laRegione
18.06.21 - 17:40
Aggiornamento: 17:57

Santa Chiara, ‘non c'è stata nessuna assemblea’

Due membri del Cda della clinica invalidano l'incontro fra azionisti di mercoledì scorso e tengono le distanze dai rappresenti della Moncucco

santa-chiara-non-c-e-stata-nessuna-assemblea
Ti-Press
La clinica attraversa un momento particolarmente delicato

L'assemblea generale straordinaria degli azionisti della Clinica Santa Chiara di Locarno, prevista mercoledì, “è stata annullata dal Consiglio di amministrazione, che, contestualmente, ha convocato tutti gli azionisti per l'assemblea generale ordinaria il 23 luglio”. Pertanto, “eventuali incontri fra azionisti della società, di cui il Cda non è a conoscenza, non hanno valore giuridico alcuno, ragione per la quale non c'è stata nessuna modifica in seno al nostro Cda”.

Lo scrivono i dottori Adrian Sury e Maurizio Caporali, entrambi membri del Consiglio di amministrazione della Santa Chiara, in una nota. Il riferimento è a quanto accaduto mercoledì scorso, 16 giugno. I due membri aggiungono inoltre che “al fine di tutelare la nostra società, abbiamo ottenuto, e sono state ottenute da terzi, decisioni giudiziarie che impediscono ogni modifica del Cda e che fanno divieto agli organi e ai rappresentanti della Clinica luganese Moncucco Sa di agire o di manifestarsi quali membri del Cda della nostra clinica”.

Sury e Caporali confermano infine “la nostra determinata volontà nel proseguire l'attività a sostegno della clinica, nel massimo rispetto di tutte le parti coinvolte e al servizio di tutti coloro che ogni giorno ci danno fiducia”.

Leggi anche:

Nuovi vertici per la Clinica Santa Chiara di Locarno

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Bellinzonese
6 min
Zac, via altri alberi a Bellinzona: perché?
I Verdi insorgono con un’interpellanza al Municipio sui tagli eseguiti lungo i viali Franscini e Motta
Ticino
48 min
Radar: questa settimana sono in un comune su due
L’elenco delle località dove dal 6 al 12 febbraio verranno eseguiti controlli della velocità
gallery
chiasso
1 ora
Nebiopoli, in seimila al corteo dei bambini
L’appuntamento odierno ha visto sfilare 1’500 allievi delle scuole elementari e dell’infanzia
Locarnese
2 ore
Acqua potabile per tutti: Locarno, Losone e Muralto solidali
Raccolti e devoluti a favore delle popolazioni dell’Africa occidentale oltre 28mila franchi. Serviranno alla realizzazione d’infrastrutture idriche
Luganese
3 ore
Lugano, incendio boschivo sul monte Brè
Il rogo è stato segnalato all’altezza di via Pineta a Brè sopra Lugano verso mezzogiorno
Locarnese
6 ore
Tre milioni di franchi per combattere le neofite invasive
È la richiesta di credito formulata, attraverso il relativo messaggio, dal Municipio di Locarno, per una vera a propria strategia sull’arco di 10 anni
Locarnese
6 ore
Più passeggeri nel 2022 sul trenino bianco-azzurro e i bus
Le Fart hanno conosciuto un incremento dei viaggiatori su gomma e rotaia grazie anche al notevole potenziamento del trasporto pubblico regionale
Luganese
6 ore
A Monteceneri scatta il referendum sull’acquedotto
Partita la raccolta firme contro il credito da 2 milioni per rinnovare ed estendere le condotte sotto alla Cantonale: ‘Non prioritario né necessario’
Locarnese
7 ore
Troppo traffico e troppo rumore in alcune vie di Locarno
Lo sostengono alcuni cittadini che hanno lanciato una petizione per far abbassare la velocità a 30 km/h in via Franzoni, via Varenna e via Vallemaggia
Bellinzonese
7 ore
Si progetta il nuovo ospedale di Bellinzona da 380 milioni
L’Eoc indica una prima fase realizzativa alla Saleggina entro il 2030, seguita da ulteriori sviluppi nel 2050. Cinque piani e, come oggi, 240 posti letto
© Regiopress, All rights reserved