laRegione
Venezia
1
Fiorentina
0
fine
(1-0)
vallemaggia-la-via-alta-attende-gli-escursionisti
Locarnese
27.05.21 - 14:580
Aggiornamento : 16:47

Vallemaggia, la Via Alta attende gli escursionisti

L'inaugurazione di questo percorso sulle creste da Fusio e Ponte Brolla prevista nei prossimi mesi. Due i trekking predisposti. Avvicendamenti in seno al comitato

Tempo di assemblee anche per l'Associazione Via Alta Vallemaggia che, lo scorso 21 maggio, ai Ronchini di Aurigeno, ha convocato i propri soci. Parecchia la carne al fuoco. A cominciare dalle nomine dei vertici, con il Comitato che ha subito un cambiamento. Dopo anni al fronte, hanno lasciato la loro carica Efrem Foresti (presidente, ora nominato presidente onorario), Michele Rotanzi (membro di comitato, segretario), Silvano Sartori (membro). A tutti i partenti sono andati i ringraziamenti di rito per il prezioso lavoro svolto in questi anni. Per quanto riguarda, invece, le novità sul territorio, quest’anno verrà inaugurata la nuova Via Alta della Vallemaggia. A tal riguardo sabato 24 luglio a Fusio l'Associazione proporrà una giornata di festa volta a sottolineare il completamento dell’itinerario in quota che si sviluppa in 19 tappe e copre 200 km. Il giorno successivo partirà il Trekking inaugurale (tratto Fusio-Ponte Brolla, passando dal rifugio Poncione di Braga). Due settimane dopo partirà un secondo trekking accompagnato (entrambi sono già al completo).   Ricordiamo che questa impegnativa camminata richiede comunque un minimo di conoscenze tecniche e una buona condizione fisica. In ogni caso si è intervenuti mettendo in sicurezza i tratti più problematici, al fine di renderla fruibile il più possibile. Da non dimenticare che, attualmente, la Via non è ancora percorribile, ci sono ancora importanti tratti innevati.  Da questo fine settimana in ogni caso aprono le prime capanne.

Importante, nel campo della conoscenza della montagna, anche il lavoro di promozione: grazie alle attività di comunicazione realizzate nel 2020 è stata registrata una sensibile crescita d'interesse (richieste da Francia, Germania e naturalmente da tutta la Svizzera). Tra le iniziative segnaliamo il documentario RSI “In cammino sul crinale”; il libro di Roberto Buzzini dedicato alla Via Alta, come pure l'attività di marketing portata avanti in collaborazione con l’Organizzazione turistica regionale Lago Maggiore e Valli e Ticino Turismo.

A livello di prodotti, sono state elaborate 3 sotto-proposte: il Trekking dei camosci; il  Trekking dei laghetti e il Trekking delle aquile (presentati sul sito www.vialtavallemaggia.ch). 


Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Ticino
2 ore
Parmalat Bis, Luca Sala ribadisce la sua estraneità
Al primo giorno di dibattimento al Tribunale penale federale di Bellinzona la Corte ha acquisito le sentenze civili del Liechtenstein favorevoli a Sala
Ticino
3 ore
Fiduciari, dal Gran Consiglio un chiaro sì alla legge
Ok all’adeguamento alle norme federali. Riconosciuta la necessità di mantenere la LFid. Bertoli (Autorità di vigilanza): tutela dei clienti prioritaria
Luganese
3 ore
Monteceneri, Casa Landfogti interamente nelle mani del Comune
Sono stati accolti dal Gran Consiglio l’estinzione della demanialità e la convenzione tra Cantone e Comune sul passaggio gratuito del terreno
Gallery
Mendrisiotto
3 ore
Il nucleo di Ligornetto chiude. E fuori tutti in colonna
Mendrisio difende la misura, Stabio la contesta e chiede un tavolo di discussione. Intanto, c’è chi pensa di riportare al voto la popolazione
Ticino
4 ore
Maltrattamenti, il veterinario cantonale sarà parte civile
Approvato in Gran Consiglio il rapporto della Commissione giustizia e diritti
Bellinzonese
4 ore
‘Cara Sommaruga, verifichi cosa sta facendo l’Uft’
Nuove Officine Ffs: il legale di tre ditte attive a Castione sollecita la consigliera federale affinché s’interessi del dossier
Luganese
6 ore
Eroina sul treno a Lamone, condanne fino a 6 anni
La Corte delle Assise criminali di Lugano ha condannato i ‘muli’ intercettati il 15 aprile con tre chili di droga nascosti nello zaino
Locarnese
6 ore
Discariche abusive, domande al governo
Interrogazione in merito a incuria e degrado dell’area. Situazione già denunciata in passato, ma nulla è cambiato
Locarnese
7 ore
Verscio, addio a Pablo, l’esercente amato da tutti
Cordoglio e incredulità per la morte di Paolo Janner, titolare per anni del Ristorante Croce Federale
Mendrisiotto
7 ore
Bancarotta fraudolenta, due anni di carcere
Condannato un 68enne del Mendrisiotto che ha svuotato gli attivi della sua società per un totale di 1,2 milioni
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile