempo.
Luganese
10 ore
Riprendono i lavori sulla A2 tra Lamone e Gentilino
In collina velocità limitata a 80 km/h, mentre allo svincolo di Lugano Nord si viaggia a 100 km/h
Bellinzonese
10 ore
Thriller poliziesco ambientato al Carnevale di Bellinzona
Nella Turrita sono in corso le riprese di ‘Alter Ego’, una serie Tv diretta da Erik Bernasconi e Robert Ralston, che andrà in onda sulla Rsi a fine anno
Luganese
12 ore
Condannato per aver truffato tre anziane del Luganese
Pena parzialmente sospesa per un 27enne reo confesso. Tra i nove tentativi di ‘falso nipote’ messi in atto nel settembre 2022, sei sono stati sventati
Locarnese
14 ore
Una nuova direzione per lo sviluppo del PalaCinema
Migliorare le sinergie tra gli inquilini, promuovere attività culturali e formative nel campo della settima arte le sfide che attendono il nuovo direttore
Luganese
15 ore
Blackout nel Luganese, quasi un’ora senza corrente
La causa è stata un guasto alla rete nazionale Swissgrid.
© Regiopress, All rights reserved