laRegione
08.07.21 - 14:42
Aggiornamento: 15:51

Piazza Grande, il 'no alla droga' arriva e parte in sella

Campagna di sensibilizzazione del Moto Club Revolution di Lecco che sabato farà tappa a Locarno. Da lì i centauri partiranno per il tour della Svizzera

piazza-grande-il-no-alla-droga-arriva-e-parte-in-sella

Il Moto Club Revolution di Lecco in collaborazione con l’Associazione “Mondo libero dalla Droga” il 10 luglio organizza il 1° MCR Swiss Tour 2021 patrocinato dal Comune di Locarno. Un serpentone di temerari motociclisti, con in bella vista la pettorina con la scritta “Mondo libero dalla Droga”, percorrerà 400 km abbracciando idealmente l’itinerario ad anello dei quattro passi Svizzeri con lo scopo di divertirsi e portare a conoscenza la Campagna di prevenzione dell’Associazione. La partenza sarà sabato alle 8 da Piazza Grande a Locarno con direzione Passo della Novena, Passo del Grimsel, Passo del Susten e infine Passo del San Gottardo.

Al loro ritorno a Locarno, attorno alle 17, ad accogliere i centauri in piazza una cerimonia istituzionale dove il vice sindaco Giuseppe Cotti darà il benvenuto ai motociclisti con scambio di onorificenze e breve discorso di ognuno.

Lo Swiss Tour sarà un’opportunità di aggregazione durante la quale i motociclisti testimonieranno, con la loro passione, che la vita è molto più bella e degna di essere vissuta se non si ricorre a nessuna sostanza stupefacente. L’Associazione “Mondo libero dalla Droga” è un’associazione di pubblica utilità, non a scopo di lucro, che dà ai giovani e agli adulti informazioni basate su fatti in merito alla droga, affinché possano prendere decisioni consapevoli e vivere liberi dalla droga. Lo scopo del Moto Club Revolution è quello di unire e organizzare tutti i motociclisti che, con l’uso della motocicletta nella vita e nello sport, desiderano anche essere un esempio utile alla società senza mai rinunciare alla propria passione e alla propria libertà di movimento.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
7 ore
‘I detenuti con misure terapeutiche vanno adeguatamente seguiti’
La richiesta al governo delle commissioni ‘Giustizia’ e ‘Carceri’ è ora nero su bianco. La mozione firmata da tutti i gruppi parlamentari
Ticino
7 ore
‘Avanti’, la porta è aperta a tutti
Presentato il nuovo movimento fondato da Mirante e Roncelli dopo le dimissioni dal Partito socialista. ‘Una forza di centro sinistra, moderna e aperta’
Luganese
8 ore
Pura, condannata a 4 anni la donna che accoltellò l’ex marito
La Corte ha accolto integralmente le richieste di pubblica accusa e accusatore privato, sostenendo che l’imputato abbia mentito per costruirsi un alibi
Ticino
9 ore
Primo incontro fra partiti sul dopo Carobbio agli Stati
Domani rendez-vous tra i vertici cantonali delle forze politiche rappresentate a Berna. Per scongiurare un ‘bel pasticcio’, Farinelli dixit
Grigioni
9 ore
Val Calanca, strada forse riaperta prima del weekend
Nella migliore delle ipotesi i lavori di sgombero inizieranno domani. Anche oggi il meteo ha ostacolato la valutazione dei rischi di nuovi scoscendimenti
Luganese
10 ore
Sottrasse mezzo milione a un conoscente, ma non fu riciclaggio
Appropriazione indebita: inflitti 15 mesi di carcere, sospesi con la condizionale, a un 39enne comparso di fronte alle Assise criminali di Lugano
Bellinzonese
10 ore
Ultima tappa per completare la fibra ottica nel Bellinzonese
Amb e Swisscom comunicano che l’anno prossimo saranno connessi anche a Pianezzo, Paudo, Claro, Gudo, Moleno e Preonzo
Bellinzonese
11 ore
‘Via Roggia dei Mulini rimarrà sicura anche con le palazzine’
Il Municipio di Bellinzona risponde all’interpellanza di Boscolo e Sansossio, confermando che il comparto rientra nella mobilità sostenibile
Ticino
11 ore
‘Il nuovo accordo fiscale è molto favorevole per i frontalieri’
Lo scrive in una lettera ai giornali lombardi il ministro dell’Economia italiano Giorgetti, che fa il punto della situazione sull’annoso dossier
Luganese
12 ore
Lugano-Montarina, Villa Ganser e Casa Walty salvate dalla Stan
Il Tribunale amministrativo cantonale accoglie il ricorso presentato contro la licenza concessa dal Municipio per un progetto edilizio
© Regiopress, All rights reserved