laRegione
03.06.21 - 16:56

Yacht Club Ascona, tre giovani agli Europei di Cadice

Nicolò Carrara, Shari Carrara e Valentin Burkhardt scelti da Swiss Optimist per la competizione spagnola. Avviato un crowdfunding

yacht-club-ascona-tre-giovani-agli-europei-di-cadice
Passione e sacrificio

Tre atleti della squadra del Yacht Club Ascona-Swiss Property Luxury Chalet Andermatt e del Centro Agonistico Vela Ticino rappresenteranno la Svizzera al Campionato Europeo a Cadice (Spagna) dal 20 al 27 giugno nell’imbarcazione giovanile Optimist. 

Nicolò Carrara, Shari Carrara e Valentin Burkhardt sono stati scelti da Swiss Optimist sulla base della classifica nazionale. I tre atleti di 14 anni saranno impegnati in 5 giorni di competizioni nella baia di Cadice e si confronteranno con i migliori atleti da tutta Europa; al via ci saranno circa 270 barche. Nonostante la giovane età, tutti e tre gli atleti praticano vela agonistica da 5-6 anni e il loro impegno è stato davvero da piccoli atleti, con un programma di circa 150 giornate di attività all’anno. Per Nicolò e Valentin si tratta della prima partecipazione a un Campionato Internazionale, mentre Shari Carrara ha ben rappresentato la Svizzera già nel 2020 al Campionato Europeo a Porto Roz (Slovenia) terminando all’11° posto. 

Dal momento della selezione è iniziato un lavoro specifico di preparazione per arrivare pronti alle differenti condizioni meteo marine che potranno trovare a Cadice: vento, onda oceanica e corrente. Nella prima metà di maggio sono stati impegnati in un camp di allenamento assieme agli altri atleti svizzeri nelle acque che saranno “teatro” delle competizioni. Da metà maggio fino all’inizio del campionato europeo parteciperanno ad alcune importanti regate internazionali e ad allenamenti che si svolgeranno sul ventoso Lago di Garda (Italia): perfetta palestra di allenamento per lo sport della vela. 

Nicola Monti, allenatore del Yacht Club Ascona e degli atleti selezionati, esprime così il suo punto di vista sulla selezione, sulla preparazione e su quello che sarà il campionato europeo: «I nostri tre atleti si stanno allenando duramente per quello che non vuole essere un punto di arrivo: l’obiettivo non è solo partecipare a un campionato europeo, ma anche raggiungere risultati importanti. Tutti e tre gli atleti conoscono bene il proprio livello e le proprie potenzialità e su questo stanno lavorando per poter esprimere il miglior risultato possibile. Per loro, dopo tanti anni di navigazione su questa barca, è arrivato il momento di raccogliere il frutto di quello che è stato un lungo percorso di preparazione, fatto di tanto divertimento sì, ma anche di impegno e sacrificio». 

L’impegno per riuscire a navigare al top è anche merito dello Yacht Club Ascona, che sostiene i giovani velisti con un programma che si articola dalla scuola vela fino alla preparazione di alto livello, con uno staff di volontari e professionisti che lavora incessantemente per permettere che tutto funzioni. Tutte le attività delle squadre si possono seguire sulle pagine facebook e instagram (ycassailingteam). 

Per sostenere i costi della preparazione e della partecipazione al Campionato è stato creato un crowdfunding sulla piattaforma IBelieveInYou (https://www.ibelieveinyou.ch/ de/project/652/campionato- europeo-optimist-2021-cadice) e chiunque può sostenere i tre atleti anche con una piccola quota. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
34 min
Aiti: senza garanzie, meglio lo stop al telelavoro da febbraio
L’associazione industriali ticinesi ritiene ‘ragionevole’ la sospensione senza un nuovo accordo che regoli la fiscalità dei frontalieri in telelavoro
Luganese
56 min
Assolto in Appello l’ex maestro di Montagnola
Per la Carp non è stato possibile accertare un pericolo per lo sviluppo psichico degli allievi. Mauro Brocchi era stato condannato in primo grado nel 2019
Bellinzonese
2 ore
Oltre al carovita, a Bellinzona c’è il ‘caro’- estinto
Secondo un rapporto di Mister Prezzi, il capoluogo ticinese ha le tariffe più alte per cremazione e camera mortuaria fra tutte le capitali cantonali
Bellinzonese
2 ore
Dopo due anni torna il Carnevale Rabadan
La 160ª edizione si terrà a Bellinzona dal 16 al 21. Protagoniste la musica, le maschere, la tradizione e la voglia di sano divertimento
Mendrisiotto
6 ore
È ufficiale: l’Fc Chiasso è fallito
Il pretore di Mendrisio non ha potuto che decretare la fine del club rossoblù. ‘Fiumi di parole’, ma nei conti neanche un centesimo
Locarnese
8 ore
La Stranociada, gli altri e lo ‘scherzo’ che (non) vale
Lo spostamento e il raddoppio delle serate del carnevale di Locarno non fa felici i vicini di Maggia e Gordola, chiamati a far buon viso a cattivo gioco
Luganese
10 ore
La torre itinerante simbolo di una necessità condivisa
La Tour Vagabonde fa riflettere sugli spazi indipendenti da Friborgo, dove nasce, fino a Lugano, dove si ergerà fino al prossimo marzo
Ticino
10 ore
‘Rivitalizzare la politica di milizia, partendo dal cittadino’
Sarà uno dei temi del Simposio sui rapporti tra Cantone e Comuni. Della Santa: ‘Il coinvogimento attivo per destare l’interesse per la cosa pubblica’
Ticino
18 ore
Mobilità Usi al top: ‘Coltiviamo la dimensione internazionale’
L’ateneo ticinese è tra i pochi in Svizzera (4 su 36) ad aver raggiunto l’obiettivo del 20% dei diplomati con un’esperienza all’estero. Ecco i motivi
Orselina
18 ore
Nuovo albergo-ristorante Funicolare, c’è la licenza edilizia
Da novembre il cantiere per l’edificazione ex novo della struttura, simbolo turistico collinare soprastante la Madonna del Sasso
© Regiopress, All rights reserved