laRegione
13.05.21 - 12:04
Aggiornamento: 15:03

Verzasca, colpi di pedale in tutta sicurezza

La Polizia intercomunale del Piano lancia una campagna di prevenzione per rendere attenti i ciclisti dei rischi sulla strada, a causa del forte traffico

verzasca-colpi-di-pedale-in-tutta-sicurezza

La Polizia Intercomunale del Piano comunica che nel corso degli ultimi anni in Valle Verzasca il traffico veicolare è notevolmente aumentato. Oltre alle vetture e agli autobus si è notato un importante incremento di ciclisti con e-bikes, dato che le biciclette elettriche – sempre più di uso comune - hanno reso la salita alla portata di tutti. i rende attenti però che diversi ciclisti circolano privi delle necessarie luci di segnalazione e una volta all’interno delle gallerie della Valle Verzasca si ritrovano in situazione di pericolo. A tal proposito la Polizia Intercomunale del Piano, al fine d'informare correttamente l’utenza, ha affisso uno striscione segnaletico in quattro lingue all’entrata della Valle dove si ricorda all’utenza l’obbligo di luci (bianche nella parte anteriore e rosse posteriori) all’interno delle gallerie. 

Controlli dapprima preventivi... in seguito repressivi

Inoltre, grazie alla collaborazione con l’Associazione Pro Velo Ticino, sono stati recentemente eseguiti da parte degli agenti, dei controlli preventivi. In totale sono stati controllati circa 120 ciclisti, di cui quasi la metà sprovvisti di luci. Visto lo scopo preventivo della campagna di sensibilizzazione, a chi non ne era in possesso della dotazione corretta, sono stati donati dei set di luci, così da permettere loro di continuare il viaggio rendendosi ben visibili all’utenza stradale. Si rammenta che la strada della Valle Verzasca è priva di ciclopiste o corsie ciclabili.  

La Polizia informa di aver altresì creato un apposito manifesto che è stato distribuito a tutti i campeggi della zona, per sensibilizzare anche i turisti sulla tematica. Dopo una prima fase preventiva, si passerà a dei controlli repressivi: chi sarà fermato senza una dotazione luminosa adatta non verrà fatto proseguire e dovrà tornare indietro.

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cantone
Mendrisiotto
55 min
Lastminute, l’inchiesta si allarga anche alla ceo ad interim
Coinvolti ora nell’inchiesta anche altri ex e attuali dipendenti del rivenditore di viaggi e tempo libero online con sede a Chiasso
Locarnese
2 ore
Nodo viario di Ponte Brolla, le criticità discusse dai residenti
L’Associazione Quartiere Solduno-Ponte Brolla-Vattagne promuove un incontro con gli abitanti per fare il punto ai contestati progetti di Fart e Cantone
Luganese
2 ore
Una vita in Pretura: ‘La volontà di rendere giustizia’
Intervista a Franca Galfetti Soldini che dopo vent’anni (trentaquattro in totale) lascerà la guida della Sezione 3 della Pretura di Lugano
Gallery e video
Bellinzonese
4 ore
La denuncia: ‘Abbiamo visto pecore malate e morte di stenti’
Due escursionisti testimoniano lo stato precario in cui hanno ripetutamente trovato un gregge di ovini vicino al Passo di Lucendro
Ticino
4 ore
Finanziamento degli Spitex ticinesi sotto la lente della Comco
La Commissione della concorrenza: ‘Le imprese private potrebbero vedersi limitate nel loro sviluppo, a scapito di un efficiente mercato concorrenziale’
Ticino
13 ore
Cassa pensioni pubblica, ‘più che un pilastro è un grissino’
Oltre 3mila dipendenti dello Stato in piazza a Bellinzona per protestare contro il taglio del 20% alle pensioni, il secondo in 15 anni.
Ticino
14 ore
La varesina Lara Comi ritorna a Bruxelles
Il dopo elezioni in Italia e gli effetti del ciclone Meloni
Ticino
15 ore
Al telescopio per ammirare Luna, Giove e Saturno
Riprendono le osservazioni astronomiche notturne alla Specola solare Ticinese. La prima venerdì 30
Mendrisiotto
15 ore
Un principe poco da favola di un regno di bugie
Chiesti 7 anni di carcere per il sedicente erede del re d’Etiopia, accusato di aver truffato tre imprenditori del Mendrisiotto per quasi 13 milioni
Ticino
16 ore
Il preventivo di oggi, le lacrime e sangue di domani
Il Consiglio di Stato presenta una previsione coerente con gli impegni, ma i partiti sono preoccupati. Le reazioni di Plr, Ps, Centro, Lega, Udc e Verdi
© Regiopress, All rights reserved